La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Benvenuto nel Blog – Paradossi matematici e algoritmi informatici, curato dai ragazzi della classe 5 X Giuseppe Agneti, Domenico Scognamiglio,

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Benvenuto nel Blog – Paradossi matematici e algoritmi informatici, curato dai ragazzi della classe 5 X Giuseppe Agneti, Domenico Scognamiglio,"— Transcript della presentazione:

1 Benvenuto nel Blog – Paradossi matematici e algoritmi informatici, curato dai ragazzi della classe 5 X Giuseppe Agneti, Domenico Scognamiglio, Valerio Scielzo, Simone Capuozzo, Emanuele Landolfi, Vincenzo Medugno ITIS A. Volta di NapoliITIS A. Volta di Napoli Benvenuto nel Blog – Paradossi matematici e algoritmi informatici, curato dai ragazzi della classe 5 X Giuseppe Agneti, Domenico Scognamiglio, Valerio Scielzo, Simone Capuozzo, Emanuele Landolfi, Vincenzo Medugno ITIS A. Volta di NapoliITIS A. Volta di Napoli Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola" Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli

2 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Progetto Nuove tecnologie didattiche: Indagine statistica sulluso dei social network per la diffusione della cultura tra gli studenti campani promosso dall'Ufficio Scolastico Regionale della Campania con il supporto del Dipartimento di Scienze Umane e Sociali dell'Università degli Studi di Napoli "L'Orientale" 1) comprendere l'uso che i ragazzi fanno degli strumenti informatici e multimediali in generale e dei social network in particolare; 2) studiare le relazioni tra background culturale e psicologico dei ragazzi e modalità d'uso degli strumenti informatici e dei social network; 3) studiare la relazione tra uso dei social network e capacità di creazione di legami sociali di tipo debole e forte; 4) studiare la relazione tra uso degli strumenti informatici e performance scolastiche. Bloggadiclasse sensibilizzazione degli studenti campani all'uso consapevole degli strumenti informatici per fini didattici o professionali Contenuti integralmente dedicati a una materia o ad un argomento previsto nel proprio programma didattico ministeriale. Nel nostro caso largomento è LA RICORSIONE trattato attraverso le materie: informatica, sistemi, matematica, calcolo ed elettronica.

3 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Abilità e conoscenze in ambito tecnico scientifico ed in ambito logico espressivo Competenze formali e non formali Attività curriculari

4 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella suola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Qualità daula Lavorare in gruppo Laboratorio di ricerca azione Utilizzo delle nuove tecnologie Nuova organizzazio ne dellattività didattica. Imparare facendo Didattica laboratoriale Cooperative Learning

5 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Abbiamo parlato di RICORSIONE : argomento che abbiamo trattato sia dal punto di vista matematico che informatico sviluppando anche in codice i seguenti algoritmi: del fattoriale, della successione di Fibonacci, della Torre di Hanoi, del fiocco di neve di Von Koch Molte idee matematiche sono nate sotto forma di enigmi ingegnosi ossia di Paradossi A partire dal concetto di RICORSIONE abbiamo indagato anche sui matematici che hanno fatto la storia della ricorsione cominciando da Fibonacci sino ad arrivare a Mandelbrot La matematica è ravvisabile in tutto ciò che ci circonda come se la natura fosse regolata dalla matematica; Math e Paradox= ovvero matematica e paradossi;

6 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli La creazione del blog ci ha permesso di: Conservare ed utilizzare il materiale da noi creato durante tutto lanno scolastico nelle materie di informatica, sistemi, matematica, calcolo, elettronica. Prepara a fornire informazioni a chi legge il blog, per impararne qualcosa, o semplicemente per curiosità. Approfondire maggiormente i nostri studi con lo stimolo del blog che costituisce uno strumento di lavoro a noi più gradito.

7 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Ruoli nel gruppo di lavoro Gestione della piattaforma Caricamento degli argomenti curriculari e delle relative relazioni tra loro Scrittura del codice sorgente relativo ai programmi di informatica e sistemi illustrati Promozione e divulgazione della piattaforma attraverso i social- network Ideazione e cura della grafica del blog (una sorta di web designer) Supervisione e correzione degli articoli

8 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Template Personalizzato ed Implementato Utilizzo di Plugin per la condivisione sui SOCIAL NETWORK Potente Pannello di Controllo per gestire gli utenti (CMS) Piattaforma WordPress su server Altervista. Piattaforma scelta per realizzare

9 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli Pubblicizzare passaparolaNewsletter sezione Contatti social network

10 Napoli 19 novembre 2013 S.S.I.G. G. VergaNapoli Progetto Qualità Ricerca e innovazione nella scuola Prof.ssa Rachele Di Palo ITIS A. Volta di Napoli ITIS A. Volta di Napoli noi ragazzi abbiamo creato e gestito uno strumento di diffusione culturale utilizzando competenze tecniche Approfondire argomenti curriculari attraverso gli strumenti informatici che preferiamo La valutazione degli studenti dellesperienza Una modalità più interessante per apprendere gli argomenti curriculari Lavorare in equipe da remoto. Potenziare le nostre conoscenze anche attraverso le persone che ci vorranno contattare. Diffondere contenuti in rete tecnico scientifici Dimostrare che le discipline che si studiano sono tutte in relazione tra loro ed in relazione con la realtà


Scaricare ppt "Benvenuto nel Blog – Paradossi matematici e algoritmi informatici, curato dai ragazzi della classe 5 X Giuseppe Agneti, Domenico Scognamiglio,"

Presentazioni simili


Annunci Google