La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

5.0 DENTIZIONE. Letà del Capriolo si determina esattamente con il controllo della dentizione. DENTIZIONE 5.1.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "5.0 DENTIZIONE. Letà del Capriolo si determina esattamente con il controllo della dentizione. DENTIZIONE 5.1."— Transcript della presentazione:

1 5.0 DENTIZIONE

2 Letà del Capriolo si determina esattamente con il controllo della dentizione. DENTIZIONE 5.1

3 Questa è la prima e più importante verifica da effettuare dopo aver abbattuto un Capriolo. DENTIZIONE 5.2

4 Si tratta di riscontrare con quale approssimazione avevamo stimato letà del Capriolo da vivo. DENTIZIONE 5.3

5 Lanalisi della dentatura di popolazioni sottoposte anche a prelievo venatorio, permette di definire piramidi di età più accurate rispetto allosservazione. DENTIZIONE 5.4

6 Il Capriolo è caratterizzato dallassenza degli incisivi e dei canini superiori (solo raramente alcuni individui presentano quest ultimi denti). DENTIZIONE 5.5

7 Al loro posto è presente un ispessimento della mucosa orale detto placca dentale. DENTIZIONE 5.6

8 Per convenzione i denti vengono indicati con: la loro lettera iniziale seguita dal numero che indica la loro posizione in minuscolo se da latte, in maiuscolo se definitivi. DENTIZIONE 5.7

9 Esempio: DENTIZIONE 5.8 p3 = P3 = Terzo premolare da latte Terzo premolare definitivo

10 Nella foto viene indicato il p3 = terzo premolare da latte (tricuspide). DENTIZIONE 5.9

11 DENTIZIONE 5.10 Sono presenti per ogni semimandibola della foto: i 3 Incisivi 1 Canino p1 p2 e p3 (tricuspide) è presente M1 e M2 M3 manca La mandibola della foto appartiene ad un animale di 9-10 mesi di età.

12 DENTIZIONE 5.11 Il Capriolo nasce con 20 denti da latte Emi-Arcata Superiore: Emi-Arcata Inferiore: 0 3 i incisivi 0 1 c canini 3 3 P Premolari 0 0 m molari ( ) * 2 20 denti da latte alla nascita =

13 Ad 1 anno di età la dentatura del Capriolo è completata. DENTIZIONE 5.12

14 Cioè presenta tutti i denti nella forma definitiva. DENTIZIONE 5.13

15 DENTIZIONE 5.14 Il Capriolo ad 1 anno ha 32 denti: Emi-Arcata Superiore: Emi-Arcata Inferiore: 0 3 I Incisivi 0 1 C Canini 3 3 PR Premolari 3 3 M Molari ( ) * 2 32 denti del Capriolo a 1 anno di età. =

16 Gli elementi più caratteristici del passaggio di età (maggiore di 12 mesi) sono 2: DENTIZIONE 5.15

17 A La sostituzione del terzo premolare che dalla forma tricuspide (p3) assume la forma bicuspide (P3). DENTIZIONE 5.16

18 La completa eruzione del terzo molare (M3). DENTIZIONE 5.17 B

19 DENTIZIONE 5.18 p3 tricuspide (indicato dal dito) sta per essere sostituito da P3 (che sta spuntando sotto). Ci sono M1 e M2. M3 sta spuntando Età stimata 12 mesi.

20 Nel Capriolo i canini ed i premolari esistono sia come denti da latte che definitivi: infatti entro lanno vengono tutti sostituiti. DENTIZIONE 5.19

21 Il Diastema separa gli Incisivi e Canini dalla porzione di dentatura che ha la funzione di masticare il cibo cioè la Tavola Masticatoria composta da Premolari e Molari. DENTIZIONE 5.20 Incisivi e canini Diastema Tavola Masticatoria Con funzione di recidere il cibo

22 In questa mandibola sono presenti nella tavola masticatoria: DENTIZIONE 5.21 p1 - p2 - p3 M1 presente M2 sta per spuntare M3 assente Età stimata del Capriolo: mesi. Questultimo tricuspide

23 I molari, invece, esistono solo come denti definitivi (non esistono molari di latte). DENTIZIONE 5.22

24 A 3 MESI compare M1 DENTIZIONE 5.23 Anche i molari compaiono tutti entro lanno: A 6 MESI compare M2 A 12 MESI compare M3

25 p3 tricuspide DENTIZIONE 5.24 Nella foto: M2 spunta Età stimata 6 mesi

26 DENTIZIONE 5.25 TEMPO PREMOLARIMOLARI NASCITA LATTE ASSENTE 3 MESI LATTE SPUNTAASSENTE 6 MESI LATTE PRESENTESPUNTAASSENTE 12 MESI SOSTITUZI ONE PRESENTE SPUNTA ADULTO P1P2P3M1M2M3

27 DENTIZIONE 5.26 Tavola Masticatoria Dopo 1 anno di età la stima delletà del Capriolo si può fare solo attraverso lanalisi del grado di usura della Tavola Masticatoria cioè dei Premolari e dei Molari.

28 DENTIZIONE 5.27 Lusura viene valutata in particolar modo su M1 che rappresenta il dente più vecchio presente sulla mandibola.

29 DENTIZIONE 5.28 Ogni Molare ha 2 cavità infundibolari.

30 DENTIZIONE 5.29 In genere a 5 anni scompare la prima fessura di M1.

31 DENTIZIONE 5.30 A 6 anni scompare la 2ª fessura di M1

32 DENTIZIONE 5.31 Quindi quando tutto M1 è spianato lanimale ha 6 anni.

33 DENTIZIONE 5.32 A 7 anni scompare la prima fessura di M2.

34 DENTIZIONE 5.33 A 8 anni ed oltre i denti del capriolo sono presso che completamente spianati e alle volte qualcuno mancante. Esci


Scaricare ppt "5.0 DENTIZIONE. Letà del Capriolo si determina esattamente con il controllo della dentizione. DENTIZIONE 5.1."

Presentazioni simili


Annunci Google