La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PATTINI E DEI SUOI COMPONENTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PATTINI E DEI SUOI COMPONENTI."— Transcript della presentazione:

1 MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PATTINI E DEI SUOI COMPONENTI

2 ATTREZZI NECESSARI PER LA MANUTENZIONE E LA PULIZIA DEI PATTINI CHIAVE A BRUGOLA: si utilizza per la regolazione dei freni (n.?) e per la sostituzione dei gommini (n.?). CHIAVE INGLESE: si utilizza per la regolazione degli sterzi (n.?) e della lunghezza dei puntalini (n.?) e per i bulloni delle ruote (n.?)

3 CROCIERA PUNTALINO COMPONENTI DEI PATTINI GOMMINI REGOLAZIONE DEGLI STERZI REGOLAZIONE DEL FRENO BULLONI AUTOBLOCCANTI PIANTONE

4 GOMMINI Variano in base a: 1.Materiale (gomma naturale o poliuretano) 2.Durezza Vengono scelti in base al peso ed alla forza dellatleta. Sono le componenti gommose che sono separate dalla crociera; hanno la duplice funzione di ammortizzatore e di sterzo. Sostituzione: qualora siano di gomma vanno sostituiti circa una volta allanno oppure a rottura.

5 RUOTE Variano principalmente in base a tre caratteristiche: 1.Tipo di materiale (plastico o poliuretano) 2.Durezza (varia in base alla tenuta della pavimentazione) 3.Diametro (Ø 55 o Ø 57 da libero, Ø 60 o Ø 63 da obbligatorio)

6 FRENI I freni vengono utilizzati principalmente per le fermate e per le puntate dei salti. Vengono dunque classificati in base a: Abrasione Grip Elasticità

7 PULIZIA SCARPA: va pulita con un panno umido utilizzando la comune crema abrasiva; dopo aver risciacquato e lasciato asciugare, coprire le parti più lesionate con lapposita crema coprente. PIASTRA: è sufficiente eliminare periodicamente la polvere che vi si deposita RUOTE: La superficie esterna va ripulita dalla polvere strofinando con un panno imbevuto dacqua o di aceto. I cuscinetti vanno lavati, dopo essere stati estratti dalla ruota, con lapposito estrattore.

8 FUNZIONAMENTO DELLESTRATTORE Lestrattore viene utilizzato sia per estrarre che per inserire i cuscinetti dalla ruota. Estrazione: Si solleva la manovella dellestrattore per fa uscire il punteruolo su cui si deve incastrare il cuscinetto della ruota. Premendo sulla manovella e riportandola nella posizione iniziale, si estrae il cuscinetto. Lo stesso procedimento si effettua per il secondo cuscinetto. Inserimento: Si solleva la manovella dellestrattore e si pone in posizione verticale; si inseriscono in successione un cuscinetto, la ruota, il distanziatore (nel caso in cui serva) ed il secondo cuscinetto. Quindi si preme sulla manovella riportandola nella posizione iniziale.

9 CUSCINETTI Esistono vari modelli di cuscinetti che si differenziano per la qualità e la precisione. Possono essere schermati o non schermati; poichè questi ultimi sono più soggetti a sporcamento, richiedono una pulizia più frequente. Cuscinetto schermato Cuscinetto non schermato Specialmente per le ruote da obbligatorio, lutilizzo dei distanziatori tra i due cuscinetti permette un maggiore scorrimento della ruota. Nelle ruote da libero non si utilizzano per diminuire il peso del pattino. Distanziatori

10 PULIZIA DEI CUSCINETTI I cuscinetti sporchi vanno collocati in un contenitore di vetro e ricoperti di benzina o di gasolio. In un primo momento vanno mescolati in modo da far uscire più facilmente e rapidamente lo sporco che si trova tra le sfere; conviene poi lasciarli decantare prima di estrarli in modo da lasciar depositare lo sporco sul fondo. Una volta estratti, vanno riposti su carta assorbente ed asciugati singolarmente in modo da rimuovere lo sporco rimasto. Dopo averli lasciati asciugare, vanno lubrificati con olio poco denso (no olio della macchina da cucire). Per eliminare lolio in eccesso, porre i cuscinetti su carta assorbente. Nel caso in cui si utilizzi gasolio, lubrificare solo i cuscinetti che faticano a girare. Ora i cuscinetti sono pronti per essere montati sulle ruote facendo attenzione a non ungere la superficie esterna della ruota.


Scaricare ppt "MANUTENZIONE E PULIZIA DEI PATTINI E DEI SUOI COMPONENTI."

Presentazioni simili


Annunci Google