La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TEST PRELIMINARI SULLIMPIEGO DEL TOOLKIT GEANT4 IN CAMPO MEDICO S. Garelli 1, S. Agostinelli 1, M. Bevegni 1, F. Foppiano 1, G. Paoli 1, M. G. Pia 2, M.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TEST PRELIMINARI SULLIMPIEGO DEL TOOLKIT GEANT4 IN CAMPO MEDICO S. Garelli 1, S. Agostinelli 1, M. Bevegni 1, F. Foppiano 1, G. Paoli 1, M. G. Pia 2, M."— Transcript della presentazione:

1 TEST PRELIMINARI SULLIMPIEGO DEL TOOLKIT GEANT4 IN CAMPO MEDICO S. Garelli 1, S. Agostinelli 1, M. Bevegni 1, F. Foppiano 1, G. Paoli 1, M. G. Pia 2, M. Tropeano 3, L. Andreucci 1 1 Fisica Medica - Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro di Genova 2 INFN e Dipartimento di Fisica di Genova 3 Dipartimento di Fisica di Genova

2 GEANT4 È un Object Oriented Toolkit per la simulazione Montecarlo del passaggio di particelle nella materia Trasparenza della fisica Funzionalità avanzate per geometria, fisica, visualizzazione etc. Estensibile in modo da soddisfare le richieste utenti grazie alla tecnologia OO Adotta standard ove siano disponibili (de jure o de facto) Usa librerie di dati di nota fama Quality Assurance basato su solido software engineering Soggetto a validazione indipendente da parte della larga comunità mondiale di utenti Supporto utente mantenuto da una organizzazione internazionale di esperti Geant4 fornisce vari feature rilevanti per applicazioni mediche

3 GEANT4 Low Energy Electromagnetic Physics Ulteriori estensioni sono allo studio Rilevante per applicazioni mediche, spaziali, astrofisiche etc. Il pacchetto Geant4 Low Energy Electromagnetic estende il supporto delle interazioni fisiche 250 eV fino a 250 eV per elettroni e fotoni basato sulle librerie di dati LLNL comprende gli effetti di shell ~ 1 keV fino a ~ 1 keV per adroni e ioni Bethe-Block sopra 2 MeV parametrizzazioni Ziegler e ICRU (con dipendenza dai materiali) modello free electron gas modello quantal harmonic oscillator dipendenza dalla carica (effetto Barkas)

4 Test del coefficiente / Scopo dei nostri test è stato simulare per un fascio monocromatico di fotoni landamento del coefficiente di attenuazione massico al variare: n dellenergia del fascio, n del materiale in cui avviene lattenuazione, n della presenza del pacchetto Low Energy.

5 n Una sorgente puntiforme emette di energia E nella direzione x Set-up considerato n La parte non attenuata del fascio viene rivelata da un detector D in condizioni di buona geometria n Il fascio di fotoni è attenuato da uno spessore d di materiale arbitrario

6 n Materiali considerati: u acqua u piombo u ferro n Range energetico considerato: u 10 keV - 1 MeV n Confronto con i dati tabulati dal NIST - National Institute of Standards and Technology n Considerato sia il modello standard sia il pacchetto Low Energy Test effettuati

7 Risultati: / in acqua con il modello standard max err = 16 %

8 Risultati: / in acqua con il pacchetto Low Energy max err = 1 %

9 Risultati: / in ferro con il modello standard max err = 8 %

10 Risultati: / in ferro con il pacchetto Low Energy max err = 1 %

11 n Geant4 n Geant4 si è rivelato un toolkit Montecarlo moderno, semplice da utilizzare e molto potente. n Abbiamo verificato che il pacchetto Low Energy consente di simulare correttamente (max err = 1%) lattenuazione fotonica sino ad almeno 10 keV per una ampia serie di materiali. n La nostra esperienza consente di guardare a Geant4 come ad un valido tool per simulazioni di applicazioni mediche. Conclusioni


Scaricare ppt "TEST PRELIMINARI SULLIMPIEGO DEL TOOLKIT GEANT4 IN CAMPO MEDICO S. Garelli 1, S. Agostinelli 1, M. Bevegni 1, F. Foppiano 1, G. Paoli 1, M. G. Pia 2, M."

Presentazioni simili


Annunci Google