La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

2 Comunicazioni obbligatorieComunicazioni obbligatorie Ge.Co. Per le comunicazioni obbligatorie di: Assunzione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "2 Comunicazioni obbligatorieComunicazioni obbligatorie Ge.Co. Per le comunicazioni obbligatorie di: Assunzione."— Transcript della presentazione:

1

2 2 Comunicazioni obbligatorieComunicazioni obbligatorie Ge.Co. Per le comunicazioni obbligatorie di: Assunzione Cessazione Trasformazione Proroga DD MLPS n. 59 del : -Sostituisce le denominazioni contrattuali della L.196/97 e del D.Lgs. 276/03 con quelle ai sensi del TU 10 gennaio 2013 DD MLPS n. 235 del : in vigore dal 10 gennaio 2013 Data fine periodo formativo -Introduce il campo «Data fine periodo formativo» -Elimina le denominazioni: -Apprendistato per la qualifica professionale e per il diploma professionale per lavoratori in mobilità -Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere per lavoratori in mobilità -Apprendistato professionalizzante o contratto di mestiere per lavoratori stagionali -Apprendistato di alta formazione e ricerca per lavoratori in mobilità Rettifica dufficio Centri per limpiego -Disciplina la Rettifica dufficio tramite i Centri per limpiego (possibile per verbali di ispezione, variazione di agevolazione o variazione dati permesso di soggiorno)

3 3 Ge.Co. - Tipo contrattoGe.Co. - Tipo contratto Art. 5 Alta formazione per Lauree, Master, Dottorati Art. 3 Primo livello per la qualifica professionale Art. 4 Art. 4 Professionalizzante

4 4 Ge.Co. - Tipo qualifica professionaleGe.Co. - Tipo qualifica professionale Art. 3 Importante verificare che sia riconducibile ad una delle 37 figure di Qualifica di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP) certificabili in Regione Piemonte

5 5 Figure di qualifica IeFP certificabiliFigure di qualifica IeFP certificabili Art. 3 È auspicabile un contatto, preventivo allassunzione, con il Soggetto Attuatore dellarea territoriale in cui si trova limpresa

6 6 Ge.Co. - Titolo di studioGe.Co. - Titolo di studio 120 ore Fino alla terza media 64 ore Con qualifica o diploma 40 ore Con laurea o superiore Durata formazione per Art. 4

7 7 Ge.Co. - Warning per limite di età (art. 3)Ge.Co. - Warning per limite di età (art. 3) Warning NON BLOCCANTE se si supera il limite di età fissato dal Testo Unico: 25 anni NON COMPIUTI per la qualifica warning errato (warning errato)

8 8 Ge.Co. - Warning per limite di età (art. 4)Ge.Co. - Warning per limite di età (art. 4) Warning NON BLOCCANTE se si supera il limite di età fissato dal Testo Unico: 29 anni per il professionalizzante

9 9 Offerta formativa per art. 4Offerta formativa per art. 4 Comunicazione dellofferta formativa pubblica Accesso allindirizzo: /siapweb

10 10 Procedure informatiche successive alla comunicazione obbligatoriaProcedure informatiche successive alla comunicazione obbligatoria Al termine dellinvio della comunicazione obbligatoria tramite Ge.CO. Art. 5 Nessuna procedura informatica Nessuna procedura informatica. Rapporto diretto con le università del Piemonte Art. 3 Iscrizione automatizzata Iscrizione automatizzata su «Gestione Apprendistato» al soggetto attuatore dellarea territoriale Art. 4 Iscrizione da effettuare cataloghi provinciali Iscrizione da effettuare su «Gestione apprendistato» ad uno dei soggetti presenti nei cataloghi provinciali dellofferta formativa Validazionedel PFI di dettaglio Validazione su «Gestione apprendistato» del PFI di dettaglio proposto dal soggetto Attuatore

11 11 Strumenti informatici per gli adempimenti formativiStrumenti informatici per gli adempimenti formativi Gestione Apprendistato Passo 2 Scelta della formazione Funzioni fondamentali Sistema informativo Passo 3: Validazione PFI di dettaglio Art. 4 Art. 3 e 4 Attivo dal 15 maggio 2011

12 12 Ulteriori funzionalità disponibili sui sistemi informativi per le impreseUlteriori funzionalità disponibili sui sistemi informativi per le imprese (Modello A Autocertificazione della capacità formativa totale dellimpresa (Modello A) Obbligatoria solo per le imprese che vogliono svolgere anche le competenze di base e trasversali internamente allimpresa Autoformazione Autoformazione per i tutori aziendali Gestione tutori PFI generale Compilazione del PFI generale (solo per gli assunti in art. 4) Facoltativa: per modificare i dati del tutore e/o lassociazione tutore/apprendista Facoltativa: per seguire il percorso online di formazione rivolto ai tutori aziendali Facoltativa: per compilare il PFI generale (parte del contratto di lavoro) secondo il modello regionale in alternativa alla modulistica eventualmente stabilita dalla contrattazione collettiva

13 13 Accesso al portale «Gestione apprendistato»Accesso al portale «Gestione apprendistato»

14 14 Gestione apprendistiGestione apprendisti Procedure guidate per «passi»

15 15 Scelta della formazione (Pre-iscrizione) per art. 4Scelta della formazione (Pre-iscrizione) per art. 4 Gestione apprendisti / Passo 2 Iscrizione ad una delle agenzie formative presenti nel catalogo provinciale con possibilità di indicare una preferenza per le sedi di svolgimento della formazione esterna

16 16 Modifica della scelta della formazioneModifica della scelta della formazione Gestione apprendisti / Passo 2 Fino a che il PFI di dettaglio non è stato validato è possibile aggiornare la scelta della formazione È possibile inserire note o riferimenti da inviare allagenzia formativa prescelta

17 17 Modifica del titolo di studioModifica del titolo di studio Gestione apprendisti / Passo 2 Fino a che il PFI di dettaglio non è stato validato è possibile aggiornare anche Il titolo di studio dellapprendista, sempre dalla procedura di aggiornamento della scelta della formazione

18 18 Validazione del PFI di dettaglio (Art. 3 e Art. 4)Validazione del PFI di dettaglio (Art. 3 e Art. 4) Piano formativo di dettaglio Visualizzazione del Piano formativo di dettaglio proposto dallagenzia formativa. respingerlo Possibilità di respingerlo con una motivazione o di approvarlo. approvazione richiesta di finanziamento Solo successivamente allapprovazione lagenzia formativa potrà provvedere alla richiesta di finanziamento del percorso formativo previsto. Gestione apprendisti / Passo 3

19 19 Autocertificazione capacità formativa Totale (Modello A)Autocertificazione capacità formativa Totale (Modello A) Modello B Modello B: non necessita compilazione Modello A Modello A: da compilare solo per autocertificare la capacità formativa totale

20 20 Autocertificazione capacità formativa Totale (Modello A)Autocertificazione capacità formativa Totale (Modello A) È necessario certificare il possesso dei requisiti dei formatori, dei luoghi e del tutore aziendale) per lerogazione interna delle competenze di base e trasversali

21 21 Autoformazione per il tutore aziendaleAutoformazione per il tutore aziendale Percorso formativo, non obbligatorio, a disposizione dei tutori aziendali per aiutarli nellesercizio delle proprie funzioni.

22 22 Compilazione del PFI generale (Art. 4)Compilazione del PFI generale (Art. 4) Inserimento delle competenze da raggiungere in esito allintero periodo di apprendistato. Possibilità di utilizzare il repertorio dei profili regionale o il repertorio dei profili declinati nei CCNL.

23 23 Nuova offerta formativa pubblica (Art. 4)Nuova offerta formativa pubblica (Art. 4) Indirizzi per la programmazione della formazione di base e trasversale Provvedimento attuativo dellart. 4 - D.Lgs. n. 167/2011 Linee guida per la redazione dei bandi provinciali Provvedimento attuativo della DGR n del 30/07/2012 Pubblicazione bandi provinciali Provvedimenti attuativi della D.D. n. 597 del 18/10/2012 D.GR. n del 30/07/2012 Determinazione n. 597 del 18/10/2012 Nuova offerta formativa pubblica Aggiornamento e pubblicazione dei cataloghi provinciali Dicembre 2012 Gennaio 2013 Compilazione dei PFI di dettaglio e avvio delle attività formative Da febbraio 2013

24


Scaricare ppt "2 Comunicazioni obbligatorieComunicazioni obbligatorie Ge.Co. Per le comunicazioni obbligatorie di: Assunzione."

Presentazioni simili


Annunci Google