La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Realizzare un fit gaussiano con Excel Corso di esperimentazione di fisica 1 A.a.2007-08 Rosaria Mancinelli

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Realizzare un fit gaussiano con Excel Corso di esperimentazione di fisica 1 A.a.2007-08 Rosaria Mancinelli"— Transcript della presentazione:

1 Realizzare un fit gaussiano con Excel Corso di esperimentazione di fisica 1 A.a Rosaria Mancinelli

2 Una volta raccolti i dati, dapprima determino gli indicatori statistici usando lutilityStatistica descrittiva Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (1/6)

3 Costruisco lo schema delle classi e calcolo i punti medi Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (2/6)

4 I due argomenti di FREQUENZA sono: -la matrice dati -la matrice classi Si selezionano le celle in cui si vuole siano stampati i risultati. Per visualizzare la formula in forma di matrice Si preme F2 quindi CTRL+MAIUSC+INVIO Costruisco lo schema delle occorrenze attraverso la funzione FREQUENZA( ; ) Si aggiungono le occorrenze sperimentali dellecode, cioè il numero di dati minori del minimo o maggiori del massimo Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (3/6)

5 Si definisce la variabile z a partire dalla media e dalla dev.std … e su di essa le distribuzioni normali standardizzate, cumulativa (DISTRIB.NORM.ST()) e semplice Si aggiungono le code: P(-inf)=0 P(+inf)=1 Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (4/6)

6 Si passa dalle probabilità teoriche alle occorrenze teoriche: Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (5/6)

7 Si visualizza il fit gaussiano attraverso un istogramma, escludendo dalla rappresentazione le code. Istogrammi: confronto occorrenze sperimentali e occorrenze teoriche (6/6)

8 Si calcola il chi quadro sperimentale: Test del chi quadro (1/2)

9 Si stabilisce un livello di confidenza (ad esempio 0.95) Si calcola il numero dei gradi di libertà, che in questo caso è pari a 7= 10 (numero classi)-3 (nuomero vincoli: normalizzazione, media e dev.std. ) Si trova il chi quadro teorico attraverso la funzione INV.CHI: Essa ha come argomenti laProbabilità=1-livello di confidenza e Grado_libertà Se chi sper


Scaricare ppt "Realizzare un fit gaussiano con Excel Corso di esperimentazione di fisica 1 A.a.2007-08 Rosaria Mancinelli"

Presentazioni simili


Annunci Google