La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Linquinamento dellaria. LARIA L'aria che respiriamo è un miscuglio formato da alcuni elementi gassosi, di cui i più importanti sono: l'ossigeno, l'anidride.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Linquinamento dellaria. LARIA L'aria che respiriamo è un miscuglio formato da alcuni elementi gassosi, di cui i più importanti sono: l'ossigeno, l'anidride."— Transcript della presentazione:

1 Linquinamento dellaria

2 LARIA L'aria che respiriamo è un miscuglio formato da alcuni elementi gassosi, di cui i più importanti sono: l'ossigeno, l'anidride carbonica e l'azoto. Contiene anche vapore acqueo, pulviscolo e piccolissime quantità di altri gas ( come largon.)

3 La massa di aria che circonda la Terra prende il nome di atmosfera terrestre. L'atmosfera terrestre è l'involucro di gas che riveste il pianeta Terra. Ha una struttura piuttosto complessa e divisa in più strati, chiamati sfere, che in ordine di altezza sono: troposfera, stratosfera, mesosfera, termosfera, esosfera. LATMOSFERA TERRESTRE

4 INQUINAMENTO ATMOSFERICO Linquinamento atmosferico può essere definito come la presenza in atmosfera di sostanze che nella naturale composizione dellaria non sono presenti o sono presenti ad un livello di concentrazione inferiore, e che producono un effetto misurabile sulluomo, sugli animali, sulla vegetazione e sui materiali. Le principali fonti di inquinamento sono le emissioni in atmosfera derivanti dai processi produttivi, dalle attività industriali e artigianali, e dai processi di combustione, riscaldamento e traffico veicolare.

5 I PRINCIPALI INQUINANTI ATMOSFERICI monossido di carbonio(CO) ; ossidi di azoto(NOx) ; ozono(O3); biossido di zolfo(SO2) ; idrocarburi(HC); polveri totali sospese(PTS) ; particelle sospese; Perossiacetilnitrato(PAN)

6 Vengono definiti inquinanti primari le sostanze che vengono immessi direttamente nellambiente in seguito al processo che li ha prodotti. I principali inquinanti primari sono quelli emessi dai processi di combustione di qualunque natura, ovvero gli idrocarburi incombusti, il monossido di carbonio, gli ossidi di azoto (principalmente sotto forma di monossido) ed il materiale particellare. INQUINANTI PRIMARI

7 Vengono definiti inquinanti secondari quelle specie di inquinanti che si formano a seguito di trasformazioni chimico-fisiche degli inquinanti primari. Fra i processi di formazione di inquinanti secondari, particolare importanza è assunta dalla serie di reazioni che avvengono fra gli ossidi di azoto e gli idrocarburi in presenza di luce solare. Questa catena di reazioni porta allossidazione del monossido di azoto (NO) a biossido di azoto (NO2), alla produzione di ozono (O3) ed allossidazione degli idrocarburi, con formazione di perossiacetilnitrato (PAN), formaldeide, acido nitrico, nitrati e nitroderivati in fase particellare, e centinaia di altre specie chimiche minori INQUINANTI SECONDARI

8 EFFETTIDERIVANTI DALLINQUINAMENTO DELLATMOSFERA EFFETTO SERRA E un fenomeno provocato dalluomo, che emettendo grandissime quantità di gas inquinanti, quali anidride carbonica e smog, riesce ad agire sui componenti dellatmosfera. Infatti questi gas che si instaurano nellatmosfera lasciano entrare i raggi del sole e ne intrappolano il calore non permettendogli di disperdersi nello spazio. Di conseguenza il clima sulla superficie terrestre si riscalda provocando danni irreparabili allecosistema.

9 EFFETTIDERIVANTI DALLINQUINAMENTO DELLATMOSFERA BUCO DELLOZONO Uno dei cambiamenti avvenuti sulla terra a causa dellinquinamento atmosferico riguarda il buco dellozono. lozono è uno strato di ossigeno triatomico che si trova allinterno dellatmosfera contenuto in una fascia tra i 15 e i 50 km di quota, che serve a schermare le radiazioni solari ultraviolette pericolose per luomo. Le cause di questo danno sono i clorofluorocarburi, composti organici utilizzati per le bombolette spray, la produzione di polistirolo e anche i fluidi refrigeranti dei frigoriferi. Questi fattori determinano la trasformazione dellozono in ossigeno: i raggi ultravioletti, non più ostacolati dallozono, raggiungono la Terra provocando alluomo tumori e danni agli animali e vegetali. Per risolvere questo problema alcuni paesi si sono già accordati per la diminuzione della produzione dei clorofluorocarburi, ma anche luomo dovrà rinunciare a qualche comodità.

10 EFFETTI DERIVANTI DALLINQUINAMENTO DELLATMOSFERA PIOGGIE ACIDE Limpiego eccessivo dei combustibili fossili ha emesso nella atmosfera enormi quantità di gas generati dalla combustione. Essi unendosi con lacqua presente nelle nuvole formano un cocktail di acidi, che ricadono sulla crosta terrestre assieme alla acqua, per questo motivo risulta acida. Le piogge acide provocano degli effetti devastanti: I molluschi e i pesci muoiono ( più di laghi sono acidificati); Indeboliscono gli alberi impoverendo il terreno; Rendono attivi i metalli come il cadmio e il mercurio che contaminano le riserve di acqua; Distruggono le strutture edili, soprattutto i monumenti. Leffetto erosivo della acqua acidulata è particolarmente evidente sulle statue di marmo e sulle rocce calcaree.

11 created by Giorgia Georgiana E


Scaricare ppt "Linquinamento dellaria. LARIA L'aria che respiriamo è un miscuglio formato da alcuni elementi gassosi, di cui i più importanti sono: l'ossigeno, l'anidride."

Presentazioni simili


Annunci Google