La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

esci GRUPPO D Benedetti Renata Dalri Tiziana CLASSE DI RIFERIMENTO Prima AMBITO DISCILPLINARELinguistico espressivo e tecnologico TITOLO DEL PROJECT.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "esci GRUPPO D Benedetti Renata Dalri Tiziana CLASSE DI RIFERIMENTO Prima AMBITO DISCILPLINARELinguistico espressivo e tecnologico TITOLO DEL PROJECT."— Transcript della presentazione:

1

2 esci

3

4 GRUPPO D Benedetti Renata Dalri Tiziana CLASSE DI RIFERIMENTO Prima AMBITO DISCILPLINARELinguistico espressivo e tecnologico TITOLO DEL PROJECT WORK Il folletto Peperino

5 Il folletto Peperino è un percorso didattico interattivo, guidato, per promuovere la lettura, la comprensione e la scrittura. E stato appositamente realizzato per gli alunni per garantire loro un approccio ludico alle discipline e una metodologia di apprendimento coinvolgente. Il racconto del folletto è integrato da esercizi – gioco che consentono ai bambini di rafforzare i propri apprendimenti. Grazie agli allegri folletti gli alunni ricevono magici inviti alla lettura e allacquisizione della lingua. I materiali sono stati progettati e realizzati dalle insegnanti e le immagini - disegno che lo corredano dagli alunni. Il ruolo del docente è quello di facilitatore del processo di apprendimento: inventa la storia e la scrive in Power Point, armonizza le diapositive ricercando immagini da internet, inserisce animazioni ed esercizi linguistici, utilizza Hot potaotes per realizzare un cruciverba sul mondo magico da allegare al progetto. Lalunno interagisce con il materiale e con i compagni e crea immagini usando Tux Paint e carta e matita, scrive dei pensieri nelle diapositive mettendo in atto strategie personali e vivendo lapprendimento in modo ludico. Troviamo molto motivante per i bambini il fatto che durante tutto lanno scolastico, è stato il simpatico folletto Peperino ad accompagnare gli alunni nellacquisizione dei primi apprendimenti.

6 ANNO SCOLASTICO

7 IL FOLLETTO SI PRESENTA CIAO CARI BAMBINI!!!…. VOLETE SAPERE CHI SONO? IL MIO NOME E PEPERINO E SONO UN FOLLETTO.

8 COME SIAMO NOI FOLLETTI? SIAMO PICCOLINI E PORTIAMO SEMPRE UN COLORATO BERRETTO IN TESTA. SIAMO GIOCHERELLONI, ALLEGRI E AMIAMO MOLTO I BAMBINI!!!

9

10

11 DOVE VIVIAMO? VIVIAMO NASCOSTI E OSSERVIAMO VOI UOMINI DI NASCOSTO………….. TALVOLTA CI FACCIAMO VEDERE E SENTIRE …….. MA SOLO DAI BAMBINI!!!!!

12 VIVIAMO SOTTO TERRA, NELLE CAVERNE. NEI PRATI O NELLE MACCHIE D ALBERI, MA POSSIAMO ANCHE ESSERE ALLETTATI A TRASFERIRCI AL CHIUSO, A CASA TUA O A SCUOLA, PER ESEMPIO!!!!!

13

14 COSA FACCIAMO ? OGNI FOLLETTO HA UNA SUA SPECIALIZZAZIONE…. CE CHI E BRAVO A LAVORARE IL LEGNO……

15 ……..CHI E BRAVO A COLTIVARE BELLISSIMI FIORI……….

16 …..DELLA BUONISSIMA FRUTTA E VERDURA……

17 …CHI E BRAVO AD ALLEVARE ANIMALI…….

18 ……CHI E BRAVO A FARE DA MANGIARE…….

19 CE ANCHE CHI AMA CANTARE E SUONARE…………

20 SAPETE QUAL E LA COSA CHE MI PIACE DI PIU…. LA FIABA!!! IN OGNI POSTO IN CUI VADO IMPARO TANTE STORIE NUOVE…….. CHE VI RACCONTERO!!

21 DIVENTEREMO GRANDI AMICI …… MA ATTENTI !!!!!….. COMPORTATEVI BENE, PERCHE NOI FOLLETTI SIAMO ANCHE MOLTO DISPETTOSI E A CHI CI FA ARRABBIARE NASCONDIAMO LE COSE…..!! VI E MAI CAPITATO DI PERDERE LE COSE????? NON PENSATE DI ESSERE VOI AD ESSERE SBADATI …….. IN REALTA E OPERA NOSTRA!!!!!

22 CON UN CLIC DEL MOUSE SULLA PAROLA METTI NELLA NUVOLA I DISEGNI I CUI NOMI INIZIANO CON UNA CONSONANTE. BAMBINO ANIMALE AMICI FUNGO FRUTTA SUONARE ORSO

23 CLICCA SOLO SUI DISEGNI CHE CONTENGONO LA VOCALE BAMBINO ANIMALEAMICI FUNGO FRUTTA SUONARE ORSO

24 CLICCA SOLO SUI DISEGNI CHE CONTENGONO LA VOCALE BAMBINO ANIMALE AMICI FUNGO FRUTTA SUONARE ORSO

25 DIVENTEREMO GRANDI AMICI MA…… COMPORTATEVI BENE PERCHE NOIFOLLETTI SIAMO E A CHI CI FAARRABBIARE NASCONDIAMO LE COSE!!! VI E MAI CAPITATO DI PERDERE LE COSE??? NON PENSATE DIESSEREVOI AD ESSERESBADATI IN REALTA E OPERA NOSTRA!! CERCA LE PAROLE CON LE DOPPIE SE HAI TROVATO TUTTE LE PAROLE SEI STATO BRAVISSIMO!! CLICCA CON IL MOUSE ATTENTI DISPETTOSI

26 IL FOLLETTO DEL QUADERNO Quando lorologio suonò la mezzanotte, tutte le cose che si trovavano nella stanza, buia e silenziosa, si animarono. Il folletto della finestra spalancò improvvisamente i vetri. Il folletto della lampada accese tutte le lampadine. Il folletto del quaderno combinò uno scherzo alle parole allineate nei quadretti e la pagina, al mattino, si presentò così: Vai alla pagina seguente……e completa cliccando con il mouse sulla parola da inserire

27 IL MIO MI PORTA SEMPRE A PASSEGGIO IN. PAPA BICI QUANDO VIENE A, IO MI NASCONDO SOTTO IL GLI FACCIO: - BUM! E LUI SI. CASA LETTOSPAVENTA

28 CIAO PEPERINO CLICCA SULLA SCRITTA ROSSA.

29 L AGENDA DEL FOLLETTO. Lunedì, spazzare sotto il letto; martedì, cucinare un buon pranzetto; mercoledì, fare il bucato; giovedì, andare al mercato; venerdì, cuocere il pane; sabato, accudire le rane; domenica, insieme agli amici giocare, cantare e danzare felici: La settimana è di sette giornate; una alla volta son tutte passate. (tratto da Mondadori Scuola)

30 LUNEDI

31 MARTEDI

32 MERCOLEDI

33 GIOVEDI

34 VENERDI

35 SABATO

36 DOMENICA

37 UN PASSATEMPO PER I GIORNI DI PIOGGIA. Nel bosco,quando piove, i folletti si annoiano tantissimo, perché non possono fare dispetti a nessuno!!!!!!!! Vuoi aiutarli anche tu? Scrivi dei pensieri- passatempo per allietare le loro giornate di pioggia!!!!!!

38 Cari folletti, vi racconteremo una storiella di noi bambini. Noi siamo vivaci e facciamo i compiti veloci. Sarebbe bello se faceste i compiti insieme a noi, così poi, potremmo guardare la TV insieme. Vi aspettiamo a casa nostra per divertirci insieme. Ciao folletti. Susanna e Simone Si Ciao folletti, in un giorno di pioggia non potendo giocare a palla in cortile, siamo rimasti a casa e abbiamo fatto un puzzle. E molto divertente ed è un ottimo passatempo. Federico e Giulia

39 Ciao folletti, vi raccontiamo una barzelletta per farvi sorridere. Pierino va a scuola e la maestra gli dice : -Vi assegno il compito per casa. Guardate tre canali televisivi e la settimana prossima mi dite cosa avete visto! Pierino va a casa e guarda sul primo canale e vede …..Tanti auguri a te!!!…; sul secondo vede….Che me ne frega a me!... Sul terzo vede ……Col passeggino Chicco si va più veloci!!…. Quando Pierino ritorna a scuola la maestra chiede i compiti e lo interroga. -Cosa hai visto sul primo canale? -Tanti auguri a te!!!…. -Ma non è mica il mio compleanno? - aggiunge la maestra -…Che me ne frega a me!!!….. -Ti mando dal preside!! – esclama linsegnante. - Col passeggino Chicco si va più veloci!!!... Speriamo che questa barzelletta vi sia stata daiuto e vi sia piaciuta. Camilla e Andrea.

40 Ciao Peperino. Noi abbiamo visto alla televisione in un cartone divertentissimo, che un personaggio di nome Willy il Coyote, faceva ridere perché preparava le trappole per il suo nemico e ci cadeva sempre dentro lui. Ci veniva il mal di pancia dal ridere!!! Guarda anche tu questo cartone. Ti divertirai!!! Simone Sa e Alessandro Cari folletti, noi nei giorni di pioggia restiamo in casa e giochiamo con il lego o a scacchi. A voi vi suggeriamo di raccogliere fiori e foglie nelle giornate di sole e farli essiccare e poter fare, così,dei bei quadretti nei giorni di pioggia. Poi ce li mandate!!!! Luca e Oscar

41 Caro folletto che coltiva la frutta, ti diamo un suggerimento per non annoiarti nelle giornate di pioggia. Nelle giornate di sole raccogli dei mirtilli e tanta altra frutta. Quando non puoi uscire prepara una marmellata e tante buone torte. Pietro e Aisha Cari folletti, Vi diamo dei suggerimenti per non annoiarvi nei giorni di pioggia: potete giocare a carte o a nascondino in casa. Lo facciamo anche noi con i nostri amici e i nostri cugini. Fabio e Ermuut

42 Ciao bambini!!! Buone vacanze e arrivederci al prossimo anno scolastico!!!!!!!!!!! E……..attenti ai dispetti di noi folletti!!!!!!!!!


Scaricare ppt "esci GRUPPO D Benedetti Renata Dalri Tiziana CLASSE DI RIFERIMENTO Prima AMBITO DISCILPLINARELinguistico espressivo e tecnologico TITOLO DEL PROJECT."

Presentazioni simili


Annunci Google