La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LE MALEBOLGE. I BOLGIA: SEDUTTORI E RUFFIANI Questa bolgia comprende quelli che in vita commisero colpe vergognose; ora sono condannati ad una pena altrettanto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LE MALEBOLGE. I BOLGIA: SEDUTTORI E RUFFIANI Questa bolgia comprende quelli che in vita commisero colpe vergognose; ora sono condannati ad una pena altrettanto."— Transcript della presentazione:

1 LE MALEBOLGE

2 I BOLGIA: SEDUTTORI E RUFFIANI Questa bolgia comprende quelli che in vita commisero colpe vergognose; ora sono condannati ad una pena altrettanto vergognosa : corrono nudi, frustati dai diavoli.

3 La seconda bolgia trattiene i dannati che in vita si sporcarono moralmente con le menzogne; ora sono immersi nello sterco. II BOLGIA: GLI ADULATORI

4 Questa bolgia comprende quelli che in vita intascarono denaro; ora sono conficcati in buche di pietra simili a tasche; poiché capovolsero la legge di Cristo, ora tengono la testa in giù ; poiché calpestarono la fiamma dello Spirito Santo, ora hanno le piante dei piedi lambite dalle fiamme. III BOLGIA: I SIMONIACI

5 IV BOLGIA: MAGHI ED INDOVINI La quarta bolgia comprende i dannati che in vita vollero guardare troppo nel futuro, tentando di penetrare i segreti di Dio; ora hanno la testa attaccata al contrario e sono costretti a guardare e a camminare sempre all indietro.

6 V BOLGIA; I BARATTIERI Questa bolgia comprende coloro che in vita usarono arti subdole e malvagie per procurarsi guadagni illeciti. Ora sono immersi nella nera pece bollente.

7 VI BOLGIA: GLI IPOCRITI Nella bolgia degli ipocriti ci sono gli individui che in vita nascosero i loro veri sentimenti, malvagi e corrotti sotto uningannevole finzione di rettitudine e bontà ; ora sono nascosti da cappe rivestite esternamente d oro ma internamente costituite da pesante piombo.

8 VII BOLGIA: I LADRI In questa bolgia stanno i dannati che in vita ricorsero allastuzia e usarono le mani per spogliare le altre persone dei loro beni; ora corrono nudi con le mani legate dietro la schiena in una fossa di serpenti.Talora si trasformano essi stessi in serpenti, simbolo di malizia.

9 VIII BOLGIA: I CONSIGLIERI D INGANNI VIII BOLGIA: I CONSIGLIERI D INGANNI

10 Questa bolgia comprende quelli che in vita suscitarono, con la loro lingua, liti e sventure devastanti come incendi. Ora sono dolorosamente avviluppati da lingue di fuoco.

11 Il personaggio più importante di questa bolgia è Ulisse. Dante continuò la storia di Ulisse, narrando cosa avvenne dopo il ritorno ad Itaca…

12 [… ]Lo maggior corno della fiamma antica cominciò a crollarsi mormorando pur come quella che il vento affatica: indi la cima qua e là menando come fosse la lingua che parlasse, gittò voce di fuori e disse: …Quando

13 ..-mi dipartii da Circe, che sottrasse me più dun anno là presso Gaeta, prima che sì Enea la nominasse; né dolcezza di figlio, né la pietà del vecchio padre, né il debito amore lo quale dovea Penelope far lieta, vincer poter dentro da me lardore chi ebbi a divenir del mondo esperto e delli vizi umani e del valore:

14 ma misi me per lalto mare aperto, sol con un legno e con quella compagna picciola della qual non fui diserto. Lun lito e laltro vidi infin la Spagna fin nel Morrocco, e lisola de Sardi, e le altre che quel mar intorno bagna.

15 Io e i compagni eravam vecchi e tardi quando venimmo a quella foce stretta dovErcole segnò li suoi riguardi, a ciò che luom più oltre non si metta: dalla man destra mi lasciai Sibilia, dallaltra già mavea lasciata Setta. -O frati, - dissi- che per centomilia perigli siete giunti alloccidente; a questa tanto picciola vigilia de nostri chè del rimanente, non vogliate negar lesperienza, di retro al sol, del mondo sanza gente.

16 Considerate la vostra semenza: fatti non foste a viver come bruti, ma per seguir virtute e conoscenza – Li miei compagni fec io sì aguti, con questa orazion picciola, al cammino, che a pena poscia li avrei ritenuti. E,volta nostra poppa nel mattino, de remi facemmo ali al folle volo, sempre acquistando dal lato mancino. Tutte le stelle già dell altro polo vedea la notte, e il nostro tanto basso che non surgea fuor del marin suolo.

17 Cinque volte racceso e tante casso lo lume era di sotto dalla luna, poi ch entrati eravam nellalto passo, quando napparve una montagna,bruna per la distanza, e parvemi alta tanto quanto veduta non avea alcuna.

18 Noi ci allegrammo,e tosto tornò in pianto; chè della nuova terra un turbo nacque e percosse del legno il primo canto. Tre volte il fe girar con tutte l acque; alla quarta levar la poppa in suso, e la prora ire in giù, com altrui piacque,

19 Infin che il mar fu sopra noi richiuso-

20 IX BOLGIA: SEMINATORI DI DISCORDIE Nella nona bolgia ci sono i seminatori di discordie. In vita favorirono ogni forma di discordia e divisione; ora sono orrendamente lacerati e mutilati da colpi di spada.

21 La decima bolgia comprende quelli che in vita sfigurarono in vari modi la verità, ora sono orrendamente sfigurati da diverse malattie. X BOLGIA: I FALSARI

22


Scaricare ppt "LE MALEBOLGE. I BOLGIA: SEDUTTORI E RUFFIANI Questa bolgia comprende quelli che in vita commisero colpe vergognose; ora sono condannati ad una pena altrettanto."

Presentazioni simili


Annunci Google