La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

TUMORI A CELLULE GIGANTI. Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) TUMORI A CELLULE GIGANTI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "TUMORI A CELLULE GIGANTI. Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) TUMORI A CELLULE GIGANTI."— Transcript della presentazione:

1 TUMORI A CELLULE GIGANTI

2 Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) TUMORI A CELLULE GIGANTI

3 Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) Età media : 30 anni (16 a 64) 80 % tra 15 e anni23 anni 16 anni TUMORI A CELLULE GIGANTI

4 Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) Età media : 30 anni (16 a 64) 80 % tra 15 e 30 U = D TUMORI A CELLULE GIGANTI

5 Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) Età media : 30 anni (16 a 64) 80 % tra 15 e 30 U = D Sede EPIFISARIA - GINOCCHIO: 50% dei casi D- 43U- 26D- 27 TUMORI A CELLULE GIGANTI

6 Latenza clinica frequente TUMORI A CELLULE GIGANTI

7 Latenza clinica frequente Dolori TUMORI A CELLULE GIGANTI

8 Latenza clinica frequente Dolori Tumefazione, a volte con crepitazione TUMORI A CELLULE GIGANTI

9 Latenza clinica frequente Dolori Tumefazione, a volte con crepitazione Fratture patologiche (5 a 10%) TUMORI A CELLULE GIGANTI

10 Latenza clinica frequente Dolori Tumefazione, a volte con crepitazione Fratture patologiche (5 a 10%)

11 DIAGNOSI RADIOLOGICA radio prognosi ? (MÉARY) TUMORI A CELLULE GIGANTI

12 DIAGNOSI RADIOLOGICA Radio-prognosi ? (MÉARY) Immagine chiara osteolitica pura tumori calmi D- 18U- 30 TUMORI A CELLULE GIGANTI

13 DIAGNOSI RADIOLOGICA Radio-prognosi ? (MÉARY) Immagine chiara osteolitica pura tumore calmo Trabecolazione incostante (nido dapi) TUMORI A CELLULE GIGANTI

14 DIAGNOSI RADIOLOGICA Radio-prognosi ? (MÉARY) Immagine chiara osteolitica pura tumore calmo Trabecolazione incostante (nido dapi) A volte contorni irregolari tumori attivi TUMORI A CELLULE GIGANTI

15 DIAGNOSI RADIOLOGICA Radio-prognosi ? (MÉARY) Immagine chiara osteolitica pura tumore calmo Trabecolazione incostante (nido dapi) A volte contorni irregolari tumori attivi Distruzione della corticale tumori aggressivi U - 16 anni TUMORI A CELLULE GIGANTI

16 DIAGNOSI RADIOLOGICA Distruzione della corticale tumori aggressivi Importanza della TAC e della RMN TUMORI A CELLULE GIGANTI

17 Biopsia chirurgica Logge ossee Tessuto molle scamosciato o brunastro Metacarpo Rotula

18 Biopsia chirurgica Isto-diagnosi e prognosi (JAFFÉ-LISCHTENSTEIN) Cellule mononucleate Anomalie nucleari di vario grado (grado I, II, III) TUMORI A CELLULE GIGANTI

19 Biopsia chirurgica Isto-diagnosi e prognosi (JAFFÉ-LISCHTENSTEIN) Cellule mononucleate Anomalie nucleari di vario grado (grado I, II, III) Diagnosi di evolutività impossibile da estrapolare dai risultati anatomo-patologici. TUMORI A CELLULE GIGANTI

20 Scintigrafia +++ Biologia negativa

21

22 Diagnosi differenziale radiologica con i tumori epifisari : - Condroblastomi epifisari benigni - Cisti aneurismatica - Tumori bruni di RECKLINGHAUSEN Condroblastoma Cisti aneurismatica Diagnosi differenziale

23 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Fratture, pseudoartrosi, infezioni, compressioni nervose. TUMORI A CELLULE GIGANTI

24 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Fratture, pseudoartrosi, infezioni, compressioni nervose.

25 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Compressioni nervose Lombosciatalgie Sindrome della cauda equina D - 30 anni TUMORI A CELLULE GIGANTI

26 D - 27 anni U - 32 anni TUMORI A CELLULE GIGANTI Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Compressioni nervose

27 Evoluzione Complicazioni frequenti : Invasione delle parti molli TUMORI A CELLULE GIGANTI

28 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Recidive frequenti (50 %) Intervallo 5 mesi a 20 anni. A volte da 2 a 3 recidive. TUMORI A CELLULE GIGANTI

29 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Fratture, pseudoartrosi, infezioni, compressioni nervose. Recidive frequenti (50 %) Intervallo 5 mesi a 20 anni. A volte da 2 a 3 recidive. Degenerazione sarcomatosa (15 %) TUMORI A CELLULE GIGANTI

30 Evoluzione Tumore benigno (?) maligno (?) prognosi incerta Complicazioni frequenti : Fratture, pseudoartrosi, infezioni, compressioni nervose. Recidive frequenti (50 %) Intervallo 5 mesi a 20 anni. A volte da 2 a 3 recidive. Degenerazione sarcomatosa (15 %) Sia subito Sia dopo radioterapia Sia dopo gli altri trattamenti Metastasi polmonari (accessibili alla exeresi) TUMORI A CELLULE GIGANTI

31 Chimioterapia = O Radioterapia = pericolo di degenerazione Trattamento

32 Chimioterapia = O Radioterapia = pericolo di degenerazione Da riservare ai casi inestirpabili (bacino, rachide) Da riservare alle recidive maligne. Trattamento

33 Chimioterapia = O Radioterapia = pericolo di degenerazione Da riservare ai casi inestirpabili (bacino, rachide) Da riservare alle recidive maligne Raschiamento ampio (crioterapia complementare per-op?) Trattamento

34 Raschiamento ampio (crioterapia complementare per-op?) Trattamento

35 Raschiamento ampio + riemimento osseo (autotrapianto, allotrapianto) Trattamento

36 Raschiamento ampio + riemimento osseo (autotrapianto, allotrapianto)

37 Raschiamento ampio Buoni risultati Recidive : 50 % dei casi Trattamento

38 Donna- 23 anni : raschiamento + trapianto + 8 anni

39 Raschiamento ampio + riempimento Trattamento

40 Trapianto + 9 mesi Trattamento Raschiamento ampio + riempimento

41 Trapianto + 14 anni Trattamento Raschiamento ampio + riempimento

42 Trapianto a 13 anni - recidiva a 31 anni - trapianto Grado 2 Trattamento Raschiamento ampio + riempimento

43 U - 21 anni

44 Trattamento

45 8 anni

46 Raschiamento ampio + riempimento con cemento (TRILLAT) + 13 anni Trattamento

47 + 9 anni + 17 anni Trattamento Raschiamento ampio + riempimento con cemento (TRILLAT)

48 Resezione + trapianto Risultati migliori del raschiamento semplice, nei casi in cui é possibile una resezione. Trattamento

49 Resezione + ricostruzione con trapianto Trattamento

50 Resezione + protesi interna Trattamento

51 Artrodesi Trattamento

52 Artrodesi + 19 anni Trattamento

53 Amputazione - disarticolazione Trattamento

54 Amputazione - disarticolazione trapianto+ cobalto Frattura + 20 anni: Fibrosarcoma Amputazione Trattamento

55 Resezione + trapianto Risultati migliori del raschiamento semplice, nei casi in cui é possibile una resezione. Amputazione - disarticolazione Dopo parecchie recidive Dopo aumento di grado Dopo degenerazione Trattamento

56 Resezione + trapianto Risultati migliori del raschiamento semplice, nei casi in cui é possibile una resezione. Amputazione - disarticolazione Dopo parecchie recidive Dopo aumento di grado Dopo degenerazione Prognosi dominata dalle recodive Trattamento

57 FINE


Scaricare ppt "TUMORI A CELLULE GIGANTI. Rari (4 a 10% dei tumori primitivi ossei) TUMORI A CELLULE GIGANTI."

Presentazioni simili


Annunci Google