La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Detti e Proverbi Classe 5^ Scuola elementare di Fossamerlo – TV a.s. 2003-04.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Detti e Proverbi Classe 5^ Scuola elementare di Fossamerlo – TV a.s. 2003-04."— Transcript della presentazione:

1 Detti e Proverbi Classe 5^ Scuola elementare di Fossamerlo – TV a.s

2 NOVEMBRE A San Martin, casca le foje e se spina il bon vin. (A San Martino cadono le foglie e si spina il buono vino)

3 NOVEMBRE De San Martin se veste el grande e anca el picenin. (A San Martino si veste il grande e anche il piccolo)

4 NOVEMBRE De San Martin se sposa la fiola del contadin. (A San Martino si sposa la figlia del contadino)

5 NOVEMBRE A San Martin castagne e vin. (A San Martino -si mangiano- castagne -si beve- vino)

6 NOVEMBRE Per tuti i Santi tabàro e guanti. (Ai primi di novembre si comincia a indossare cappotti e guanti perché fa freddo)

7 DICEMBRE A santa Luzia al fredo se invia. (A santa Lucia il freddo diventa più rigido)

8 DICEMBRE Al dì de santa Luzia al le al pì curt che ghe sia. (Il giorno di santa Lucia è il giorno più corto che ci sia)

9 DICEMBRE A Nadal un pas de un gal, a pasquetta mezoreta. (A Natale le giornate si allungano di poco a Pasquetta di più)

10 GENNAIO LEpifania tute le feste scova via. (LEpifania conclude tutte le feste)

11 GENNAIO Se SantPaolo le ciaro e la candelora la e scura de linverno no ven pì paura… (Se il giorno di S.Paolo cè il sole e il giorno della candelora cè buio linverno sta per finire)

12 GENNAIO Pifania, el pì gran fredo che ghe sia. (Nel mese dellEpifania è il periodo più freddo che ci sia)

13 GENNAIO A SantAgnese el fredo passa le sfese. (A SantAgnese il freddo entra nelle case)

14 GENNAIO Se le favie le va a sera, de polenta pien caliera. (Se le faville si dirigono verso ovest allora sarà un anno fruttuoso)

15 FEBBRAIO Per San Valentin la primavera xe in camin. (da San Valentino le giornate sono più miti)

16 FEBBRAIO A San Valentin se verze lortesin. (A San Valentino si ricomincia a coltivare lorto)

17 FEBBRAIO Se la ceriola xe solariola de linverno semo fora; se piove e tira vento de linverno semo ancora dentro. (Se il giorno della candelora cè il sole linverno sta per finire; se piove ci saranno ancora giorni di freddo)

18 MARZO Fora marzo, che april xe qua, fora lerba da sti pra. (Quando marzo finisce, comincia aprile ed è ora che spunti lerba dai prati).

19 MARZO Marzo pazzerello, guarda il sole e apre lombrello. (Marzo è un mese strano: ora cè il sole, ora la pioggia)

20 MARZO Fine marzo, primo de april, ancora al fredo pol vegner. (Fine marzo, primo di aprile ancora il freddo può venire)

21 Serena Cattai Francesco Fellet Matteo Grilli Abderrahman Hajli Giuseppe Locaputo Jennifer Lopes Silva Lara Marangoni Giorgio Masier Sara Mazzucco Giulia Pascon Andrea Perinotto Lisa Stefanutti Ins. Sonia Calonego


Scaricare ppt "Detti e Proverbi Classe 5^ Scuola elementare di Fossamerlo – TV a.s. 2003-04."

Presentazioni simili


Annunci Google