La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Alcuni … trucchi In questa presentazione riassumiamo le chiavi di lettura, i bisogni dei bambini e relativi obiettivi educativi che già abbiamo esplorato.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Alcuni … trucchi In questa presentazione riassumiamo le chiavi di lettura, i bisogni dei bambini e relativi obiettivi educativi che già abbiamo esplorato."— Transcript della presentazione:

1 Alcuni … trucchi In questa presentazione riassumiamo le chiavi di lettura, i bisogni dei bambini e relativi obiettivi educativi che già abbiamo esplorato negli anni dei corsi. Poi evidenziamo alcuni pericoli che possono ostacolare il procedimento di una pur corretta progettazione e soprattutto i passaggi ( ) che possono dare il colpo dala per una crescita, specialmente nel tempo di Pasqua.

2 CHIAVI DI LETTURA BISOGNI E OBIETTIVI EDUCATIVI CREAZION E

3 CHIAVI DI LETTURA DAI DONI DELLA CREAZIONE AL DONO DELLA RECIPROCITA: UOMO –DONNA DARE ORDINE AL CREATO, ARMONIA COME DONO DI DIO LA FRATERNITA COME SOGNO RAGGIUNGIBILE SCOPERTA DEL DONO CHE SIAMO NOI (salmo 8) AUTONOMIA: NON E FARE SENZA DIO, MA VIVERE DA FIGLI FARE SENZA DIO (Uscire dal giardino) NUOVA CREAZIONE: RITORNARE FIGLI (PASQUA: passaggio dalla distruzione alla ri-creazione)

4 BISOGNI E OBIETTIVI EDUCATIVI SCOPERTA DEI DONI E RICONOSCENZA SCOPERTA DELLA PROPRIA UNICITA (maschile- femminile … ma anche dei propri doni personali) IMPARARE A NON PREVARICARE SULLALTRO SAPER RICEVERE E AVER CURA DI CIO CHE CI E AFFIDATO METTERE A DISPOSIZIONE I DONI RICEVUTI PER IL BENE DI TUTTI (RI-CREAZIONE)

5 PASSAGGIO dai doni al Donatore, senza sentirlo come concorrente, ma scoprirlo Padre. CADUTA POSSIBILITA DI RICOMINCIARE SEMPRE PAURA FIDUCIA DOVUTO GRATUITA/DONO BUIO LUCE TRISTEZZA GIOIA La nuova creazione: è ritornare nel giardino perché si ricrea il rapporto rotto tra creatura e creatore, ci si riscopre figli. la consapevolezza di aver ricevuto tutto in dono, gratuitamente. Compito: AVER CURA DEI DONI RICEVUTI senza appropriarsene. Quello che ho … lho ricevuto, non posso dire: è solo mio (così si distrugge) ma imparo a condividerlo (si moltiplica, si ri-crea qualcosa di nuovo ).

6 PERICOLO 1: FERMARSI ALLA SUCCESSIONE TEMPORALE DEI GIORNI DELLA CREAZIONE… I GIORNOII GIORNO III GIORNO IV GIORNO V GIORNO VI GIORNO VII GIORNO

7 PERICOLO 2: USARE DEL RACCONTO BIBLICO PER CLASSIFICARE GLI ELEMENTI NATURALI, (DANDO UNA LOGICA CREAZIONISTA IN CONTRASTO CON LE TEORIE EVOLUZIONISTICHE.) INVECE IL RACCONTO BIBLICO RIVELA IL SENSO DELLA NOSTRA VITA, SENZA SPECIFICARE IL COME DELLA NASCITA DEL MONDO E LE DIVISIONI SCIENTIFICHE DEL CREATO.

8 IL DILUVIO UNIVERSALE: ARCA DI NOE

9 CHIAVI DI LETTURA: LA DISTRUZIONE AVVIENE PERCHE GLI UOMINI VIVONO SENZA ASCOLTARE DIO = «FARE» LA PAROLA (Noè è saggio perché ascolta Dio e fa quello che Dio gli dice. comincia a costruire larca) DIO CHIUDE LA PORTA DELLARCA PER SALVARE IL BENE CHE ANCORA CE IL BENE SALVATO NON E PER UN BENESSERE PERSONALE MA PER DARE AVVIO AD UNA NUOVA CREAZIONE (animali-famiglia, relazioni sane, condivisione … tutto ciò che si è salvato e si vive allinterno dellarca) RICONOSCERE IL PRIMATO DI DIO E RINGRAZIARE (fare un altare) RI-COSTRUZIONE DOPO LA DISTRUZIONE (arcobaleno : accogliere la nuova alleanza = fare tutto con Dio per dare avvio alla nuova creazione)

10 BISOGNI E OBIETTIVI EDUCATIVI DALLESSERE SOMMERSI PER IL TROPPO CHE RICEVONO ALLIMPARARE A CONDIVIDERE E A DESIDERARE CIO CHE VERAMENTE CONTA AIUTARE I BAMBINI A PASSARE DAL SOLO UDIRE AD ASCOLTARE DALLASCOLTARE AL FARE DAL FARE PER SE AL FARE PER E CON GLI ALTRI DALLA DISTRUZIONE AL CUSTODIRE, ALLAVERE CURA DI QUELLO CHE SI HA RICEVUTO PERCHE NON È SOLO MIO, MA E UN BENE DI TUTTI

11 PERICOLO 1: FERMARSI ALLA CONOSCENZA DEGLI ANIMALI E DELLE LORO CARATTERISTICHE PERICOLO 2: FARE TUTTO IL CICLO DELLACQUA SENZA SONDARE IL SIGNIFICATO PROFONDO DEL DILUVIO: CHE COSA CI STA SOMMERGENDO? PERICOLO 3: COLOMBA SEGNO DI PACE = QUANDO PACE E SAPERE DI RICOMINCIARE, DI CAMMINARE SEMPRE CON DIO, SENZA LASCIARLO FUORI DALLA NOSTRA VITA

12 Esempio di Pericolo 2: Il tema dellacqua è stato affrontato in tutte le sue sfaccettature: lacqua come elemento di vita, i passaggi di stato, il ciclo dellacqua, il risparmio dellacqua e la tutela dellambiente, la fauna dellacqua, i corsi dacqua…. Siamo andati in viaggio e scoperto che lacqua si trova sui fiumi, sui laghi e nel mare, ma non solo…lacqua è anche sulle nuvole e tutte le goccioline che formano le nuvole diventeranno pioggia. È stato così introdotto il ciclo dellacqua e, assieme a quello, i vari modi di presentarsi dellacqua…SOLIDO (ghiaccio), LIQUIDO (acqua) e GASSOSO (vapore). Attraverso losservazione e la conversazione guidata abbiamo capito che lacqua si trova allinterno degli esseri viventi e senza di questa non è possibile la vita. Lacqua, nella sua accezione più spirituale, ha forte valore simbolico: assume il significato di purificatrice. È stato affrontato il tema del Battesimo in cui i bambini hanno potuto rivivere quel momento attraverso la visione delle proprie foto e attraverso le drammatizzazioni.

13 Ma lacqua del diluvio dove è andata a finire? Che cosè questacqua che ci travolge? La salvezza non è un fatto definitivo che avviene una volta per tutte, ma abbiamo bisogno di essere continuamente salvati. Chi si ferma sicuro perché salvo dentro larca sente che la tempesta non è più fuori ma dentro di sè. E così la barca, arca imbarca paura, solitudine, scontentezza, rabbia, delusione. Si ritorna a vivere relazioni arrabbiate ecc…

14 Passaggio Dalla chiusura allapertura. Dio ha chiuso la porta dellarca per salvare il bene che cera ancora ma non per star bene tra di noi, ma per dare avvio a nuove relazioni, nuovi lavori, nuovi modi di gestire la vita ecc…

15 37 Ci fu una grande tempesta di vento e le onde si rovesciavano nella barca, tanto che ormai era piena. 38 Egli se ne stava a poppa, sul cuscino, e dormiva. Allora lo svegliarono e gli dissero: «Maestro, non timporta che siamo perduti?». PASQUA: DAL VANGELO SECONDO MARCO cap. 4

16 E Gesù si sveglia e non salva i discepoli ma comincia a dialogare, parlare, sgridare i venti. Capisce che sono da fermare quelle forze che non permettono di passare allaltra riva. cerca di capire i motivi di questa agitazione e poi tranquillizza il mare… così essi possono passare allaltra riva, non tornare alla riva di prima. Sempre il mare chiede questa trasformazione, evoca trasformazioni che non abbiamo ancora fatto. Sono fatiche che noi dobbiamo fare, impegni che dobbiamo prenderci.

17 PASSAGGIO DOVUTO/RAGIONEVOLEZZA GRATUITA/DONO PAURA/DELUSIONE/STANCHEZZA CONSEGNA /FIDUCIA SENTIRSI A POSTO/ FERMI ESSERE IN CAMMINO DISTRUZIONE RICOSTRUZIONE Ci si arrabbia con Gesù, si grida a Lui, come fosse colpa sua, invece di riconoscere che queste situazioni sono conseguenza dellaver addormentato Gesù dentro la vita, perché si fa a meno di Lui. Passaggio è ri-consegnargli la nostra realtà e dargli fiducia, credere che Lui la salverà, anche quando il mare della vita è in burrasca, accoccolati nel cuscino delle mani e del cuore di Dio.

18 Incontro genitori: gocce del Troppo, e larca composta di piccoli cuori con espresse le cose veramente importanti che avrebbero salvato e portato con sé in viaggio.

19 Proposte operative per i bambini: Racconto di storie sulla paura: una bambina coraggiosa e altre Drammatizzazione delle storie di paura - del brano biblico. Conversazioni: per aiutare la verbalizzazione delle paure /per conoscere quelle degli altri/per suggerire strategie per superarle/ per riconoscere chi ci è daiuto (compagni, adulti di riferimento ecc..) Collegare questo aiuto ricevuto con quello che Gesù vuole darci con la sua presenza viva in mezzo a noi per calmare le tempeste della vita Giochi di fiducia Costruzione del muro delle paure, attraverso pitture di mostri e di altre personaggi che fanno paura ai bambini Giochi per abbattere il muro


Scaricare ppt "Alcuni … trucchi In questa presentazione riassumiamo le chiavi di lettura, i bisogni dei bambini e relativi obiettivi educativi che già abbiamo esplorato."

Presentazioni simili


Annunci Google