La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a compimento. (Eb 12,2) 1- Anno della FEDE 2012-2013 Monache di San Benedetto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a compimento. (Eb 12,2) 1- Anno della FEDE 2012-2013 Monache di San Benedetto."— Transcript della presentazione:

1

2 Tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a compimento. (Eb 12,2) 1- Anno della FEDE Monache di San Benedetto di Montserrat

3 Lo sguardo fisso su Gesù del VANGELO DI MARCO

4 La teologia di Mc è la più vicina a Gesù, quella di Giovanni è la più tardiva ed evoluta. Il Gesù storico non dice apertamente che Egli sia il Cristo, il Figlio di Dio: permette che i suoi discepoli lo scoprano VANGELO DI MARCO Un vangelo TEOLOGICO

5 1- Il CRISTO, lUnto, per salvare lumanità, è largomento della 1a parte del vangelo di Mc 2- Il titolo di FIGLIO DI DIO ci parla di Gesù che porta Dio nel mondo, 2a parte del vangelo Titolo del VANGELO Vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio Mc 1,1

6 1a PARTE - Affermazioni cristologiche: - Il Padre confessa che è il Figlio (Battesimo) - I demoni confessano chi è (Santo, Figlio) - La gente si chiede (1,27; 2,7; 4,41; 8,18; 8,21) NEL MEZZO: Pietro lo riconosce CRISTO (1º titolo) 2a PARTE - Affermazioni cristologiche: - Il Padre lo chiama Figlio (Trasfigurazione) - Gesù afferma che sarà un Messia crocifisso - Gesù confessa che è il Messia-Figlio (14,62 passione) FINALE: Sulla Croce, il centurione confessa FIGLIO DI DIO (2º titolo) TEOLOGIA DI MARCO Mc fa teología nella stessa struttura del libro, mettendo i titoli di Gesù in luoghi importanti

7 Introduzione Mc 1, : - Giovanni Battista prepara la via - Il Padre lo chiama Figlio - Satana lo tenta 1a PARTE DEL VANGELO Mc 1, 2 a 8,26

8 Introduzione: Mc 1:2-8 Giovanni Battista prepara la via 2 Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua via. 3 Voce di uno che grida nel deserto: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri, 4 vi fu Giovanni, che battezzava nel deserto e proclamava un battesimo di conversione per il perdono dei peccati. 5 Accorrevano a lui tutta la regione della Giudea e tutti gli abitanti di Gerusalemme. E si facevano battezzare da lui nel fiume Giordano, confessando i loro peccati. 6 Giovanni era vestito di peli di cammello, con una cintura di pelle attorno ai fianchi, e mangiava cavallette e miele selvatico. 7 E proclamava: «Viene dopo di me colui che è più forte di me: io non sono degno di chinarmi per slegare i lacci dei suoi sandali. 8 Io vi ho battezzato con acqua, ma egli vi battezzerà in Spirito Santo».

9 Giovanni Battista prepara la via Giovanni Battista è lultimo dei profeti dellAntico Testamento, perciò lopera di Giovanni viene riassunta nelle parole dIsaia: Preparate la via del Signore, raddrizzate i suoi sentieri Aprite nuove vie, le vie del VANGELO

10 Nel deserto, Giovanni battezza per aiutare TUTTI a iniziare la nuova via Giovanni predica un battesimo di CONVERSIONE, e annunzia che dietro di se viene IL PIÙ FORTE che battezzerà con lo SPIRITO SANTO Deserto, distacco e pienezza Gesù, il FORTE, vi battezzerà con lo SPIRITO Santo

11 Quando Gesù fu battezzato, lo SPIRITO scende, e una Voce (il Padre) lo chiama FIGLIO, AMATO 9 Ed ecco, in quei giorni, Gesù venne da Nàzaret di Galilea e fu battezzato nel Giordano da Giovanni. 10 E subito, uscendo dall'acqua, vide squarciarsi i cieli e lo Spirito discendere verso di lui come una colomba. 11 E venne una voce dal cielo: «Tu sei il Figlio mio, l'amato: in te ho posto il mio compiacimento». (Segue) introduzione: Mc 1:9-11

12 BATTESIMO DI GESÙ IL FIGLIO L AMATO Lo sguardo fisso su Gesù La VOCE Non cliccare

13 BATTESIMO DI GESÙ IL SENZA peccato L INNOCENTE Lo sguardo fisso su LUI Non cliccare

14 BATTESIMO DI GESÙ Egli ha TUTTO il COMPIACIMENTO di Dio PADRE Egli merita che troviamo in LUI tutto il nostro COMPIACIMENTO Lo sguardo fisso Non cliccare

15 Lo SPIRITO sospinse Gesù nel deserto, per essere TENTATO 12 E subito lo Spirito lo sospinse nel deserto 13 e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. (Segue) introduzione: Mc 1:12-13

16 Gesù rimase quaranta giorni nel DESERTO Come Noè nell Arca, in attesa che finisse il Diluvio, per poter ricominciare la Nuova Vita (Gen 7,4) Come il popolo che cammina nel deserto, prima di entrare nella Terra Promessa (Es 16,35) Come Mosè, nella nuvola, prima di ricevere le Tavole della Legge (Es 24,18) Come Caleb e gli esploratori, per conquistare la Nuova Terra (Num 13,25) Come Ezechiele, quando espiò per 40 giorni il peccato dIsraele (Ez 4,6) Come Giuditta, prima di salvare la città di Betulia (Gdt 7,20)

17 Gesù TENTATO da SATANA Inizia lavventura di Uno che VIVE senza peccato Egli è il nuovo Adamo che sconfigge la tentazione

18 Egli non adora mai il VITELLO dORO Gesù, TENTATO da SATANA Inizia lavventura di un nuovo POPOLO senza idoli

19 Gesù è TENTATO come NOI Ciascuno è tentato dai propri desideri, che lo attirano e lo seducono (Giac 1,14) Ma Dio che, in Gesù, ci è fedele, non permette che siamo tentati al di sopra delle nostre forze, e, insieme alla prova, ci da la forza per sopportarla (1Cor 10,13)

20 CREDIAMO nel Gesù del vangelo di Mc - Signore, Gesù, crediamo che Giovanni Battista è un modello per continuare oggi a preparare le tue vie - Signore, Gesù, crediamo che nel nostro Battesimo ci hai battezzato nello Spirito Santo - Signore, Gesù, crediamo che tu sei il FIGLIO amato dal Padre, per ciò ti amiamo - Signore, Gesù, crediamo che sei buono e innocente, senza cadere mai nella tentazione

21 FINE continuerà


Scaricare ppt "Tenendo fisso lo sguardo su Gesù, colui che dà origine alla fede e la porta a compimento. (Eb 12,2) 1- Anno della FEDE 2012-2013 Monache di San Benedetto."

Presentazioni simili


Annunci Google