La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

08 - LA PROGETTAZIONE. Progettare: una fase fondamentale Analizzare la planimetria Passi da seguire Spazi installativi Inserire gli ingressi/le uscite.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "08 - LA PROGETTAZIONE. Progettare: una fase fondamentale Analizzare la planimetria Passi da seguire Spazi installativi Inserire gli ingressi/le uscite."— Transcript della presentazione:

1 08 - LA PROGETTAZIONE

2 Progettare: una fase fondamentale Analizzare la planimetria Passi da seguire Spazi installativi Inserire gli ingressi/le uscite Dispositivi di sistema SOMMARIO

3 OBIETTIVI DEL MODULO Al termine del corso sarete in grado di : apprendere un metodo di progettazione imparare ad evitare i più comuni errori

4 IL CICLO DI VENDITA DELLA DOMOTICA Può essere suddiviso nelle seguenti fasi: 1. Presentare 2. Progettare 3. Preventivare 4. Installare 5. Configurare

5 CONCETTI INTRODUTTIVI Separazione tra distribuzione e comando/controllo dell'utenza SEMPLIFICAZIONE FLESSIBILITA' CREATIVITA' - si può cambiare il funzionam. a impianto ultimato - sostituire dispositivi senza modificare i collegamenti - potenziare l'impianto senza doverlo modificare - il progettista può creare nuove funzioni/automazioni - l'interfaccia con altri sistemi apre nuovi orizzonti sul comando di una utenza - la progettazione si orienta al cliente - riduzione complessiva dei collegamenti - schemi di progetto più semplici - astrazione del comando e controllo delle utenze

6 2. - PROGETTARE Fase in cui si deve: – Analizzare la planimetria – Individuare gli spazi installativi – Inserire gli ingressi – Inserire le uscite – Completare con dispositivi di sistema – Compilare con la tabella funzioni

7 PASSI DA SEGUIRE 1.Analizzare la planimetria* 2.Individuare gli spazi installativi** – Centralino, scatole di derivazione e comando – illuminazione e prese – Motori e sensori 3.Inserire gli ingressi 4.Inserire le uscite 5.Completare con dispositivi di sistema 6.Compilare la tabella funzioni * Importante: dare un nome a tutti gli oggetti ** Con riferimento allimpianto domotico di base e allelenco di funzioni concordate con il cliente

8 ANALIZZARE LA PLANIMETRIA Nella fase di analisi si deve considerare: Le distanze (del bus, dei pulsanti ecc…) Gli spazi installativi (centralini, scatole ecc…) Dove posizionare i comandi

9 NOMINARE TUTTI GLI OGGETTI Una volta osservata la planimetria si devono considerare gli oggetti: lampade, motori, elettrovalvole ecc… e dargli un nome univoco. M2M3 ~~ L11 L12 L13 L14 EV2

10 INDIVIDUARE GLI SPAZI INSTALLATIVI Le norme della serie EN introducono gli spazi installativi (IS, Istallative spaces) e una gerarchia delle condutture che permettono di definire il percorso del bus. Cod.DefinizioneCoincide con… IS1Interfaccia tra esterno e complessoCabina di trasformazione o fornitura energia IS2Interfaccia tra complesso ed edificioQuadro elettrico principale edificio IS3Interfaccia tra edificio e pianoQuadro elettrico di piano IS4Interfaccia tra piano ed appartamentoCentralino dappartamento IS5Interfaccia tra appartamento e stanzaScatola di derivazione IS6Interfaccia tra stanza e applicazioneScatola da incasso per comandi

11 SPAZI INSTALLATIVI Le norme CEI 64-8 e CEI EN , prescrivono che la suddivisione degli spazi installativi debba essere integrata con limpianto elettrico e definita in fase di progettazione. Gli spazi installativi pur essendo nodi principali dellimpianto domotico possono coincidere con le cassette di derivazione, sono inoltre ben suddivisi in forma gerarchica IS1IS2IS3IS4IS5IS6 Cablaggio di complesso Cablaggio di edificio Cablaggio di piano Cablaggio di appartamento Cablaggio di camera

12 SPAZI INSTALLATIVI

13

14

15 ANALISI SPAZI INSTALLATIVI Guardare la planimetria ed inserire gli spazi installativi. M2 M3 ~ ~ L11 L12 L13 L14 EV2

16 DISEGNO DELLA RETE progettazione La fase di progettazione vera e propria costituisce nello scegliere i dispositivi che possano realizzare le funzioni domotiche desiderate per gli impianti tecnici (elettrici, elettronici e termici) dellabitazione e quindi soddisfare le esigenze del cliente. il consiglio è di procedere con accuratezza e con questo ordine: 1.ingressi bus (pulsanti, sensori, pannelli di comando, cronotermostati ecc…) 2.uscite (attuatori, display, segnalazioni ecc…) 3.dispositivi cosiddetti di sistema (come alimentatori, accoppiatori ecc…)

17 INSERIRE GLI INGRESSI Si passa in rassegna tutti gli spazi IS6 (scatole da incasso con telaio portafrutti) e si identificano tutti i comandi per luce e scenari M2 M3 ~ ~ L11 L12 L13 L14 EV2 IS5IS6 P11 P12 PM3 Up PM3 Dwn P11 P12 PM3 Up PM3 Dwn SC1 PM2 Up PM2 Dwn P13 P14 PM2 Up PM2 Dwn P13 P14

18 INSERIRE LE USCITE Anche nel caso delle uscite si dovrà porre molta attenzione se installarli a livello di IS6 (dispositivi da incasso montati in scatole da incasso con telaio portafrutti) o a livello IS5 (dispositivi da guida DIN in scatola di derivazione dotata di guida) o a livello IS4 (nel centralino principale). GW90834 M2 M3 ~ ~ L11 L12 L13 L14 EV2 IS5IS6 GW14767

19 DISPOSITIVI DI SISTEMA Vanno inseriti per ultimi tutti I dispositivi che vanno dimensionati per ultimi: – Alimentatore – Accoppiatori – Cavo Bus – Ecc…

20 LA TABELLA FUNZIONI

21 VERIFICA OBIETTIVI DEL MODULO Provate a rispondere alle seguenti domande : Quali sono i passi fondamentali da seguire per la progettazione? Cosa si intende per spazio installativo?


Scaricare ppt "08 - LA PROGETTAZIONE. Progettare: una fase fondamentale Analizzare la planimetria Passi da seguire Spazi installativi Inserire gli ingressi/le uscite."

Presentazioni simili


Annunci Google