La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lesperienza pilota della biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 xFID Biblioteca di Fisica5 giugno 2012 Maria Luisa Libutti e Francesca Galvagno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lesperienza pilota della biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 xFID Biblioteca di Fisica5 giugno 2012 Maria Luisa Libutti e Francesca Galvagno."— Transcript della presentazione:

1 Lesperienza pilota della biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 xFID Biblioteca di Fisica5 giugno 2012 Maria Luisa Libutti e Francesca Galvagno

2 Obiettivi tenere sotto controllo i flussi di lavoro per la gestione dei servizi erogati (Autoprestito) orientare i propri sforzi alla soddisfazione degli utenti controllare e tutelare il patrimonio della biblioteca assicurandone la tracciabilità (Antitaccheggio) xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

3 Analisi dellesistente La nuova tecnologia viene calata in una realtà esistente già organizzata e funzionante con servizi attivati per gli utenti Funzionalità degli spazi Catalogazione automatizzata del patrimonio librario Fruibilità dei servizi per tutti: studenti e studiosi xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

4 Fasi operative dellapplicazione della tecnologia RFID (1) Giugno 2009 Dopo linstallazione della strumentazione, inizio della sperimentazione nellutilizzo delle dotazioni hardware e software Formazione del personale per lacquisizione delle necessarie competenze e abilità sulluso del sistema di prestito automatizzato RFID xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

5 Fasi operative dellapplicazione della tecnologia RFID (2) Etichettatura con tag dei libri che risultano movimentati negli ultimi 10 anni xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 Dal 2012 etichettatura dei tag su core collection (classe 53 secondo lo schema di classificazione Persico utilizzato come collocazione) Ad oggi abbiamo messo tag

6 Fasi operative dellapplicazione della tecnologia RFID (3) Stampa e consegna delle tessere agli utenti, secondo le seguenti priorità: da aprile 2011 agli utenti istituzionali rappresentati dal personale docente e dal personale degli istituti di ricerca (Infn, Cnr) ospitati dal nostro Dipartimento da settembre 2011 agli studenti iscritti a Fisica da novembre 2011 a tutti gli utenti della biblioteca Ad oggi abbiamo consegnato 852 tessere xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

7 Fasi operative dellapplicazione della tecnologia RFID (4) Trasversale alle precedenti è luso di xGATE per il controllo antitaccheggio montato e messo a punto dal marzo 2011 xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

8 Flusso di lavoro (fase 1) Una postazione fissa dedicata esclusivamente alle operazioni di associazione tra tag e inventario (xCatalog) Gli studenti collaboratori hanno effettuato le operazioni di prelievo e risistemazione dei libri a scaffale Il personale della biblioteca ha etichettato i volumi Il progetto RFID, portato a regime, è diventato il nostro «Progetto di staff» già dal 2011, adeguandosi alla nuova contrattazione integrativa dellAteneo xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

9 Flusso di lavoro (fase 2a) Stampa contestuale della tessera con nome, cognome, codice utente e foto xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 Gestione dellutente: Iscrizione o associazione alla biblioteca tramite il modulo dellanagrafica di SOL (In osservanza della L. 675/96 e successivi aggiornamenti) Associazione su xCatalog della tessera col codice utente e consegna in tempo reale della tessera allutente

10 Flusso di lavoro (fase 2b) Gestione dellutente: Lutente è reso autonomo nella registrazione del prestito e nella restituzione del volume. Loperazione avviene tramite una postazione dedicata (Self check) costituita da un desk che integra un computer touch screen, un lettore e unantenna Rfid montata sotto il piano di appoggio xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

11 Flusso di lavoro (fase 2c) Gestione dellutente: Controlli effettuati dal self check (es.: diritti scaduti o prestiti scaduti) xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

12 Flusso di lavoro (fase 3) xGate, un utile strumento di controllo su tutto ciò che transita dalla porta grazie al sistema integrato con le paretine antitaccheggio: Segnala il transito dei libri indicando lo stato, regolarmente in prestito (colore verde) o non autorizzato ad uscire (colore rosso) Segnala in transito di tutti gli utenti con tessera xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

13 Positività Soddisfazione degli utenti Accoglienza in una zona dedicata Velocizzazione delle operazioni Controllo sul patrimonio e sullutenza tramite xGate xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

14 Criticità Tempi lunghi sia per il ruolo pioneristico svolto dalla nostra biblioteca, sia per una serie di questioni tecniche ed organizzative: attrezzature e software da mettere a punto acquisto dei tag avvenuta per step successivi un certo numero di tag non funzionanti ristrutturazione dei locali il servizio si è stabilizzato dal marzo 2011dopo lattivazione del nuovo SOL xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012

15 Sviluppi attesi Aggiornamento di xFID che consenta la possibilità di registrare anche le consultazioni Aggiornamento di xCatalog che consenta la visualizzazione del record prima dellok definitivo per laggancio tra inventario e codice del tag Controllo e gestione degli accessi Ricognizione del patrimonio a scaffale Grazie per lattenzione Maria Luisa Libutti e Francesca Galvagno xFID Biblioteca di Fisica 5 giugno 2012


Scaricare ppt "Lesperienza pilota della biblioteca di Fisica 5 giugno 2012 xFID Biblioteca di Fisica5 giugno 2012 Maria Luisa Libutti e Francesca Galvagno."

Presentazioni simili


Annunci Google