La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

JEREMIE FSE REGIONE SICILIANA JEREMIE HOLDING FUND FESR SICILIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "JEREMIE FSE REGIONE SICILIANA JEREMIE HOLDING FUND FESR SICILIA."— Transcript della presentazione:

1 JEREMIE FSE REGIONE SICILIANA JEREMIE HOLDING FUND FESR SICILIA

2 Cosè JEREMIE LIniziativa JEREMIE (Joint European Resources for Micro to Medium Enterprises - Risorse europee congiunte per le piccole e medie imprese) offre agli Stati membri dellUE, mediante le rispettive Autorità di gestione nazionali e regionali, lopportunità di utilizzare parte dei Fondi strutturali ricevuti dallUnione europea (UE) per migliorare laccesso al finanziamento delle piccole e medie imprese (PMI), attraverso soluzioni e prodotti di ingegneria finanziaria quali le partecipazioni al capitale dimpresa, prestiti o garanzie disponibili tramite un Fondo di partecipazione a carattere rotativo. JEREMIE è uniniziativa congiunta della Commissione Europea (CE) e del Fondo europeo per gli investimenti (FEI), istituzione del Gruppo Banca Europea per gli Investimenti (BEI). In data 30 novembre 2009 la Regione Siciliana ha sottoscritto un Accordo per la costituzione di un Fondo di partecipazione con il Fondo Europeo degli Investimenti (FEI) con il quale tra laltro si incarica il FEI della gestione del Fondo di Partecipazione JEREMIE, della definizione della Strategia di Investimento e Pianificazione, della definizione delle regole circa la rendicontazione, il monitoraggio e il controllo del Fondo di Partecipazione JEREMIE, della previsione della modalità di disinvestimento del Fondo di Partecipazione JEREMIE, della previsione della modalità per la liquidazione del Fondo di Partecipazione JEREMIE, ivi incluso il reimpiego delle risorse rese al Fondo di Partecipazione JEREMIE ad esito dalle Operazioni con gli Intermediari Finanziari.

3 Il Fondo Europeo per gli Investimenti Istituzione finanziaria Tripla A con status di banca multilaterale di Sviluppo Istituzione finanziaria europea specializzata in PMI: attraverso operazioni in capitale di rischio (fondo-di fondi), e garanzie a favore portafogli di crediti e operazioni di ingegneria finanziaria. AAA (Standard & Poor s) Aaa (Moody s) AAA (Fitch) MDB status, 0% Ponderazione del rischio Capitale sociale : EUR 3md EIB: 61 % UE: 29 % Istit. Finanziarie: 9 % Staff, Cultura and Valori Istituzione leader in mercati di nicchia Reattiva alle mutevoli condizioni di mercato

4 Azionariato del FEI : Banca Europea per gli Investimenti: Azionista di maggioranza (61%) Azionisti BEI: 27 Stati Membri UE Capitale sottoscritto: EUR 165md Prestiti accordati: EUR 291bn 2008, prestiti accordati EUR 48bn Unione Europea rappresentata dalla Commissione Europea ( 29%) 31 istituzioni finanziarie pubbliche e private in 17 stati (9%)

5 Austria 54 Belgium 68 Bulgaria 2 Cyprus 4 Czech Republic 35 Denmark 93 Estonia 6 Finland 104 France 707 Germany 532 Greece 16 Hungary 13 Ireland 89 Italy 257 Latvia 40 EU 27 EFTA/EEA EU Candidate Countries Lithuania 41 Luxembourg 32 Malta 8 Netherlands 109 Norway 34 Poland 55 Portugal 59 Romania 28 Slovakia 5 Spain 285 Sweden 250 Switzerland 56 Turkey 118 United Kingdom 1037 Other & Non EU 468 EUR m Il portafoglio del FEI nel capitale di rischio Attività al : EUR 4.9md di impegni netti

6 EU 27 EFTA/EEA EU Candidate Countries Other Countries Austria 294 Belgium 367 Bulgaria 145 Cyprus 1 Czech Republic 141 Denmark 244 Estonia 16 Finland 212 France 1790 Germany 1122 Greece 84 Hungary 55 Ireland 3 Italy 4580 Latvia 37 Lithuania 40 Malta 1 Netherlands 736 Norway 7 Poland 488 Portugal 243 Romania 53 Serbia 50 Slovakia 25 Slovenia 89 Spain 1542 Sweden 359 Turkey 183 United Kingdom 400 Other & Pan EU 476 EUR m Il portafoglio del FEI: garanzie e finanza strutturata: Attività al in mEUR

7 Perché JEREMIE Utilizzo del FESR o del FSE per migliorare laccesso al finanziamento per PMI; Diminuire luso del fondo perduto ; Rafforzare la flessibilità di gestione di strumenti di ingegneria finanziaria che siano durevoli e rotativi; Effetto leva : attirare altre fonti di finanziamento (BEI, fondi nazionali, regionali, finanziamenti bancari, ecc.); Nozione di Holding Fund : nuova, è basilare in JEREMIE; HF investe in Intermediari Finanziari che operano nei diversi segmenti di mercato: VC, garanzie, micro-credito, ecc...; Procedure semplificate, grazie al sistema HF; Delega di attività ad un esperto neutrale per la selezione degli Intermediari Finanziari, monitoraggio e rendicontazione alla Commissione.

8 7 Uno sguardo a JEREMIE Paese-RegioneData Ammont. del Fondo di Part. (EUR m) N. di Manifest. dInt. previste N. di Manif. dInt. pubb. N. di operazioni previste N. di operazioni firmate Amm. firmati (EUR m) Grecia Romania Lettonia Lituania Slovacchia Languedoc - Roussillon Campania Cipro Bulgaria Sicilia Malta Sicilia FSE Calabria TOTAL1 220,

9 JEREMIE: la struttura Fondi Strutturali FESR Holding Fund Comitato dinvestimento Intermediari finanziari PMI Microcredito Portafoglio di strumenti di mercato creati per rispondere al bisogno di accesso ai finanziamenti per PMI

10 COSA E STATO FATTO LIniziativa JEREMIE si rivolge agli intermediari finanziari e non direttamente alle PMI. JEREMIE offre agli intermediari finanziari prodotti specifici per le PMI. Questi intermediari finanziari erogano alle PMI (i beneficiari finali) prestiti e partecipazioni al capitale dimpresa. È da notare che lIniziativa JEREMIE non concede contributi a fondo perduto per le PMI. Conformemente alla Strategia di Investimento predisposta dalla Regione Siciliana nellambito dellIniziativa JEREMIE, sono state individuate due tranches di risorse con lobiettivo di sostenere la crescita e la competitività del sistema imprenditoriale siciliano, sia con riferimento al comparto delle piccole e medie imprese sia verso il target specifico dell artigianato e del commercio al dettaglio. Il FEI ha curato la predisposizione e la gestione di bandi per la selezione degli intermediari finanziari cui affidare le risorse JEREMIE. Su questa modalità generale di azione, la Regione Siciliana ha esercitato unazione di indirizzo generale e di controllo. Nello specifico, il FEI ha selezionato e concluso accordi operativi con BNL gruppo Paribas per i prestiti delle PMI e con UniCredit che curerà i microprestiti.

11 109 milioni destinati al Funded Risk Sharing per le Piccole e Medie Imprese Le PMI interessate potranno fare domanda presso gli sportelli di BNL per accedere a prestiti agevolati per un plafond complessivo pari ad EUR 109 milioni. I beneficiari dei prestiti saranno le Piccole e Medie Imprese ed in modo particolare le PMI innovative, attive in settori quali le tecnologie informatiche, lautomotive, le biotecnologie, lagro- alimentare, il risparmio energetico e le energie rinnovabili. Lelenco dei settori, tuttavia, ha valore puramente indicativo. I finanziamenti consisteranno in prestiti (40% da parte di JEREMIE e 60% da parte di BNL) per un ammontare max. di Euro per singola impresa. Avranno una durata di massima di 8 anni per il rimborso e saranno volti a finanziare sia lattivo fisso sia, in parte, il circolante (se legato ad un progetto di espansione). La quota di co-finanziamento JEREMIE non richiederà interessi e le PMI potranno quindi beneficiare di finanziamenti a tassi particolarmente vantaggiosi.

12 16 milioni destinati al Funded Risk Sharing per il Microcredito Le micro-imprese interessate potranno rivolgersi ad UniCredit attraverso una domanda che sarà oggetto di valutazione da parte dellIstituto di credito e, qualora selezionati, verrà stipulato con la Micro-impresa un contratto di mutuo per il finanziamento delliniziativa presentata. I beneficiari finali dei finanziamenti così creati, per complessivi 16,2 milioni di euro (di cui 45% da parte di JEREMIE e 55% da parte di UniCredit), saranno imprenditori attivi soprattutto nei settori dellartigianato e del commercio al dettaglio. Lo strumento prevede prestiti di entità massima pari a euro, rimborsabili in 4 anni, per il finanziamento dellattivo fisso e del circolante (collegato allinvestimento). Non potranno essere oggetto di finanziamento attraverso lo strumento JEREMIE le seguenti attività: social housing, formazione professionale, ri-allocazione professionale, acquisto di beni di consumo o di oggetti casalinghi, spese legate a risarcimenti di danni. Lo strumento prevede la condivisione del rischio tra risorse JEREMIE e risorse di UniCredit; la quota di co-finanziamento JEREMIE non richiederà interessi e le Micro Imprese artigiane e attive nel commercio al dettaglio potranno quindi beneficiare di finanziamenti a tassi particolarmente vantaggiosi.

13 Strumento Funded Risk Sharing per PMI e microcredito Struttura: Fondi IF Fondi IF Fondi JEREMIE Fondi JEREMIE Risorse combinate Risorse combinate PMI / micro

14 Strumento Funded Risk Sharing per le Piccole e Medie Imprese Obiettivi: Ottenere un effetto di leva con i Fondi Strutturali Fornire copertura di rischio, liberare capitale economico e regolamentare a condizioni favorevoli Creare un prodotto ad alto valore aggiunto appetibile per gli IF (banche) Stimolare la fornitura di credito per le PMI

15 Strumento Funded Risk Sharing per le Piccole e Medie Imprese Obiettivi: Sostenere e facilitare il finanziamento di micro-business Sviluppare il microcedito Particolare attenzione allimpresa sociale e allinclusione sociale Fornire liquidità alle Istituzioni di Microfinanza Condividere il rischio su un portafoglio di prestiti Creare strumenti di finanziamento duraturi


Scaricare ppt "JEREMIE FSE REGIONE SICILIANA JEREMIE HOLDING FUND FESR SICILIA."

Presentazioni simili


Annunci Google