La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fratture del Gomito. Fratture distali dellomero Sopra-condiliche Sopra e intercondiliche Condilo esterno Condilo interno.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fratture del Gomito. Fratture distali dellomero Sopra-condiliche Sopra e intercondiliche Condilo esterno Condilo interno."— Transcript della presentazione:

1 Fratture del Gomito

2

3 Fratture distali dellomero Sopra-condiliche Sopra e intercondiliche Condilo esterno Condilo interno

4 Fratture in iper-estensione Sono le più frequenti: 80 % Caduta sulla mano

5 Tratto trasversale Attraverso la fossetta olecranica Colpo dascia posteriore Gomito aperto in avanti ed indietro Scalino posteriore dellolecrano Scalino del frammento in avanti: ecchimosi Avambraccio più corto

6 Deformità

7 Esame : i 3 reperi del gomito Allineamento in estensione Triangolo isoscele in flessione Epicondilo, epitroclea e olecrano

8

9 PALPAZIONE I 3 reperi del gomito normale Nelle fratture scomposte : I 3 reperi del gomito non sono modificati Ma il triangolo isoscele è bascullato in dietro

10 Le scomposizioni dei frammenti sono complesse sui tre piani dello spazio Stadio 2 stadio 3 stadio 4

11 Complicazioni delle fratture sopra-condiliche Apertura cutanea Lesione vascolareMediano Ulnare

12 Trattamento delle fratture sopra-codiliche Fratture non scomposte dei bambini Metodo di Blount o gesso semplice a 90°

13 Trattamento ortopedico delle fratture sopra-condiliche La riduzione è eseguita in FLESSIONE

14 Trattamento ortopedico delle fratture sopra-condiliche La riduzione è eseguita in FLESSIONE Non ingessare in flessione rischio di Volkman

15 Bisogna prevenire la Sindrome di Volkmann Cianosi della mano con parestesie Dolori allavambraccio Scomparsa dei movimenti della mano

16 Retrazione ischemica dei flessori: Flessione del polso Estensione delle metacarpo-falangee Flessione delle falangi Bisogna prevenire la Sindrome di Volkmann

17 Riduzione ed inchiodamento percutaneo con o senza accesso chirurgico

18 Tecnica della riduzione-inchiodamento Riduzione in flessione sotto controllo scopico Installatione chirurgica - asepsi 2 fili laterali o bilaterali ad X

19 Tecnica della riduzione-inchidamento Judet

20 Tecnica della riduzione-inchiodamento Nei bambini, semplice doccia gessata poi, rimozione dei fili :da 4 a 6 settimane IL recupero dei movimenti è rapido

21 In assenza di polso radiale con dita bianche : Urgenza chirurgica Compressione Infilzamento Sezione

22 Trazione continua per le fratture molto scomposte :

23 Consolidazione viziosa

24 Evitare gli spostamenti secondari Come verificare il valgo ulnare normale su una radiografia del gomito in flessione ? Angolo di Baumann Gomito normale : angolo di Baumann de 70° Varus

25 Fratture sopra-condiliche in flessione (Goyrand-Smith) 20 % Caduta sul gomito Lesione possibile del nervo ulnare Trattamento chirgico: fili

26 Fratture delladulto Placca a Y sui due piloni

27 Fratture delladulto Fr aperta

28 Fratture delladulto Placca su un solo pilone interna o esterna Placca premodellata di Lecestre

29 Fratture sopra ed inter condiliche Esposizione della 2 Placche eviti Avvitamento paletta omerale

30 Sopra e intercondiliche

31

32 Fr di capitellum (fr di Mouchet)

33

34 Condilo esterno

35

36 Fratture del condilo esterno

37 Condilo esterno

38 (fr di Kocher)

39

40

41 Condilo interno

42


Scaricare ppt "Fratture del Gomito. Fratture distali dellomero Sopra-condiliche Sopra e intercondiliche Condilo esterno Condilo interno."

Presentazioni simili


Annunci Google