La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 La migrazione extraregionale in campo oncologico: lesperienza del Registro Tumori della Provincia di Salerno Relatore: Carmen Tereanu¹ Relatore: Carmen.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 La migrazione extraregionale in campo oncologico: lesperienza del Registro Tumori della Provincia di Salerno Relatore: Carmen Tereanu¹ Relatore: Carmen."— Transcript della presentazione:

1 1 La migrazione extraregionale in campo oncologico: lesperienza del Registro Tumori della Provincia di Salerno Relatore: Carmen Tereanu¹ Relatore: Carmen Tereanu¹ Co-autori: Andrea Donato², Arturo Iannelli², Gennaro Senatore² Co-autori: Andrea Donato², Arturo Iannelli², Gennaro Senatore² ¹ Fondazione IRCSS - Istituto Nazionale dei Tumori, Milano, Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva, Unità di Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva, Unità di Epidemiologia Analitica Epidemiologia Analitica ² Registro Tumori della Provincia di Salerno

2 2 a Incidenza dei tumori maligni a in Italia (stime 2008) AREAREGIONEDONNEUOMINI N casi Tasso grezzo b grezzo bTasso std c N casi TassogrezzoTasso std std N-O Val d'Aosta Lombardia Piemonte Liguria N-E N-E Emilia Romagna Friuli Venezia Giulia Trentino Alto Adige Veneto C Lazio Umbria Toscana Marche S Campania Sardegna Basilicata Puglia Abruzzo Molise Calabria Sicilia ITALIA a Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173) b Tasso grezzo: calcolato come rapporto tra il n. di casi e la popolazione, per c Tasso standardizzato (std.): tasso aggiustato per età, usando la popolazione europea Fonte: Istituto Superiore della Sanità INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles

3 3 Andamento della sopravivvenza a 5 anni a dalla diagnosi per tumore in Italia, per area e sesso (stime 2007) INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles DONNE UOMINI NORD-OVEST NORD-ESTCENTRO SUD ITALIA a Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173), tutte le età; sopravvivenza aggiustata per case-mix Fonte: Istituto Superiore della Sanità

4 4 IL PROBLEMA IL PROBLEMA Disuguaglianze tra il Sud e il Centro-Nord nellallocazione delle risorse, incidenza e sopravvivenza Migrazione sanitaria dal Sud al Centro-Nord, documentata soprattutto dai Registri Tumori siciliani Fattori: offerta sanitaria locale limitata, CRO ultraspecializzati fuori regione, età del paziente, possibilità economiche della popolazi Fattori: offerta sanitaria locale limitata, CRO ultraspecializzati fuori regione, età del paziente, possibilità economiche della popolazione, migrazione occupazionale, psicologia individuale e pubblicità, relazione tra medico di base e medico ospedaliero, agevolazioni del sistema sanitario, ecc. OBIETTIVO DELLO STUDIO Migliorare la conoscenza del fenomeno nel Sud continentale, a partire dalle fonti di dati utilizzate routinariamente dal Registro Tumori di Salerno (RTS) INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles

5 5 MATERIALI MATERIALI Provincia di Salerno: 4922kmq; ab. RTS (1996) accreditato dallAIRTUM copre i residenti in provincia di Salerno (il 28% della popolazione campana) Biennio : - Incidenza cancro F: 295/10 5 e M: 390/ Incidenza cancro F: 295/10 5 e M: 390/ Sopravvivenza a 5 anni: F: 55% e M: 42% - Sopravvivenza a 5 anni: F: 55% e M: 42% - Sedi frequenti - Sedi frequenti F: mammella, tiroide, colon-retto,corpo utero F: mammella, tiroide, colon-retto,corpo utero M: polmone, prostata, vescica,colon-retto M: polmone, prostata, vescica,colon-retto METODI METODI Periodo di riferimento: Analisi descrittiva della migrazione basata sulle caratteristiche dei ricoveri Analisi di sopravvivenza relativa a 5 anni dei pazienti con diagnosi di cancro nel Analisi costi sanitari e per le famiglie INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles

6 6 INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles 16% 25,3% 15,8% 16,5% 1,7% 4,3% 0,2% 6% 0,4% 0,7% 2,2% 6,8% 1,6% 1,5% 0,7% 0,2% Migrazione extraregionale per tumore maligno a secondo la regione di destinazione ( ) a Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173), tutte le età, entrambi i sessi

7 7 INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles Migrazione extraregionale per tumore maligno a (%) per età e sesso ( ) 0-14 ANNI ANNI ANNI 65+ ANNI a Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173)

8 8 Migrazione extraregionale per tumore maligno a per sede e sesso ( ) TIPOSESSOSEDETOTALERICOVERI % FUORI REGIONE TUMORIFREQUENTI FTiroide78557,6 FOvaio124031,9 FUtero108926,4 FMammella635717,4 M+FColon-Retto570916,8 MProstata227314,7 MVescica405613,5 MPolmone411911,7 TUMORIRARI M+FOcchio17960,3 M+FFaringe23346,8 M+F Ossa e cartilagini articolari 25042,8 M+F Linfosarcoma e reticulosarcoma 29841,6 M+FEsofago22520 INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles a Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173), tutte le età

9 9 FEMMINILE MASCHILE Migrazione extraregionale per intervento chirurgico a per tumore maligno b. Distribuzioni (%) per sede e sesso. ( ) INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles a Biopsia esclusa b Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173), tutte le età

10 10 Sopravvivenza relativa a 5 anni a (%) per tumore maligno b, per sede, sesso e luogo dell intervento chirurgico Luogo intervento Regione Campania Extrareg.Totale Salerno SalernoExtraprov. N. casi selezionati % casi selezionati 44,5%24,8%30,7%100 Età media 66,460,957,260,5 Sopravvivenza relativa a 5 anni 57,8%57,7%64,7%60% SedeSesso % INTERVENTI % SOPRAVVIVENZA A 5 ANNI ProvExtraprExtraregProvExtraprExtrareg TiroideF15,114,070,984,989,796,6 ProstataM49,314,436,364,681,786,6 SenoF47,924,327,882,083,482,7 LaringeF+M20,847,931,353,069,170,3 App. urinario H48,815,136,163,961,368,4 Colon e retto F+M55,519,824,749,352,562,7 PolmoneM14,349,935,88,034,031,1 INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles a Pazienti con una diagnosi di cancro nel periodo b Tutti i tumori maligni (ICD-9: , escluso 173), tutte le età

11 11 Migrazione extraregionale per tumore a ( ): stima dei costi sanitari e per le famiglie MigrazioneextraregionaleAnno2005Anno2006Totale Media annua Diff N ricoveri N gg. di degenza Costo sanit. b Costo pasti Costi alberghieri Costo viaggio Costo famiglia c Costo totale INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles a tutti i tumori, maligni e benigni ( ICD-9: ) b rimborsi dalla Campania per gli episodi di cura legati alla patologia tumorale effettuati fuori regione (fonte: ARSAN) c supponendo che ogni malato venga accompagnato da un membro della famiglia durante il ricovero fuori regione, le nostre stime delle spese per laccompagnatore comprendono : 30/giorno per i pasti, 35/giorno per lalbergo e 250/ricovero per il trasferimento (AR).

12 12 Magnitudo fenomeno: un ricovero su 5 fuori regione Destinazioni predilette: Lazio, Basilicata, Lombardia, Toscana Età: soprattutto giovani (< 45 anni) Migrazione per ricoveri legati a tumori maligni frequenti: - F: tiroide, ovaio, utero, mammella,colon-retto - F: tiroide, ovaio, utero, mammella,colon-retto - M: prostata, vescica, colon-retto, polmone - M: prostata, vescica, colon-retto, polmone Sopravvivenza aggiustata per età: superiore per gli interventi chirurgici invasivi fuori regione solo per - F: tumore maligno della tiroide - F: tumore maligno della tiroide - M: tumore maligno del polmone - M: tumore maligno del polmone Nessuna differenza nella sopravvivenza per altre sedi (mammella, colon-retto, prostata, vescica) Limite: lo stadio TNM non considerato INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles

13 13 Migrazione fisiologica: tumori rari Migrazione di base: Basilicata Migrazione evitabile: offerta sanitaria limitata, qualità cure per alcune sedi tumorali frequenti, sfiducia nel sistema sanitario locale, caratteristiche del mercato in sanità Costo migrazione 24,6 milioni euro/anno: - 21,4 milioni costi sanitari - 21,4 milioni costi sanitari - 3,2 milioni costi per le famiglie - 3,2 milioni costi per le famiglie Linvestimento locale della spesa causata dalla migrazione evitabile potrebbe contribuire a migliorare lofferta sanitaria a Salerno o nella regione Campania. Sarebbe inoltre opportuno uno studio più approfondito per rapportare il fenomeno della migrazione ai casi incidenti INTRODUZIONE MATERIALI E METODI RISULTATI DISCUSSIONE Fondazione IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori Registro tumori della Provincia di Salerno CALASS 2008 Bruxelles

14 14


Scaricare ppt "1 La migrazione extraregionale in campo oncologico: lesperienza del Registro Tumori della Provincia di Salerno Relatore: Carmen Tereanu¹ Relatore: Carmen."

Presentazioni simili


Annunci Google