La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Istituto Comprensivo N. Alunno- Belfiore Scuola Secondaria di primo grado D. Mustafà- Sellano Pluriclasse I-II Media.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Istituto Comprensivo N. Alunno- Belfiore Scuola Secondaria di primo grado D. Mustafà- Sellano Pluriclasse I-II Media."— Transcript della presentazione:

1 Istituto Comprensivo N. Alunno- Belfiore Scuola Secondaria di primo grado D. Mustafà- Sellano Pluriclasse I-II Media

2 LACQUA, bene prezioso Lacqua è una risorsa essenziale per tutti gli esseri viventi: piante animali e persone. Essa ricopre i tre quarti della superficie del pianeta Terra, ma solo una minima parte è potabile e, soprattutto, è un bene esauribile. In molte zone del mondo, lacqua potabile è assente e vi sono persone costrette a percorrere chilometri e chilometri per raggiungere un luogo di approvvigionamento. Tutto ciò è davvero riprovevole perché in una società avanzata come la nostra ci sono persone che sprecano questa risorsa. Quindi tutti dobbiamo proteggere lacqua e preservarla.

3 IL SITO Sellano, dopo gli effetti del devastante terremoto che colpì lUmbria nel 1997, è stato restaurato ed è diventato un ridente paesino. Le sue acque cristalline (tra cui lacqua Tullia) sono indispensabili allintero ecosistema. Abbiamo scelto il torrente Vigi per svolgere le analisi.

4 GLI STRUMENTI

5 IL METODO Abbiamo svolto attività di biomonitoraggio (analisi ambientale e biologica) e analisi chimico-fisiche

6 LIPOTESI Quale è la qualità ambientale del Torrente Vigi? Nel Torrente Vigi ci sono specie di macroinvertebrati bentonici ?

7 Qualità ambientale del torrente Vigi? Analisi ambientale e biologica Valutazione della tipologia ambientale Campionamento dei macroinvertebrati bentonici Analisi chimico- fisica La temperatura dellacqua La torbidità La concentrazion e degli ioni H pH Il contenuto di ossigeno disciolto DO

8 LANALISI AMBIENTALE E BIOLOGICA tricottero crostaceo planaria rana appenninica plecottero efemerottero

9 LANALISI CHIMICO - FISICA Grazie al kit offerto dalla Water Environment Federation e dalla International Water Association, abbiamo misurato: temperatura ossigeno disciolto torbidità acidità

10 Il Torrente Vigi presenta un grado di naturalità elevato, con caratteristiche chimico fisiche dellacqua ottime. LE CONCLUSIONI

11 LE RIELABORAZIONI LA VIGISTROCCA Andammo a visitare il fiume che non aveva il color dellalbume. Abbiamo usato molte provette e una grande quantità di scatolette. Lacqua era ben ossigenata, ma purtroppo anche gelata. Non era neanche torbida (per questo lerba era morbida!!). Vi vivono molti esserini che non sono affatto carini. Poi il prof. ha trovato una rana appena uscita dalla sua tana. A Myriam addosso è piombata e sulla fotocamera della prof. si è catapultata. Perciò, anche se il Vigi ha una fredda temperatura, ha di certo unacqua di ottima struttura.

12 … dopo una lunga camminata arrivammo al Fiume. Lacqua stranamente era di color rosso. Decisi di prenderne un campione per esaminarla, grazie al kit regalatoci dalla International Water Association e dalla Water Environment Federation. Notai che lacqua non possedeva variazioni di ph o di ossigeno e che la temperatura era di 37° C….. Approfondii le ricerche: cerano globuli rossi. Non era acqua, ma sangue! Chiesi ai ragazzi di stare calmi, ma nella conta mancavano tre di loro… Frammenti del racconto horror

13 La favola Un giorno il signor Efemerottero decise di fare un pigiama party. Invitò i signori Plecottero, Planaria e Tricottero. Purtroppo però nessuno trovava un gioco divertente da fare. Intanto la sig.ra Planaria e il sig. Plecottero cominciarono a litigare e a tirarsi le sassate (in realtà per loro erano cuscinate). Così al sig. Efemerottero venne lidea della lotta dei sassi. Quando cominciavano a divertirsi, era ormai ora di dormire, così il sig. Tricottero, il più freddoloso, si infilò nel suo astuccetto fatto di foglie e sossolini. Giunta lora di tornare a casa avevano paura di trovare traffico (la corrente forte) ma si salutarono dicendo questa notte ci sembrava di essere pesci non fuori dallacqua ma dentro! e si fecero due risate. La storia vuole insegnare che è meglio giocare che litigare.

14 HANNO PARTECIPATO: Alunni: Bajrami Besmira, Bianchi Nicolò, Boncio Natascia, Padovini Martina, Padovini Myriam, Tittarelli Elena, Tosti Lucia, Bajrami Mentor, Biancalana Pamela, Ciccarelli Elena, Cristofori Corrado, Hustiu Raluca Marilena, Restovic Perez Jaiza Luna. Professori: Francesco Crispino, Chiara Lorenzini. Istituto Comprensivo N. Alunno- Belfiore Scuola Secondaria di primo grado D. Mustafà- Sellano Pluriclasse I-II Media Anno scolastico


Scaricare ppt "Istituto Comprensivo N. Alunno- Belfiore Scuola Secondaria di primo grado D. Mustafà- Sellano Pluriclasse I-II Media."

Presentazioni simili


Annunci Google