La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Programma Operativo Economia Innovativa Misura 6.1 Passaporto per lexport FEBBRAIO 2010.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Programma Operativo Economia Innovativa Misura 6.1 Passaporto per lexport FEBBRAIO 2010."— Transcript della presentazione:

1 Programma Operativo Economia Innovativa Misura 6.1 Passaporto per lexport FEBBRAIO 2010

2 Beneficiari: Micro, Piccole o Medie Imprese, se: nellanno precedente il bando, la quota di export (intendendo sia le vendite sul mercato europeo che al di fuori di esso), sul totale delle vendite non sia stata superiore al 30%. Termini: 21 febbraio – 11 marzo 2011 (o fino allavvenuta distribuzione del budget assegnato al bando); 21 giugno – 8 luglio (o fino allavvenuta distribuzione del budget assegnato al bando); 17 ottobre – 4 novembre (o fino allavvenuta distribuzione del budget assegnato al bando); Massimo valore del cofinanziamento Preparazione di un piano di sviluppo dellexport: fino a 10 milioni di PLN; Attuazione di un piano di sviluppo dellexport: fno a PLN. Massima percentuale di cofinanziamento Preparazione del piano di sviluppo dellexport: 80% del totale dei costi sostenuti per i servizi di consulenza correlati alla preparazione del piano; Attuazione del piano di sviluppo dellexport: 50% del totale dei costi ammissibili. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

3 Tipologie di progetti Con la Misura 6.1 – Passaporto per lexport, è possibile cofinanziare due tipologie di progetti condotti in due fasi successive, di seguito descritte. Fase I: consulenza relativa alla preparazione del piano di sviluppo dellexport, in particolare: a)analisi della posizione competitiva e identificazione dei mercati obiettivo per i prodotti e servizi del richiedente; b)studio dei mercati obiettivo selezionati, in particolare attareverso lanalisi della legislazione, procedure, pratiche di business e principi che è necessario seguire per accedere a tali mercati con tali prodotti e servizi; c)identificazione e giustificazione della scelta di almeno due operazioni (pertinenti alla seconda fase), che saranno eseguite dal richiedente per entrare nei mercati selezionati; PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

4 Tipologie di progetti (continua). Fase II – attivazione del piano di sviluppo dellexport preparato nella fase I, utilizzando almeno due delle seguenti azioni, una di esse deve obbligatoriamente riferirsi ai successivi punti c)-f): a)partecipazione a fiere ed esibizioni internazionali; b)organizzazione e partecipazione a missioni economiche allestero; c)ricerca e selezione di partner nei mercati obiettivo; d)ottenimento dei documenti necessari ad autorizzare lintroduzione di prodotti o servizi nei mercati selezionati; e)consulenza sulle strategie di finanziamento concernenti le attività di export; f)consulenza sullo sviluppo e creazione dellimmagine dellimprenditore nei mercati obiettivo selezionati. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

5 Tipologie di progetti – fasi di realizzazione La condizione per richiedere il cofinanziamento per lattivazione del piano di sviluppo dellexport nella fase II è avanzare con la preparazione del piano di sviluppo dellexport nella fase I. La preparazione del piano di sviluppo dellexport non può eccedere i 6 mesi. Il periodo di realizzazione del piano di sviluppo dellexport nella fase II non può eccedere i 24 mesi. La realizzazione delle due fasi del progetto deve partire non prima del giorno seguente alla presentazione della richiesta di cofinanziamento. È possibile ottenere il cofinanziamento per la preparazione e realizzazione del piano di sviluppo dellexport una sola volta. Lottenimento del cofinanziamento per la fase I non implica automaticamente lottenimento del cofinanziamento per la fase II. È possibile presentare la domanda di cofinanziamento solo per la fase I e non anche per la fase II. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

6 CRITERI DI VALUTAZIONE Fase I – Preparazione del piano di sviluppo dellexport. Criteri formali specifici (valutazione tipo 0-1). – La quota export del richiedente sul totale delle vendite nellanno anteriore alla richiesta non ha superato il 30%. – La realizzazione del progetto non eccede i 6 mesi. – Il richiedente non è ricorso in precedenza al cofinanziamento della Misura 6.1. – Il progetto deve partire non prima del giorno seguente la presentazione della richiesta di cofinanziamento. OP Innovative Economy Measure 6.1 Passport to export

7 Criteri obbligatori di merito (valutazione tipo 0-1). – Il progetto è conforme agli obiettivi e agli scopi della Misura 6.1 del PO Economia Innovativa. – Il richiedente sta pianificando di crescere attraverso lexport. – Il richiedente troverà le risorse per lo sviluppo delle esportazioni. – Il richiedente assicura o assicurerà che con le operazioni in programma, tutti gli standard/requisiti/condizioni attinenti i prodotti/servizi esportati saranno rispettati. – Le spese sono ammissibili, giustificate, regionevoli ed adeguate al proposito e agli obiettivi del progetto e della Misura 6.1. – Gli indicatori di prodotto e di risultato sono: obiettivamente verificabili; riflettono i propositi del progetto; appropriati per la tipologia di progetto. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

8 Criteri di merito facoltativi (valutazione tipo 0-1). – I prodotti oggetto di esportazione sono o saranno innovativi. – Il richiedente possiede tecnologie innovative per produrre tali prodotti o servizi. – Il richiedente svolge o finanzia la ricerca e lo sviluppo di tali prodotti o servizi. – Il richiedente possiede (o ha intrapreso le procedure per ottenere): un brevetto per uninvenzione; o i diritti di protezione per la registrazione di un modello dutilità; o i diritti di design industriale. – Il richiedente possiede: un certificato che attesta il rispetto degli standard del Sistema di Gesione della Qualità previste dalle norme ISO 9001 o altre certificazioni industriali che soddisfano i requisiti delle norme ISO 9001; un certificato che attesta il rispetto degli standard del Sistema di Gestione della Sicurezza secondo i requisiti delle norme OHSAS o PN-N-18001; un certificato che attesta il rispetto degli standard del Sistema di Gestione Ambientale secondo i requisiti delle norme ISO o EMAS. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

9 Fase II – Realizzazione del piano di sviluppo dellexport. Criteri formali specifici (valutazione tipo 0-1). – La realizzazione del progetto non eccede 24 mesi. – Il richiedente non ha ricevuto in precenza il sostegno della Misura 6.1 per la realizzioane di un piano di sviluppo dellexport. – Il richiedente ha verificato con successo la bontà del progetto. – Il piano di svlluppo dellexport contiene una raccomandazione per lo sviluppo delle attività di export. – Il progetto comprende, coerentemente con il piano, lo sviluppo di almeno due delle seguenti azioni riportate nei punti c)-f): a)partecipazione a fiere internazionali come espositore; b)organizzazione e partecipazione a missioni economiche allestero; c)ricerca e selezione di partner nei mercati obiettivo; d)ottenimento dei documenti necessari ad autorizzare lintroduzione di prodotti o servizi sui mercati selezionati; e)consulenza nellottenere finanziamenti per le strategie concernenti le attività di esportazione; f)consulenza nello sviluppo dellimmagine dellimprenditore nei mercati selezionati. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

10 Criteri obbligatori di merito (valutazione tipo 0-1). – Il progetto è coerente con gli obiettivi e gli scopi della Misura 6.1 del PO Economia Innovativa. – Il richiedente possiede un prodotto/servizio da esportare capace di competere sui mercati esteri. – Lo scopo delle attività da attuare con il progetto è in linea con le attività indicate nel piano di sviluppo dellestero. – Lo svolgimento del piano è chiaro, dettagliato e realistico da realizzare. – Le attività pianificate contribuiranno ad aumentare la quota di mercato del richiedente rispetto al totale delle vendite di prodotti e servizi. – Le spese sono ammissibili, giustificate, ragionevoli e adeguate con gli scopi e gli obiettivi della Misura 6.1. – I fondi saranno utilizzati in maniera efficiente (relazione impegno/risultato), – Gli indicatori di prodotto e risultato sono: obiettivamente verificabili; In linea con gli scopi del progetto; appropriati per il tipo di progetto. PO Economia Innovativa Misura 6.1 – Passaporto per lexport

11 11 Contatti Mobile: Tel: President: Donato DI GILIO ul. Królewska 16, Warsaw, PL Fax: Tel: address Core Sp. z o.o Mobile: Tel: Dorota WAWRZYNIAK Mobile: Tel: Rafał KUBROWSKI Mobile: Tel: Stefano BARBIERI Mobile: Tel: Bartłomiej SAMSONOWICZ


Scaricare ppt "Programma Operativo Economia Innovativa Misura 6.1 Passaporto per lexport FEBBRAIO 2010."

Presentazioni simili


Annunci Google