La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

U.O. NEURORADIOLOGIA – prim.: dr.ssa M.P.Pappalardo Ambulatorio di interventistica ed antalgica vertebro-spinale ARNAS Civico - Palermo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "U.O. NEURORADIOLOGIA – prim.: dr.ssa M.P.Pappalardo Ambulatorio di interventistica ed antalgica vertebro-spinale ARNAS Civico - Palermo."— Transcript della presentazione:

1 U.O. NEURORADIOLOGIA – prim.: dr.ssa M.P.Pappalardo Ambulatorio di interventistica ed antalgica vertebro-spinale ARNAS Civico - Palermo

2 dolore da HZ Neurone centrale Radice dorsale Ganglio Assone del neurone periferico Cute

3 Trasporto assoplasmatico Gangliocute (trasp.centrifugo) Imponente eruzione herpetica Gangliocorno dorsale e midollo (trasp.centripeto) Zoster sine herpete

4 Infiltrazione periradicolare/peridurale

5 Tipologie di dolore FASE ACUTA: Ganglioradicolite (nerve trunk pain) dolore del periodo prodromico Dolore tessutale superficiale (eruzione cutanea) NEVRALGIA POST-HERPETICA: Dolore da ipereccitabilità dei nocicettori Dolore neuropatico periferico da dismielinosi-neuroma (danno assonale) Dolore da deafferentazione Dolore centrale da danno sul corno dorsale

6 NPH di I tipo Quadro clinico caratterizzato da prevalente allodinia: persistente ipereccitabilità dei nocicettori in assenza di deficit sensitivi Risponde alluso di analgesici oppioidi

7 NPH di II tipo Caratterizzata da allodinia accompagnata da deficit sensitivi: dolore neuropatico periferico da dismielinosi- neuroma Risponde ai famaci per il dolore neuropatico

8 NPH III e IV tipo Caratterizzata da allodinia, dolore spontaneo, deficit sensitivi NPH III – dolore da deafferentazione per danno al ganglio o alle fibre pre-gangliari NPH IV – dolore centrale del corno post. Risposta parziale a qualsiasi farmaco

9 Caratteri clinici Dolore disestesico di fondo (bruciore, spilli), recede col sonno o con limmobilità Dolore folgorante parossistico (scarica elettrica) scatenato dal contatto o stimoli emotivi Allodinia dal contatto con abiti iperpatia

10 Comunicato stampa del: 20/01/2011 Una nuova procedura applicata per sconfiggere il dolore che segue all'herpes zoster, più comunemente conosciuto come "Fuoco di Sant'Antonio", una patologia frequente negli anziani e nei soggetti con problemi immunologici. Comunicato stampa del: 20/01/2011 TERAPIA DEL DOLORE: NUOVA TECNICA PER SCONFIGGERE NEVRALGIA POST HERPETICA

11 Pz. selezionati In circa due mesi sono stati reclutati 32 pz. affetti da nevralgia post-herpetica tra cui 20 uomini e 12 donne. Tutti i pz. visitati soffrivano di una sintomatologia di dolore neuropatico che coinvolgeva da una a tre radici nervose: 18 pz. in sede addominale, 3 cervicale, 11 toracica. Tutti i pz. avevano una età superiore ai sessanta anni: 17 di essi avevano subito trattamenti chemioterapici per patologie neoplastiche, 5 soffrivano di patologie reumatologiche 15 pazienti soffrivano di NPH da meno di un anno, 10 da 12 a 24 mesi, 5 da più di due anni, 2 da più di tre anni. Tutti i pz. avevano subito trattamenti con farmaci anti-virali allesordio della malattia, più della metà non assumeva alcuna terapia specifica ma solo farmaci al bisogno, tutti i pz. si ritenevano insoddisfatti delle terapie effettuate o in corso.

12 Test di Galer Somministrato T0, T15, T30, T60, a sei mesi

13

14

15

16

17

18

19

20 Risultati su 32 pz. trattati 5 pz. hanno raggiunto e mantenuto VAS = O senza necessitare di altri farmaci 3 pz. non hanno ottenuto alcun risultato 4 pz. hanno ottenuto miglioramenti parziali ed hanno ripetuto la tecnica a distanza di un mese ottenendo un risultato soddisfacente 20 pz. sono migliorati, fra questi 8 pz. Hanno avuto necessità di un supporto farmacologico continuo

21

22 pRF questioni aperte Meccanismo dazione (neuromodulazione ? Ablazione ?)

23 Meccanismo dazione: Effetti termici

24 Meccanismo dazione: i campi magnetici ad alta intensità (long term depression della trasmissione sinaptica)

25 Parametri di lesione pulsata ottimali Riproducibilità della tecnica pRF questioni aperte As Cohen et al. PRF is a treatment in search for a cause

26 Parametri predittivi di riposta positiva al trattamento Tests per obiettivare il risultato pRF questioni aperte

27 Indicazioni (NT, branca mediale, n.sovrascapolare ??, dolore articolare) pRF questioni aperte

28 U.O. NEURORADIOLOGIA – prim.: dr.ssa M.P.Pappalardo Ambulatorio di interventistica ed antalgica vertebro-spinale ARNAS Civico - Palermo


Scaricare ppt "U.O. NEURORADIOLOGIA – prim.: dr.ssa M.P.Pappalardo Ambulatorio di interventistica ed antalgica vertebro-spinale ARNAS Civico - Palermo."

Presentazioni simili


Annunci Google