La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La strada europea della pace da Lubecca a Roma Pedagogia del patrimonio Patrizia Morisco Progetto: la strada europea… www.beniculturali.it\sed\lubecca.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La strada europea della pace da Lubecca a Roma Pedagogia del patrimonio Patrizia Morisco Progetto: la strada europea… www.beniculturali.it\sed\lubecca."— Transcript della presentazione:

1 La strada europea della pace da Lubecca a Roma Pedagogia del patrimonio Patrizia Morisco Progetto: la strada europea…

2 Il progetto ruota attorno a tre parole chiave: Le parole per dirlo… Progetto Strada Europa Pace

3 Il progetto si propone di concorrere alla costruzione di una cultura di pace attraverso lindividuazione, materiale ed ideale, di una strada che collega la città di Lubecca a quella di Roma. Litinerario registra, infatti, un ricco repertorio di avvenimenti legati alla storia europea e, in particolare, a quella che vede, prima, contrapposte e, poi, riconciliate le diverse identità europee. On the road…

4 Le unità tematiche Se potessi toccare unidea ovvero come il patrimonio culturale comunica se stesso Il patrimonio culturale in cattedra ovvero come noi comunichiamo il patrimonio culturale Sulla didattica ovvero dalla didattica alla pedagogia del patrimonio culturale Dallantico Mediterraneo allEuropa di oggi La politica culturale del Consiglio dEuropa e la filosofia delle buone pratiche

5 Se potessi toccare unidea Il patrimonio culturale ed il suo codice comunicativo

6 Il patrimonio culturale segni, significati e appartenenze…viaggio nelle parole Patrimonio (insieme di beni) Patri Pater Paterfamilias Familia Nucleo Organizzato Civitas Comunità

7 Il patrimonio è un insieme di beni organizzati allinterno di un nucleo comunitario. I beni sono destinati a quel nucleo. I beni sono utilizzabili ovvero fruibili. I beni sono successorii. I beni trascendono le generazioni e passano di mano in mano.

8 Riassumendo….. Il patrimonio è quindi collegato a tre idee-forza: 1 - Patrimonio come ricchezza e molteplicità ; 2 - Patrimonio come proprietà; 3 - Patrimonio come eredità.

9 SIGNIFICATI IN PROGRESS La forma Il segno Limmagine

10 IL VALORE DUSO Servo a…

11 IL SEGNO GEOMETRICO Questa terra è la mia terra Segno di appartenenza Agricoltura Stanziamento

12 NEI CONFINI: MI GUARDO INTORNO Ecologia dellosservazione: la natura, da difesa a tema creativo

13 LE GRANDI IMMAGINI, LE GRANDI STORIE Resistenze e tentazioni: eroi, miti e traversate. La cultura mediterranea

14 Il valore dei beni culturali dalleconomia alla cultura Bene Valore Segno Simbolo Significato collettivo Condivisione

15 Il patrimonio siamo noi La comunità attribuisce ai beni un valore. I beni registrano il segno dellattribuzione di valore. I segni condivisi sono simboli. I simboli codificano il significato storico. Il vero valore del patrimonio è il valore storico. Il patrimonio è dunque patrimonio culturale storicamente determinatosi.

16 Viaggio nelle parole Il bene ha valore religante Religio Religare Unisco, metto insieme I Valori religanti sono le idee che uniscono, ovvero il cosidetto collante culturale. Alcuni valori culturali sono presenti in diverse culture e dunque creano una specie di codice trasversale (cultura delle differenze – intercultura)

17 Un mondo di… della concretezza e della immaterialità Il patrimonio è il mondo di: Forme Immagini Spazi Strutture Suoni Parole scritte e narrate. Questi beni sono, a ben vedere, materiali e immateriali. Essi sono strettamente interconnessi.

18 Tre esempi simbolici Il potere comunicativo dei simboli ieri ed oggi Un valore laico La Venere neolitica Fertilità Maternità Tabù dellincesto

19 Un valore religioso Limmagine simboleggia il nome di Gesù Cristo da oltre 2000 anni Immagine catacombale

20 Quando il simbolo parla da sé….no comment!

21 Il patrimonio culturale come veicolo di pace In hoc signo… La domanda è: si può fare pace con il patrimonio culturale? PATRIMONIO CULTURALE LUOGO DEL MOLTEPLICE INSIEME TERRITORIALE DEI BENI INTERCONNESSIONE DI SEGNI SEGNI CONDIVISI CONDIVISIONE Cultura delle differenze Cultura delle relazioni armoniose

22 Il patrimonio culturale in cattedra Patrimonio, Territorio e...

23 I Pubblici Da spettatori a fruitori Non esiste un solo pubblico, ma tanti e diversi pubblici. Alcuni esempi di molteplicità: adulti bambini giovani terza età Ed ancora: diversamente abili ( non udenti e non vedenti ) Inoltre: gruppi scolastici turisti. Per concludere: siamo tutti diversi !

24 Da spettatori a fruitori gli strumenti per… Capacità critica di scelta FRUITORE Strumenti adeguati Capacità critica di scelta Selezione naturale di eventi e mostre

25 Una fascia grigia: adolescenti e giovani adulti prevenire prima di curare… Deflessione dellinteresse per la lettura e offerte culturali Consumo di eventi piuttosto che fruizione mirata Omologazione standard consumistici: alienazione identitaria Non corrispondenza tra esigenze personali e bisogni formativi.

26 Si prega di non… mostre, eventi e musei Saper vedere Saper leggere Saper associare Mostre ed eventi: come evitare leffetto stenditoio, ovvero larte della potatura; Museo: non un paesaggio lunare,ma un laboratorio.

27 Contro leffetto stenditoio: le aule decentrate Museo

28 Ma… occorre la bussola Per frequentare i luoghi della cultura occorre: Tematizzare Selezionare Interconnettere

29 Il museo: realtà ipertestuale Il museo è: Concentrazione spaziale di reperti, opere,manufatti e produzioni Selezione tematica Correlazione tematica, cronologica e territoriale.

30 Strategie e tecniche di comunicazione del patrimonio culturale Dalla cattedra al territorio

31 Il Territorio: dal piccolo al grande, dal circostante al prospettico territorio Spazio Tempo Segni Il territorio è il luogo della molteplicità - è il museo diffuso - è la teca spaziale del patrimonio

32 Il territorio dalla geografia alla politica Territorio Spazio Luogo associato Comunità = Polis

33 Il luogo della comunita Il territorio, dunque, non è semplice spazio geografico, ma luogo della comunità. La comunità determina lo spazio vissuto. Non solo i confini, ma le risorse umane concorrono con i loro segni a determinarne lestensione fisica e storica.

34 Gli ambiti di ricerca Molteplici occasioni territoriali... Gli ambiti di ricerca entro cui si muovono le azioni formative e, poi, quelle didattiche, individuano alcuni percorsi, attraverso cui conoscere e ri- conoscere la specificità dei territori in cui ci si trova ad operare. Ecco alcuni esempi di possibili tracce: Percorso biografico (personaggi e contesti culturali) Percorso paesaggistico (ecomusei e sistemi integrati) Percorso storico (fatti, documenti e testimoni) Percorso etnoantropologico (la cultura del fare) Percorso iconografico ( le immagini nelle collezioni del patrimonio) Percorso artistico (arti visive, teatrali e musicali)

35 Lindividuazione del bene vagabondi, esploratori o pellegrini ? Lindividuazione del bene culturale nel contesto territoriale è un vero e proprio viaggio, attraverso piu piste… META BENE pista mnemonica (narrazioni, testimonianze..) Pista affettiva ( campo relazionale..dal documento al vissuto Pista cognitiva

36 Le azioni di ricognizione, analisi e studio del patrimonio culturale CONOSCERE INDIVIDUARETRAMANDARE CONSERVARE TUTELARE CONTESTUALIZZARE

37 Sulla didattica Dalla didattica alla pedagogia del patrimonio culturale

38 Sulla didattica i percorsi scolastici Dalla disciplina al progetto Dalla cattedra al territorio Dallautoreferenzialità al confronto: il team dei docenti

39 Il progetto di pedagogia del patrimonio i vantaggi Il progetto è: - Interdisciplinare - Transcurriculare - Interconnesso a spazi laboratoriali (spazi urbani, musei, sedi istituzionali, biblioteche, archivi).

40 Per i giovani Il progetto si propone: suscitare senso di appartenenza al contesto europeo; favorire la conoscenza dellaltro attraverso la scoperta delle tante identità culturali; Promuovere il rispetto reciproco attraverso le relazioni; Realizzare occasioni di fruizione siti, luoghi, strutture del patrimonio culturale attraverso la conoscenza attiva; sviluppare la conoscenza per consolidare, conservare e tramandare la memoria collettiva

41 Per la Scuola Il progetto offre: Potenziamento dellofferta formativa legata ai temi del patrimonio; Transcurricularità attraverso le interconnessioni disciplinari; Sperimentazione didattica attraverso la ricerca – azione; Valutazione dinamica e raccordata grazie alla molteplicità e varietà dei partners

42 Pacifisti di ogni credo: in marcia! Le occasioni da non mancare… Il progetto La strada europea della pace da Lubecca a Roma offre diverse opportunità. Il PROGETTO ACCRESCE OFFERTA FORMATIVA ADULTI GIOVANI INDIVIDUA PEDAGOGIA DEL PATRIMONIO Un potente strumento cognitivo PROMUOVE CONOSCENZA DEL TERRITORIO Cultura dellappartenenza VEICOLA CONOSCENZE, ACQUISIZIONI, SIGNIFICATI Consapevolezza di sé in un contesto storicamente determinato ARMONIZZACONSAPEVOLEZZA E DIFFERENZA

43 Gli strumenti Il sopralluogo Il laboratorio

44 Il sopralluogo, ovvero la visita La visita guidata prevede: - Elaborazione di ipotesi - Ricerca documentale - Individuazione e selezione di luoghi… La visita guidata dunque, favorisce lapproccio critico alla realtà circostante La visita guidata non è monologo, ma dialogo

45 Il laboratorio non solo fare… Laboratorio Labor Saper fare Lacquisizione del saper fare accompagna la capacità di elaborare ipotesi e di ricercarne verifiche. Il laboratorio dunque non è semplicemente il luogo delle attività, ma è lo spa zio mentale e culturale in cui si muove la ricerca e la costruzione dei saperi Esempi laboratoriali, in questo senso : - decodifica e lettura dei beni conservati in un museo - decodifica e lettura di spazi archeologici… Strumenti trasversali sono: capacità di osservazione, di ascolto,di formulazione ipotetica

46 Sapere e saper investigare Laboratorio Indagine Apprendimento cooperativistico Il fare squadra Giocare insieme Strumenti ed attività

47 Lintelligenza emotiva: i saperi caldi Emozione Scoperta Indagine Ricerca dei lari penati Segno identitario Autoconsapevolezza Appartenenza Integrazione

48

49

50

51 Dallantico Mediterraneo allEuropa di oggi

52 Il contesto europeo Il Consiglio dEuropa Il Consiglio dEuropa non va assolutamente confuso con il Consiglio Europeo, con il Consiglio Unione Europea o con la Commissione Europea. Infatti questi organismi sono interni allUnione Europea. Il Consiglio dEuropa è,invece,una organizzazione internazionale fondata il 5 maggio 1949 con il Trattato di Londra. LIstituto degli Itinerari Culturali LIstituto nasce in seno al Consiglio dEuropa. Il programma degli itinerari culturali è nato nel Lobiettivo principale del programma è di trasmettere leducazione al patrimonio culturale europeo attraverso il concetto di viaggio che includa, attraverso le coordinate di spazio e tempo, lindividuazione di valori condivisi e la conoscenza delle diversità culturali.

53 Eccellenti precedenti europei e nuovi ambiti di ricerca Non solo pellegrini… Il progetto la strada europea della pace da Lubecca a Roma vanta eccellenti precedenti riconosciuti, in seno al Consiglio d Europa, dallIstituto europeo degli itinerari culturali: Il tragitto della via Francigena Il tragitto di Santiago de Compostela La rete dei siti Cluniacensi Rispetto ai citati esempi, il nostro itinerario, accanto agli elementi legati allidea di pellegrinaggio, PROMUOVE la ricognizione di motivi culturali laici e civili, riferiti a diversi ambiti di ricerca, con lobiettivo di evidenziarne il legame storico con il mondo delle relazioni culturali, economiche ed artistiche.

54 Le buone pratiche La pedagogia del patrimonio concretizza i propri contenuti attraverso le buone pratiche, ovvero attraverso progetti che abbiano determinate caratteristiche Buona Pratica esemplare replicabile ricerca - azione

55 Un esempio… Progetto HEREDUC (heritage education) Partners: Italia - Belgio - Olanda - Francia Fasce di utenza: studenti dalla scuola della infanzia alla scuola superiore di secondo grado

56 Conclusioni La cattedra è un frammento del sapere. La scuola è uno strumento della ricerca. Il territorio è lo spazio privilegiato della ricerca… Scuola, cattedra, territorio sono i nostri luoghi di cultura.


Scaricare ppt "La strada europea della pace da Lubecca a Roma Pedagogia del patrimonio Patrizia Morisco Progetto: la strada europea… www.beniculturali.it\sed\lubecca."

Presentazioni simili


Annunci Google