La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

LA PIAZZA. PROGETTO SOCIALE LA PIAZZA /1 Ritrovare gli spazi per ripartire in un luogo comune, la voglia di ritrovarsi insieme, come in una Piazza, dopo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "LA PIAZZA. PROGETTO SOCIALE LA PIAZZA /1 Ritrovare gli spazi per ripartire in un luogo comune, la voglia di ritrovarsi insieme, come in una Piazza, dopo."— Transcript della presentazione:

1 LA PIAZZA

2 PROGETTO SOCIALE LA PIAZZA /1 Ritrovare gli spazi per ripartire in un luogo comune, la voglia di ritrovarsi insieme, come in una Piazza, dopo il 6 aprile a LAquila è stato lintento di 17 Associazioni Culturali e di Volontariato Aquilane. Da diversi mesi queste Associazioni hanno messo insieme le energie e stanno lavorando congiuntamente attraverso ununica attività progettuale ed etica, allo scopo di offrire alla città un luogo dove ritrovarsi ed allontanare il pericolo dell'isolamento e della disgregazione che il terremoto minaccia di provocare. La portata del progetto La Piazza va ben oltre la somma delle pur significative e diverse presenze che la compongono: lobiettivo è creare un luogo di aggregazione per tutta la cittadinanza capace di contribuire alla rinascita del tessuto sociale. Ritrovare gli spazi per ripartire in un luogo comune, la voglia di ritrovarsi insieme, come in una Piazza.

3 PROGETTO SOCIALE LA PIAZZA /2 Ciascuna associazione si è attivata subito dopo il 6 Aprile 2009 per raccogliere i fondi necessari alla realizzazione delle sedi. A tale scopo si sono adoperate reti di solidarietà nazionale e internazionale (inclusi Enti Locali di altre Regioni) capaci di mobilitare risorse economiche e lavoro volontario per il progetto. Si cercherà in questo modo di far rivivere le esperienze di ogni singola associazione nella speranza di produrre nuove iniziative e sinergie. Grazie al Comune dellAquila che ha concesso uno spazio e con il contributo della Protezione Civile che ha realizzato le opere di urbanizzazione primaria, proveremo a far rivivere le nostre iniziative che siamo certi produrranno nuove e belle esperienze e sinergie e proveremo a farlo anche in un contesto esteticamente accogliente.

4 Servizi offerti 5000 mq 17 Associazioni - 1 Teatro (Artisti Aquilani e Teatrabile) - 1 Museo (Mu.Sp.A.C.) - 1 Biblioteca (Bibliobus) - 1 Circolo culturale (Querencia) - 4 Uffici (Arci LAquila, CSI, Crocevia, Legambiente) - 5 Sportelli Informativi (Ricostruire Insieme, Solisti Aquilani, Genitori si Diventa, Arci Servizio Civile) - 3 Centri Diurni per disabili (APTDH, Comunità XXIV Luglio, AISM) - 2 Attività per minori e adolescenti (CNGEI, GsD) - 1 Commercio Equo e solidale (Il Sicomoro)

5 Tipologia Strutture (esterni)

6 Tipologia Strutture ( piante )

7 La Planimetria

8 I LAVORI

9

10 ASSOCIAZIONI ARTISTI AQUILANI ONLUS E unassociazione O NLUS nata in seguito al sisma del 6 aprile 2009 a LAquila che unisce psicologi a gruppi teatrali, attori, clown, musicisti, clown in corsia e di emergenza, danzatori, teatranti di strada, registi teatrali, cinematografici e fotografi che avevano la sede a LAquila. ARCI SERVIZIO CIVILE LAQUILA Arci Servizio Civile è un associazione di Promozione Sociale che opera per una diffusione del Servizio Civile Nazionale come scelta di Pace. Presente a LAquila dal 2001 con numerosi progetti di Servizio Civile Nazionale attivi nel territorio della provincia dellAquila. ARCI PROVINCIALE LAQUILA Il Comitato Provinciale Arci LAquila è unassociazione di promozione sociale impegnata sui temi della cultura, della pace, dell'inclusione sociale, della solidarietà, dei diritti, della cittadinanza attiva.

11 ASSOCIAZIONE CULTURALE TEATRABILE E impegnata dal 1990 nella promozione artistica e socio-culturale ed ha tra i suoi scopi, quello di favorire la diffusione della cultura teatrale considerando lo spettatore non come fruitore passivo, ma operatore culturale determinante per gli spettacoli. A.P.T.D.H. L'Associazione per la Promozione e la Tutela dei Diritti nellHandicap è nata nel dicembre 1983, conta circa 200 iscritti per lo più portatori di handicap, loro familiari e persone impegnate in campo sociale e sanitario ed opera nell'ambito territoriale dellASL di L'Aquila. CENTRO INTERNAZIONELE CROCEVIA Crocevia nasce nel 1958 come ONG di Solidarietà e Cooperazione Internazionale e nel 1962 è riconosciuta Ente Morale. ha avuto il privilegio di avere come partner e di lavorare con alcuni degli uomini e delle donne che hanno marcato in modo visibile la storia dellumanità. A.I.S.M. Unica associazione ad intervenire a 360 gradi sulla Sclerosi Multipla sviluppa il suo intervento in tre ambiti determinanti: promuovere ed erogare servizi a livello nazionale e locale; rappresentare ed affermare i diritti delle persone con S.M.; sostene e promuovere la ricerca.

12 CENTRO SPORTIVO ITALIANO Il CSI é un'associazione senza scopo di lucro, fondata sul volontariato, che promuove lo sport come momento di educazione, di crescita, di impegno e di aggregazione sociale, ispirandosi alla visione cristiana dell'uomo e della storia nel servizio alle persone e al territorio. CIRCOLO ARCI QUERENCIA Il Circolo Arci Querencia è nato allAquila alla fine del 2006 per volontà di un gruppo di persone da anni impegnate in diversi ambiti dellassociazionismo. Sin dallapertura ha organizzato dibattiti, incontri, concerti, spettacoli teatrali, presentazione di libri, corsi, mostre. COMUNITA XXIV LUGLIO La Comunità XXIV luglio è unassociazione di volontariato che svolge da oltre venticinque anni attività in favore dei portatori di handicap. La Comunità si prefigge di favorire esperienze di socializzazione e di condivisione tra soggetti disabili e normodotati.

13 IL SICOMORO LAssociazione di Volontariato Il Sicomoro si costituisce il 7 novembre 1995 con lobiettivo di favorire la crescita di una coscienza critica nei confronti dellattuale sistema economico e la ricerca di modelli di sviluppo alternativi. GENITORI SI DIVENTA (GsD) Lassociazione Genitori si Diventa - onlus nasce nel 1999 con lobiettivo di effettuare interventi a favore delle coppie che intendevano diventare genitori adottivi o che, avendo già dei figli, vivevano lesigenza di approfondire i temi dellessere genitori. CORPO NAZIONALE GIOVANI ESPLORATORI Il Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani (CNGEI), che conta circa soci sul territorio nazionale, e' un movimento educativo scout che ha come finalità quella di contribuire alla costruzione di un mondo migliore attraverso l'educazione dei giovani.

14 MUSEO SPERIMENTALE DI ARTE CONTEMPORANEA Il MUSPAC, è lunico museo darte contemporanea nel territorio. Lo scopo a cui tende è quello di colmare un vuoto culturale, rispondendo adeguatamente ai bisogni di un pubblico sempre più attento ed esigente nei confronti delle manifestazioni artistiche. RICOSTRUIRE INSIEME Il coordinamento Ricostruire Insieme nasce a maggio 2009 per garantire un servizio allimmigrazione e educazione alla mondialità. Arci Provinciale LAquila, Caritas Diocesana LAquila, Gentium, Asil, Unimondo, Rindertimi, Iris, cooperativa Pralipé. SOLISTI AQUILANI LAssociazione morale si costituisce nel Importanti e significative sono le collaborazioni del Complesso con i più grandi solisti di rilevanza internazionale. I Solisti Aquilani hanno effettuato numerose incisioni discografiche e registrazioni radiofoniche e televisive LEGAMBIENTE Legambiente è nata nel Tratto distintivo dellassociazione è stato sempre lambientalismo scientifico. Legambiente nella società, fino a farne lorganizzazione ambientalista con la diffusione più capillare sul territorio

15 Queste associazioni che già negli anni passati hanno collaborato su vari progetti, vogliono perseguire questo intento anche nella conduzione di questa piazza comune, in cui saranno vicini di casa, forti dellesperienza di questi mesi in cui hanno contribuito a mantenere relazioni sociali con attività aggregative, pur nella difficoltà contingente. Una forte autonomia organizzativa di ogni singola realtà, dai costi di realizzazione delle strutture fino ai costi di gestione (utenze separate) crediamo sia condizione necessaria per far nascere eventualmente, dallautonomia, la volontà di progettare insieme e condividere obiettivi futuri. Crediamo ci siano le condizioni per condurre una nuova esperienza, sicuramente impegnativa, ma che ha le basi nella comune voglia di ricostruire un tessuto sociale e culturale nella nostra città, o meglio in quello che ne rimane, tra centri commerciali che ormai sono anche centri di aggregazione.


Scaricare ppt "LA PIAZZA. PROGETTO SOCIALE LA PIAZZA /1 Ritrovare gli spazi per ripartire in un luogo comune, la voglia di ritrovarsi insieme, come in una Piazza, dopo."

Presentazioni simili


Annunci Google