La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fondo Sociale Europeo MIUR Centro Territoriale Permanente Giornata dellEuropa 2011 MOSTRA DEI PRODOTTI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI Obiettivo "Convergenza"

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fondo Sociale Europeo MIUR Centro Territoriale Permanente Giornata dellEuropa 2011 MOSTRA DEI PRODOTTI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI Obiettivo "Convergenza""— Transcript della presentazione:

1 Fondo Sociale Europeo MIUR Centro Territoriale Permanente Giornata dellEuropa 2011 MOSTRA DEI PRODOTTI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI Obiettivo "Convergenza" - Competenze per lo Sviluppo Piano Integrato Annualità Obiettivo G.1 codice G-1-FSE Interventi formativi flessibili finalizzati al recupero dell'istruzione di base per giovani e adulti Giornata dellEuropa 2011 MOSTRA DEI PRODOTTI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI Obiettivo "Convergenza" - Competenze per lo Sviluppo Piano Integrato Annualità Obiettivo G.1 codice G-1-FSE Interventi formativi flessibili finalizzati al recupero dell'istruzione di base per giovani e adulti

2 Fiera Emaia Vittoria 7-15 maggio

3 Manifesto dellevento

4 La scuola e lUnione Europea La Giornata dellEuropa, celebrata dal 7 al 15 maggio alla Fiera Emaia, attraverso la mostra dei prodotti finali, realizzati dai corsisti durante i laboratori, e i vari incontri pubblici, è stata unoccasione per fornire a genitori, studenti e cittadini del territorio, tutte le informazioni connesse allattuazione degli interventi e alle opportunità che si realizzano con le risorse dellUnione Europea. Attraverso questi finanziamenti, inoltre, la scuola ha potuto, non solo realizzare una scuola di qualità in grado di favorire linclusione sociale offrendo agli adulti e alle fasce deboli delle opportunità formative egregie, sia per la presenza di esperti di elevato livello che di servizi vari fra cui quello di babysitter, ma soprattutto, attraverso laccesso ai vari programmi europei, la scuola ha potuto percepirsi parte integrante di una Europa unita. La Giornata dellEuropa, celebrata dal 7 al 15 maggio alla Fiera Emaia, attraverso la mostra dei prodotti finali, realizzati dai corsisti durante i laboratori, e i vari incontri pubblici, è stata unoccasione per fornire a genitori, studenti e cittadini del territorio, tutte le informazioni connesse allattuazione degli interventi e alle opportunità che si realizzano con le risorse dellUnione Europea. Attraverso questi finanziamenti, inoltre, la scuola ha potuto, non solo realizzare una scuola di qualità in grado di favorire linclusione sociale offrendo agli adulti e alle fasce deboli delle opportunità formative egregie, sia per la presenza di esperti di elevato livello che di servizi vari fra cui quello di babysitter, ma soprattutto, attraverso laccesso ai vari programmi europei, la scuola ha potuto percepirsi parte integrante di una Europa unita.

5 Consegna delle Certificazioni delle Competenze

6 .… i vari incontri pubblici ….

7 Anche questanno sono stati realizzati al Centro Territoriale Permanente ben cinque progetti utilizzando i finanziamenti del PON Competenze per lo Sviluppo a valere sul Fondo Sociale Europeo. Molto si è lavorato per festeggiare la Giornata dellEuropa e il risultato è una tavola riccamente imbandita, e non solo metaforicamente. Ecco i progetti, obiettivo G.1, finalizzati al recupero dell'istruzione di base per giovani e adulti e al miglioramento dei sistemi di apprendimento durante tutto l'arco della vita: - DOLCE e SALATO, corso di cucina ore; - FORME E COLORI, corso di pittura - 60 ore; - HELLO, corso di Inglese livello B1- 60 ore; - INFORMATIZZIAMOCI 1 e 2, corsi di informatica I livello 60 ore ciascuno.

8 FORME E COLORI corso di pittura - 60 ore

9 Le esperienze e le emozioni Frequentare il corso di pittura mi ha permesso di esprimere la mia creatività e di rilassarmi. All'inizio, mi sono scoraggiata perché confrontandomi con gli altri corsisti, ho capito di non essere brava. Pian piano, però, ho capito che ognuno ha il suo talento e che quello che conta è riuscire a esprimere le proprie emozioni. Frequentare il corso di pittura mi ha permesso di esprimere la mia creatività e di rilassarmi. All'inizio, mi sono scoraggiata perché confrontandomi con gli altri corsisti, ho capito di non essere brava. Pian piano, però, ho capito che ognuno ha il suo talento e che quello che conta è riuscire a esprimere le proprie emozioni. Passando da una pennellata all'altra e utilizzando tanti colori, siamo riusciti a dare forma alle nostre immaginazioni. Ricorderò con nostalgia queste ore trascorse insieme a persone che come me apprezzano e amano la pittura. Vogliamo ringraziare l'esperto esterno, Daniele Biazzo, la tutor e tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo corso di pittura, per tutti i momenti di relax e per la possibilità che ci hanno dato di esprimere la nostra creatività. Passando da una pennellata all'altra e utilizzando tanti colori, siamo riusciti a dare forma alle nostre immaginazioni. Ricorderò con nostalgia queste ore trascorse insieme a persone che come me apprezzano e amano la pittura. Vogliamo ringraziare l'esperto esterno, Daniele Biazzo, la tutor e tutti quelli che hanno contribuito alla realizzazione di questo corso di pittura, per tutti i momenti di relax e per la possibilità che ci hanno dato di esprimere la nostra creatività.

10

11

12 DOLCE e SALATO corso di cucina -120 ore

13 La proposta formativa è consistita nell'alternarsi di attività pratiche da svolgere nei laboratori e di lezioni teoriche in aula per la conoscenza degli elementi essenziali di dietetica, igiene. L'obiettivo è stato quello di consentire ai partecipanti la preparazione di piatti da buffet invitanti, elaborati con ingredienti comuni, curati nell'aspetto estetico. L'idea fondamentale, dunque, è stata quella di offrire utili informazioni di base alle quali ognuno potesse apportare le proprie modifiche, avendo, comunque, la certezza della riuscita finale. Il gradimento del corso è notevole e da più parti è arrivata, già, la richiesta di un corso di II livello.

14

15 Le esperienze e i desideri Quest'anno, con molto entusiasmo abbiamo frequentato il corso Dolce e Salato. Nelle prime 10 ore l'esperta, Francesca Giudice, ci ha illustrato le norme igienico-sanitarie da mettere in pratica quando c'è da manipolare gli alimenti. Il modulo del Dolce si è svolto presso il laboratorio Croccantissimo del signor Bargossi, gentilissimo nell'ospitalità e nell'accoglienza. Le lezioni sono state tenute dall'esperto lacono, pasticciere non plus ultra di Vittoria. È veramente "cosa speciale". Abbiamo appreso nuove ricette e acquisito manualità nel lavorare i vari impasti. Sotto la sua sapiente guida abbiamo preparato il marzapane e varie specialità del nostro territorio quali i cannoli, il macallé, la cassata siciliana. Abbiamo, anche, visto nascere un uovo di Pasqua ricco di decorazioni. In occasione della festa della donna, ognuno di noi ha realizzato una torta mimosa con risultati veramente soddisfacenti. Il signor lacono è stato sempre molto disponibile nel rispondere alle nostre domande, nel chiarire dubbi, nel darci suggerimenti e consigli. Tutto ciò, con grande pazienza come solo i grandi sanno fare. Al laboratorio La Chance, per il modulo del Salato, sotto la guida dellesperto Stefano Brugaletta hanno iniziato a lievitare i primi impasti e... con loro la nostra passione per la cucina! Gli allievi del corso

16 HELLO corso di Inglese livello B1- 60 ore

17 Le esperienze e i sogni Hello! Siamo gli alunni (un po' cresciuti...) del Corso PON di lingua Inglese. La nostra avventura inizia qualche mese fa... in quel di Vittoria, nell'unica scuola, dove non si dorme mai... e si lavora sempre con grande fervore e voglia di imparare. Le lezioni si svolgono serenamente, tra risate e battute nate dai nostri "orrori" di traduzione e pronuncia. La nostra insegnante è molto competente, simpatica e gentile, ci incoraggia con molta pazienza e accoglie con sorriso tutte le nostre incertezze. Tra simulate e conversazioni, tentiamo di imparare un tantino d'inglese, fantastichiamo sui viaggi che faremo e... chissà... magari a fine corso qualcuno proporrà di testare sul campo la nostra preparazione con una vera, fantastica, mega vacanza a … New York, Londra, Berlino, Parigi, Dublino, Praga, Amsterdam, Vienna... Una cosa è certa: gli allievi del corso d'inglese hanno sempre la valigia pronta... A buon intenditor poche parole! Gli allievi del corso

18 INFORMATIZZIAMOCI 1 e 2 corsi di informatica I livello

19 Informatizziamoci 1 e 2 I corsi hanno mirato all'ottenimento dell'European Computer Driving Licence (ECDL), ossia, la Patente Europea di Guida del Computer. È un sistema di certificazione che attesta la capacità di "saper usare il personal computer" a diversi livelli di approfondimento e di specializzazione. Dal 2002 il CTP è accreditato come Test Center per conto dell'AICA, Associazione Italiana per l'Informatica e il Calcolo Automatico, referente nazionale delle certificazioni ECDL. Come per tutti i programmi di certificazione emanati dal CEPIS e gestiti in Italia dall'AICA, l'ECDL costituisce uno standard di riferimento internazionale poiché si caratterizza per completezza e uniformità. Per sostenere gli esami ECDL è necessario l'acquisto della Skill Card che ha la validità di tre anni dalla data del rilascio. Le conoscenze teoriche e pratiche necessarie per superare i test sono definite nel Syllabus. Anche quest'anno si è registrata una notevole affluenza e tanto gradimento da parte dei corsisti che hanno superato con profìtto tutti gli esami previsti.

20 Le esperienze e le prospettive Ho deciso di partecipare per usare il computer con una consapevolezza e sicurezza maggiore e anche perché, ormai, il conseguimento di una certificazione rappresenta un valore aggiunto nel curriculum vitae di qualsiasi lavoratore. Alla luce di quattro mesi di frequenza, posso serena­mente affermare di essere molto soddisfatta perché ho già superato cinque esami dei sette previsti e questo grazie alla professionalità, puntualità e organizzazione del docente, grazie agli assistenti di segreteria che hanno mostrato disponibilità e competenza, così come il tutor, la psicologa e l'esaminatore. Ho deciso di partecipare per usare il computer con una consapevolezza e sicurezza maggiore e anche perché, ormai, il conseguimento di una certificazione rappresenta un valore aggiunto nel curriculum vitae di qualsiasi lavoratore. Alla luce di quattro mesi di frequenza, posso serena­mente affermare di essere molto soddisfatta perché ho già superato cinque esami dei sette previsti e questo grazie alla professionalità, puntualità e organizzazione del docente, grazie agli assistenti di segreteria che hanno mostrato disponibilità e competenza, così come il tutor, la psicologa e l'esaminatore. La loro esperienza è stata motivo di tranquillità per me. Quello che spero per il futuro più immediato, è di soddisfare con successo gli obiettivi più alti del corso e, in altre parole, migliorare attraverso il computer la mia vita non solo lavo­rativa ma anche sociale. Con queste poche righe, invito chi non ha avuto la possibilità di farlo, a frequentare i corsi del CTP più adatti alle proprie esigenze, perché come scriveva Socrate « C'è un solo bene: il sapere. E un solo male: l'ignoranza. » La loro esperienza è stata motivo di tranquillità per me. Quello che spero per il futuro più immediato, è di soddisfare con successo gli obiettivi più alti del corso e, in altre parole, migliorare attraverso il computer la mia vita non solo lavo­rativa ma anche sociale. Con queste poche righe, invito chi non ha avuto la possibilità di farlo, a frequentare i corsi del CTP più adatti alle proprie esigenze, perché come scriveva Socrate « C'è un solo bene: il sapere. E un solo male: l'ignoranza. »


Scaricare ppt "Fondo Sociale Europeo MIUR Centro Territoriale Permanente Giornata dellEuropa 2011 MOSTRA DEI PRODOTTI DEGLI INTERVENTI FORMATIVI Obiettivo "Convergenza""

Presentazioni simili


Annunci Google