La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Le fontane di Roma. La fontana del Tritone Ritenuta una delle fontane piů belle di Roma fu realizzata in travertino da Gian Lorenzo Bernini nel 1643.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Le fontane di Roma. La fontana del Tritone Ritenuta una delle fontane piů belle di Roma fu realizzata in travertino da Gian Lorenzo Bernini nel 1643."— Transcript della presentazione:

1 Le fontane di Roma

2 La fontana del Tritone Ritenuta una delle fontane piů belle di Roma fu realizzata in travertino da Gian Lorenzo Bernini nel Fra le code dei delfini che sorreggono la conchiglia sulla quale si accovaccia il tritone, il Bernini ha posizionato due stemmi dei Barberini. Il tritone che soffia con impeto in una conchiglia fa uscire il getto d'acqua che, ricadendo nelle valve e poi dalle scannellature di queste nella vasca sottostante, crea una coreografia di grande effetto. Restaurata nel 1932 e nel 1990.

3 La fontana dei Fiumi Per dare una degna sistemazione nella piazza Navona all'obelisco proveniente dal Circo di Massenzio e al progetto del Bernini, il pontefice Innocenzo X Pamphilj autorizzň i lavori e si inaugurň la stupenda opera il 12 giugno Attorno al monolite furono posizionate quattro statue di marmo bianco alte cinque metri che rappresentano i fiumi. La prima realizzata da Claude Poussin č dedicata al Gange e simboleggia l'Asia; il Nilo per l'Africa č di Giacomo Antonio Fancelli ed ha il capo velato perché all'epoca non si conoscevano le sorgenti; Antonio Raggi ha scolpito il Danubio per l'Europa ed infine il Rio de la Plata, simbolo dell'America, č di Francesco Baratta.

4 La Fontana di Trevi Nel centro, sopra un carro a conchiglia trainato da due cavalli marini guidati da due tritoni, si erge maestosa la statua che rappresenta l'Oceano. Tutto il gruppo fu scolpito nel marmo da Pietro Bracci, di lato alle nicchie si trovano "la Salubritŕ" a destra e "l'Abbondanza" a sinistra e sono opera di Filippo Valle. Sopra le due sculture i bassorilievi opera di Giovan Battista Grossi e di Andrea Bergondi, ricordano la leggenda di Agrippa che approva il progetto dell'acquedotto e quello della vergine che indica le sorgenti ai soldati assetati. La grande vasca costruita a livello stradale simboleggia il mare ed č qui che i turisti gettano la monetina per augurare un piacevole ritorno nella cittŕ eterna. La leggenda dice che per impedire la vista dei lavori ad un barbiere eccessivamente critico, l'architetto Salvi fece posizionare un grande e pesantissimo vaso di travertino, ad ironica imitazione del recipiente per sapone, proprio di fronte al negozio dello stesso. Sul lato sinistro esterno si puň vedere "La fontanina degli Innamorati", una semplice vaschetta rettangolare che riceve acqua da una cannetta. Si dice che gli innamorati che qui bevono non tradiranno mai.

5 Va multumim pentru atentie! Clasa a V-a A Alecu Elena Ticiu Alexandru Radu Crina


Scaricare ppt "Le fontane di Roma. La fontana del Tritone Ritenuta una delle fontane piů belle di Roma fu realizzata in travertino da Gian Lorenzo Bernini nel 1643."

Presentazioni simili


Annunci Google