La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Programma Progetti Paese di Partenariato Regione Campania e Paesi Terzi del Mediterraneo Egitto, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia VICE PRESIDENZA GIUNTA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Programma Progetti Paese di Partenariato Regione Campania e Paesi Terzi del Mediterraneo Egitto, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia VICE PRESIDENZA GIUNTA."— Transcript della presentazione:

1

2 Programma Progetti Paese di Partenariato Regione Campania e Paesi Terzi del Mediterraneo Egitto, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO POR Campania Misura 6.5 – Azione b.5 Cooperazione interistituzionale mediterranea Operazione – Quadro per la Cooperazione Istituzionale della Campania nel Mediterraneo

3 POR Campania Misura 6.5 – Azione b.5 Cooperazione interistituzionale mediterranea Programma Regionale per linternazionalizzazione (DGR n. 6116/01) Delibera G.R. n. 1705/04 e s.m.i. – Approvazione Operazione – Quadro per la Cooperazione Istituzionale della Campania nel Mediterraneo Delibera G.R. n. 424/07 - Procedure di attuazione per la progettazione ed implementazione dei Progetti paese Decreto AGC 08 n. 12 del 13/08 – Approvazione Programma Progetti-paese di partenariato Regione Campania e Paesi Terzi del Mediterraneo (Egitto, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia) VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO Riferimenti Normativi

4 Programma Progetti Paese Modalità operativa I Progetti Paese sono strumenti di internazionalizzazione: indirizzati a determinate aree politiche e geografiche che integrano più settori di attività (economici, sociali e culturali) e si realizzano attraverso la costruzione di partenariati interistituzionali tra attori dello sviluppo appartenenti ad aree geo-economiche diverse. VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

5 Programma Progetti Paese Finalità Costruire e rafforzamento il ruolo istituzionale della Campania nel Mediterraneo quale priorità strategica del processo di apertura del territorio regionale ai mercati internazionali. Sperimentare un modello di governance dei processi di internazionalizzazione e di cooperazione economica, sociale e culturale con i Paesi della riva sud del Mediterraneo VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

6 Programma Progetti Paese Obiettivi generali Costruire una Campania sempre più aperta, solidale ed al contempo in grado di rispondere alle grandi sfide poste dalla globalizzazione e dallo sviluppo Favorire azioni di internazionalizzazione ecomonica, culturale ed istituzionale e azioni di marketing territoriale per lattrazione degli investimenti esteri attraverso la costruzione di reti partenariali con i PTM Favorire lo sviluppo di una rete di relazioni istituzionali tra la Campania e i PTM, quale cornice necessaria per lintensificazione dei rapporti fra gli operatori economici e le istanze della società civile delle rispettive parti, anche in vista dellapertura di una Zona di Libero Scambio nel Mediterraneo nel 2010 VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

7 VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO PaesiSettori Egitto Agroindustria/agroalimentare Sistema Moda/Cultura (tessile, abbigliamento, concia e artigianato tipico) Israele Agroindustria/agroalimentare Information & CommunicationTecnology Marocco Agroindustria/agroalimentare Sistema Moda/Cultura (tessile, abbigliamento, concia e artigianato tipico) Tunisia Agroindustria/agroalimentare Sistema Moda/Cultura (tessile abbigliamento, concia e artigianato tipico) Turchia Agroindustria/agroalimentare Sistema Moda/Cultura (tessile, abbigliamento, concia e artigianato tipico) Programma Progetti Paese

8 Settori Economici Il Programma si focalizza su tre settori di comune interesse per la Campania e i cinque PTM: Sistema agroindustriale ed agroalimentare, settori di punta delleconomia campana, nei quali linterscambio commerciale vede percentuali equamente distribuite tra attività di import ed export; Sistema moda e cultura (tessile-abbigliamento, pelli e cuoio, calzature, antiche tradizioni artigiane), altro punto di forza della Campania; Information & Communication Technology (ICT), nel quale la Campania vanta un elevato know how tecnologico e per il quale la domanda dei Paesi Terzi del Mediterraneo è in continua espansione. VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

9 VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

10 VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

11 VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

12 Ruolo della Regione Campania La Regione Campania, in qualità di soggetto promotore e beneficiario finale: 1.Indirizza, programma e coordina le singole azioni, cercando di realizzare iniziative di sistema e networking 2. Stimola e promuove il più ampio coinvolgimento degli attori locali dello sviluppo (stakeholder pubblici e privati) 3. Assicura agli attori locali ed alle imprese il necessario supporto istituzionale, amministrativo e tecnico per avviare e rafforzare la loro presenza in territori difficili quali quelli del Mediterraneo VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

13 Programma Progetti Paese Attività generali di progetto Attività di institutional building:per creare e rafforzare la capacità istituzionale ed amministrativa dei PTM e finalizzata alla costruzione di partnership stabili di medio-lungo periodo Attività di business cooperation: azioni di carattere operativo riferibili al coinvolgimento del tessuto economico campano e dei PTM per i settori di interesse individuati, attraverso la modalità operativa dellIncoming (ospitalità di operatori economici secondo la modalità del b2b) e dellOutgoing (missioni in loco) VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

14 GOVERNANCE INTERNA PROGRAMMA PP AGC 08 Servizio rapporti con i paesi del Mediterraneo Resp. Misura 6.5 Consigliere Diplomatico UORM Unità operativa regionale mediterranea AGC 09 Rapporti con gli organi nazionali ed internazionali in materia di interesse regionale VICE PRESIDENZA G.R. DELEGA RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO REGIONE CAMPANIA PRESIDENZA G.R. Sprint Campania CCIAA Salerno Intertrade CCIAA Benevento Valisannio CCIAA Napoli/Eurosportello CCIAA AvellinoCCIAA Caserta

15 GOVERNANCE ESTERNA PROGRAMMA PP AGC 08 Servizio rapporti con i paesi del Mediterraneo Resp. Misura 6.5 Consigliere Diplomatico UORM Unità operativa regionale mediterranea AGC 09 Rapporti con gli organi nazionali ed internazionali in materia di interesse regionale VICE PRESIDENZA G.R. DELEGA RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO REGIONE CAMPANIA PRESIDENZA G.R. Sprint Campania CCIAA Salerno Intertrade CCIAA Benevento Valisannio CCIAA Napoli/Eurosportello CCIAA AvellinoCCIAA Caserta CCI Estere ICE Estero Ambasciate PTM

16 Programma Progetti Paese Servizi reali alle imprese Antenne informative campaniamed a Tunisi, Il Cairo, Istanbul, Casablanca e Tel Aviv. Ciascuna antenna informativa eroga servizi per linternazionalizzazione a favore delle PMI campane e di tutti gli attori regionali interessati (CCIAA, associazioni di categoria, centri di ricerca,università etc) VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

17 Programma Progetti Paese Servizi reali alle imprese Desk Area Mediterraneo presso la sede regionale dello Sprint Campania. Il Desk è un presidio regionale per la erogazione gratuita alle PMI campane di servizi di tutoraggio e di assistenza specialistica alle imprese interessate a verificare le proprie potenzialità di business non solo nei cinque PTM obiettivo ma anche in tutta larea del Mediterraneo. Il Servizio è erogato attraverso incontri personalizzati delle PMI campane con esperti senior dei mercati dei PTM. VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO

18 Programma Progetti Paese Evento finale di sintesi Forum Progetti Paese di presentazione dei risultati del Programma e dellintera Operazione-quadro per la Cooperazione della Campania nel Mediterraneo. Incoming di operatori economici provenienti dai cinque PTM obiettivo per incontrare le nostre PMI. Tavoli tematici Campania-PTM per elaborazione di proposte progettuali sul consolidamento e lampliamento delle reti partenariali da proporre e finanziare con gli strumenti della cooperazione territoriale della Programmazione VICE PRESIDENZA GIUNTA REGIONALE RAPPORTI CON I PAESI DEL MEDITERRANEO


Scaricare ppt "Programma Progetti Paese di Partenariato Regione Campania e Paesi Terzi del Mediterraneo Egitto, Israele, Marocco, Tunisia e Turchia VICE PRESIDENZA GIUNTA."

Presentazioni simili


Annunci Google