La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

CULTURA E TECNOLOGIA DELLA COLLABORAZIONE Brescia 12 aprile 2011 g. degli antoni (già Dipartimento di tecnologie della Informazione. Università di Milano.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "CULTURA E TECNOLOGIA DELLA COLLABORAZIONE Brescia 12 aprile 2011 g. degli antoni (già Dipartimento di tecnologie della Informazione. Università di Milano."— Transcript della presentazione:

1 CULTURA E TECNOLOGIA DELLA COLLABORAZIONE Brescia 12 aprile 2011 g. degli antoni (già Dipartimento di tecnologie della Informazione. Università di Milano (CREMA) PROGETTO COOBOOK

2 LA COLLABORAZIONE E LE DIFFICOLTA' LOTTA ALLE DIFFICOLTA'..OGGI ALLE CRISI DALLE DIFFICOLTA' ALLO SVILUPPO INDUSTRIALIZZAZIONE E DIVISIONE DEL LAVORO SVILUPPO E SOTTOSVILUPPO SERVONO NUOVE FORME DI SVILUPPO

3 LE CRISI OGGI CONCENTRAZIONE PRODUTTIVA DIVISIONE DEL LAVORO AUMENTO DELLA PRODUTTIVITA' SQUILIBRI DALLA NATURA E DALLA STORIA TRASPORTI INEGUALI INCAPACITA DI GESTIONE DELLE DIFFICOLTA' AUMENTO DELLA POPOLAZIONE

4 TUTTO NASCE DA FRAMMENTAZIONE DELLE SOLUZIONI DIVISIONE DELLE DISCIPLINE E DELLE CONOSCENZE AUMENTO DELLE CONOSCENZE DIVISE AUMENTO NUOVE COMPETENZE NECESSITA DI COLLABORAZIONI NASCITA DI CENTRI DI POTERE CONFLITTI FRA I POTERI

5 NOI ARRIVIAMO IN QUEL MONDO! CHE FARE? CAMBIARE TUTTO? Impossibile! ACCETTARE TUTTO? No! No! UNA VIA: LA DE FRAMMENTAZIONE DI: conoscenze discipline competenze !!!!

6 E COME DEFRAMMENTARE? ATTRAVERSO LA RISCOPERTA CON LA COLLABORAZIONE CON LA SINTESI LA CURIOSITA LA ATTENZIONE LA RIPROGETTAZIONE DI TUTTO! LA PAZIENZA

7 ATTENZIONE!!! LA DEFRAMMENTAZIONE E GIA IN CORSO! CON LA VIRTUALITA e COMUNITA SOCIALI CON I VIDEOGIOCHI CON LE FONTI INFORMATIVE NELLA CINEMATOGRAFIA e ARTE CON LA MULTIMEDIALITA GRAZIE A PICCOLE IMPRESE.. con saperi condivisi..

8 E DOVE DEFRAMMENTARE? DA SEMPRE.. TUTTE LE NUOVE ATTIVITA NASCONO PICCOLE E DIVENTANO GRANDI LE BOTTEGHE NEL PASSATO GENERAVANO: cultura arte tecnica comunicazione competenza capacità a collaborare OGGI BOTTEGHE E GARAGE CONTINUANO: da piccole diventano grandi tutte: microsoft, apple, google, face group, ecc

9 BOTTEGHE Uno sguardo.. ieri oggi domani

10 molto L origine di molto

11 da bottega a..

12 Oggi da ieri.. a domani

13 Ancora..

14 Da Roma a Bergamo al mondo e ritorno

15 COLLABORARE.! OK? IN COSA..? nel lavoro.. nella politica… nell esercito.. nello sport? nell arte? per chi..?

16 COLLABORARE.! OK? COME? Con strutture organizzate..? in squadre spontanee..? Con competenza professionale..? con obiettivi precisati da altri? Con impiego di tecnologie ? con quali ruoli e responsabilità?

17 E LA COLLABORAZIONE DELLE IDEE? IMMAGINIAMO BOTTEGHE DEDICATE ALLA COLLABORAZIONE.. CON SUPPPORTI TELEMATICI per scambiare testi dati immagini… e COLLABORAZIONE Il luogo.. sia una sorta di FACE BOOK che chiameremo COO BOOK!

18 EBBENE.! Se in una di quelle botteghe ciascuno suggerisce una idea.. tutti ne avranno N e assieme risolveranno problemi e difficolta

19 KEIRETZU In GIAPPONE dicono: collaborare NELLE imprese.. Competere FUORI …

20 ECCO: il NOI dentro.. l IO fuori..!!!!!!!

21 COLLABORARE PER.. Imparare a collaborare.. Saper insegnare la collaborazione.. Imparare ciò su cui si collabora.. Suddividere sforzi.. Condividere.. la deframmentazione

22 ..e PER.. COLLABORARE CON SE STESSI… ovvero: RIFLETTERE CAPIRE !!!!

23 E ALL ESTERNO DELLE BOTTEGHE LA COMPETIZIONE RISPETTERA: l EGO degli IO secondo le scelte di ciascuno e così può nascere l economia del NOI/IO

24 COLLABORARE SU COSA? SU TUTTO.. ben focalizzato.. SU COME.. si comunicherà domani …con passione e con interesse !!!

25 COMUNICARE.. COME.? Per tutti colti o non.. Brevemente.. sempre.. Con efficacia.. Integrando linguaggi opportuni Ridurre la distanza fra i generi..

26 CON QUALI TECNOLOGIE? TUTTE.. CON SPIRITO CRITICO CON PARSIMONIA RISPETTANDO LE DISPONIBILITA SUPERANDO LE DISTANZE. E TUTTE LE BARRIERE LA POSTA ELETTRONICA SARA LA REGINA IT

27 COME COLLABORARE ? IN UNA BOTTEGA..UN TAVOL IDEALE.. ROTONDO CON SEDIE REMOTE ( ) I GIOCATORI ATTORNO AL TAVOLO SI LANCIANO UNA unica PALLA : E il loro PROBLEMA.. LA PALLA SEMPRE UNICA RACCOGLIERA IL CONTRIBUTO DI TUTTI I GIOCATORI.. in sequenza..

28 E.... CONDIVIDONO SAPERI e CONCETTI.. impiegati....GIUSTIFICHERANNO LE LORO SCELTE.. che comunque saranno attuate.. SULLA EVOLUZIONE DELLA LORO PALLA sempre unica ed indivisa

29 ..E..ancora.. …. I percorsi potranno dividersi.. … in momenti di ben focalizzate evidenze … La partita si scomporrà in sottogruppi di lavoro e in riflessioni.. Individuali.. LA GRAFICA VISUALIZZERA TUTTO!!

30 CONCLUSIONE LA SEPARAZIONE FRA LAVORO INTELLETTUALE E GESTIONE DEI DATI (la palla) rende possibile la realizzazione di procedure per la COLLABORAZIONE: NASCE LA INGEGNERIA DELLA COLLABORAZIONE

31 CREDITI Questa presentazione non sarebbe stata possibile senza aver vissuto con i Dipartimenti Informatici della Università di Milano.. E deve tantissimo o ai miei collaboratori e amici del progetto COOBOOK che considero coautori per avermi fatto capire!

32 ECCOLI.. I Soci FONDATORI: Alberto Forte. Alessandro Stranieri. Amerigo Stevani Anna Maria Gargiulo. Carlo Manfredini. Carmela Cuomo Daria Romiti. Diego Valentin. Emanuela Zocchi. Emanuele Zadro Enrico Jacini. Giancarlo Buselli. Giancarlo Dalto. Gianna Mattiussi Ketty Minotti. Luigi Centenaro. Magda Visconti. Marco Moscotto Massimo Remonti. Matteo Bianchessi. Nicola Caneparo. Paolo Benzoni. Sterfano Boriani. Magda Visconti... E altri.. futuri SOCI FONDATORI

33 …ANCHE.. Gli AMICI: Costantino Scuratti. Enrico Baroncelli. Diana Danelli. Franco Di Tolle. Giorgio Giunchi. Italo Peresson. William Lanzoni. Lella Campana. Olga Varalli. Patrizia Recanatini. Antonio Martino. Regina Mezzera. Stefania Villani. Vincenzo Valenzi. Silvia Zingaropoli…..e molti altri che verranno..

34 A TUTTI: GRAZIE.. CONTRO LA CRISI.. con la nostra INGEGNERIA DELLA COLLABORAZIONE..!.. grazie magda..


Scaricare ppt "CULTURA E TECNOLOGIA DELLA COLLABORAZIONE Brescia 12 aprile 2011 g. degli antoni (già Dipartimento di tecnologie della Informazione. Università di Milano."

Presentazioni simili


Annunci Google