La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Rete Territoriale per la lotta alla dispersione Scuola Media Statale De Curtis Istituto Comprensivo Romeo CTP Benedetto Croce Comune di Casavatore.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Rete Territoriale per la lotta alla dispersione Scuola Media Statale De Curtis Istituto Comprensivo Romeo CTP Benedetto Croce Comune di Casavatore."— Transcript della presentazione:

1 La Rete Territoriale per la lotta alla dispersione Scuola Media Statale De Curtis Istituto Comprensivo Romeo CTP Benedetto Croce Comune di Casavatore

2 Obiettivi della Rete Obiettivo principale della Rete offrire agli utenti a rischio di dispersione un percorso formativo strutturato in laboratori e moduli di rete a supporto della preparazione allesame per il conseguimento del diploma di licenza media. progettare un iter metodologico ordinario dove La Rete possa guidare ed orientare lalunno/utente ad entrare correttamente e da protagonista nella formazione e nel mondo produttivo. fornire allintero territorio adeguate occasioni di conoscenze di base, attraverso seminari e corsi brevi, moduli didattici e attività laboratoriali e di apprendistato.

3 Intese e protocolli Accordo di rete con il Comune di Casavatore ed il CTP B.Croce Protocollo di intesa tra le scuole del territorio Protocollo di intesa con Ditte locali per lapprendistato Protocollo di intesa tra lU.S.S.M. del Ministero di Giustizia ed il CTP Protocollo di intesa con lagenzia formativa accreditata Accademia Pirrone

4 Correlazione con altri progetti Progetto Scuole-Comune per la costituzione di laboratori di rete preprofessionalizzanti Progetto di recupero per minori dellarea penale Progetto Mediazione culturale per il reinserimento di adolescenti rom Progetto Leonardo-Labor per la modellizzazione di un percorso di reinserimento di adolescenti marginali

5 Descrizione La rete, per rispettare i propri obiettivi costitutivi, per lanno scolastico 2004/05, ha avviato un percorso formativo integrato rivolto ad un gruppo di alunni a forte rischio di dispersione scolastica così organizzato: Percorso ordinario da svolgersi nelle scuole Medie di appartenenza Un percorso integrativo da svolgersi in un modulo di alfabetizzazione presso il CTP Un percorso di laboratorio tecnico di apprendistato da svolgersi sia presso ditte locali, sia presso le scuole

6 Analisi Tale percorso presenta Punti di forza e Punti deboli PUNTI DI FORZA Patti formativi tarati sui reali bisogni dei singoli utenti Monitoraggio costante del lavoro svolto dagli alunni Coinvolgimento e motivazione PUNTI DEBOLI Rischio dellabbandono Possiilità che lalunno scelga solo parte del percorso Mancanza di vincoli giuridici

7 Strutturazione del percorso Percorso ordinario: Minimo due volte alla settimana presso le scuole medie di appartenenza Percorso modulare in orario pomeridiano: Due volte alla settimana presso il CTP Percorso laboratoriale Presso una ditta locale e/o presso le Scuole Medie Esame di licenza media Presso le scuole medie di appartenza con Riconoscimento dei crediti formativi acquisiti

8 Gruppo di lavoro e altre risorse Le risorse di cui si dispone per il progetto Personale: interno alle istituzioni Attrezzature: Laboratorio di falegnameria presso lIstituto Comprensivo Romeo Assistenza tecnica e servizi esterni: ditte locali Risorse economiche: budget stanziato dal Comune per tremilaecinquecento euro.

9 Procedure Protocollo di intesa tra le scuole Incontri di progettazione Incontri di monitoraggio

10 Programma Il percorso si svolge in tre fasi Fase Fase GenMarAprMagGiuLugSetOttNovDic AgoFeb Fase

11 Stato del progetto Stato di avanzamento del progetto rispetto al programma Attività portate a termine entro i termini previsti


Scaricare ppt "La Rete Territoriale per la lotta alla dispersione Scuola Media Statale De Curtis Istituto Comprensivo Romeo CTP Benedetto Croce Comune di Casavatore."

Presentazioni simili


Annunci Google