La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. introduzione le malattie tumorali colpiscono 1 persona su 3 rappresentano la seconda causa di morte in Italia.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. introduzione le malattie tumorali colpiscono 1 persona su 3 rappresentano la seconda causa di morte in Italia."— Transcript della presentazione:

1 Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori

2 introduzione le malattie tumorali colpiscono 1 persona su 3 rappresentano la seconda causa di morte in Italia

3 CANCRO : I NUMERI ogni anno, nel mondo, ammalano di cancro 10 milioni di persone e 6 milioni ne muoiono in Italia ci sono 270 mila nuovi casi/anno e 160 mila morti/anno

4 I TUMORI IN ITALIA ( 1993-1998) > incidenza23% 21% < mortalità 9% 7,5%

5 MORTALITA' DA CANCRO 1)MAMMELLAPOLMONE 2)INTESTINOINTESTINO 3)POLMONEPROSTATA 4)STOMACOSTOMACO 5)UTEROPANCREAS Negli ultimi 10 anni si è registrata una riduzione di mortalità dell'8% per la mammella e del 20% per lo stomaco

6 C A N C R O incidenza e mortalità in rapporto all'età casi / 100.000 soggetti

7 nel 2020 i nuovi casi di cancro nel mondo saliranno a 20 milioni (rispetto agli attuali 10 milioni) lega italiana per la lotta contro i tumori

8 Nei paesi industrializzati i tumori rappresentano attualmente la causa di oltre il 30% della mortalità totale

9 Il cancro, malattia ormai sociale, è il risultato di una serie di mutazioni. A noi tocca saper inceppare il meccanismo perverso della cancerogenesi lega italiana per la lotta contro i tumori

10 la trasformazione tumorale è un processo lungo a tappe multiple, determinata dalla alterazione di alcuni geni

11 lega italiana per la lotta contro i tumori Rischio Tumori variabili -- genetica (costituzionale) -- comportamentale (stile, abitudini di vita, stato socio-economico) -- ambientale (luogo di vita, esposi- zione a sostanze cancerogene)

12 lega italiana per la lotta contro i tumori il fenomeno C A N C R O -- eziologia multifattoriale -- eterogeneità biologica -- variabilità delle manifestazioni cliniche e della storia naturale -- diversificazione della risposta ai diversi trattamenti -- evoluzione verso la stabilità o la fase terminale -- problematiche assistenziali e sociali

13 lega italiana per la lotta contro i tumori dal 1 9 9 2 registriamo una diminuzione lenta, ma continua e progressiva, della mortalità per cancro 2 0 1 5 Goals !

14 TUMORI 2002 ancora oggi il 55% degli italiani non attua alcuna forma di "prevenzione" 60.000 vite umane si potrebbero salvare 270.000 nuovi casi -- 160.000 decessi 1.500.000 persone hanno un vissuto "cancro" 600.000 persone in fase di trattamento 145.000 malati in fase terminale nell'ultimo quinquennio: incidenza + 22,4% -- mortalità - 12% guaribilità 52% ==> possibilità > 70%

15 STATO ATTUALE invecchiamento popolazione crescita del numero di persone affette da patologie aumento di bisogni necessità di erogare risposte elevate, integrate e coordinate

16 lega italiana per la lotta contro i tumori linee programmatiche F presidi di prevenzione oncologica F punti di (in)formazione F potenziamento rete ambulatoriale F assistenza domiciliare F centri di accoglienza riabilitativa

17 lega italiana per la lotta contro i tumori progetti di PREVENZIONE primaria secondaria - lotta al tabagismo - cancerogenesi ambientale e professionale anticipazione diagnostica: - tum. mammella e utero - tum. app. digerente - tum. prostata e testicolo - tum. cute e cavo orale

18 PREVENZIONE ( rispetto, responsabilità ) è garanzia di una qualità alta della salute, capacità di conservarla e di trovare idonei suggerimenti perchè il suo mantenimento sia sempre rispettoso della dignità della persona umana è ricerca, scienza, competenza è un fenomeno culturale-etico (tecnologia ed umanità)

19 lega italiana per la lotta contro i tumori PROBLEMATICHE APERTE Scientifica Organizzativa Umana

20 lega italiana per la lotta contro i tumori PROBLEMATICA SCIENTIFICA Università -- I.R.C.C.S. -- A.S.L. multi-interdisciplinarietà formazione ricercatori rapporti aziende farmaceutiche riqualificazione professionale

21 lega italiana per la lotta contro i tumori PROBLEMATICA ORGANIZZATIVA maggiore sensibilizzazione educativa censimento e ridistribuzione risorse responsabilità gestionale sanitaria O.N.L.U.S. - fondazione

22 lega italiana per la lotta contro i tumori PROBLEMATICA UMANA BIOETICA sperimentazione accanimento terapeutico eutanasia clonazione

23 T U M O R I le nuove frontiere nuovi chemioterapici1--3 anni test diagnostici genetici2--5 anni farmaci anti-angiogenesi 5 anni vaccini antitumorali5--7 anni INNOVAZIONE DISPONIBILITA'

24 Non si può pensare alla sanità come azienda, alla salute come prodotto ( soggetto alle leggi economiche di mercato ), al paziente come cliente. Il profitto non vale più della vita. E quindi necessario riproporre la centralità della persona umana, soprattutto nel momento della sofferenza.


Scaricare ppt "Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori. introduzione le malattie tumorali colpiscono 1 persona su 3 rappresentano la seconda causa di morte in Italia."

Presentazioni simili


Annunci Google