La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Didattizzazione materiale audiovisivo autentico Destinatari Allievi della scuola di italiano per immigrati SCUOLA DI PACE DI NAPOLI.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Didattizzazione materiale audiovisivo autentico Destinatari Allievi della scuola di italiano per immigrati SCUOLA DI PACE DI NAPOLI."— Transcript della presentazione:

1 Didattizzazione materiale audiovisivo autentico Destinatari Allievi della scuola di italiano per immigrati SCUOLA DI PACE DI NAPOLI

2 QUASI AMICI Titolo originale Intouchables

3 SCHEDA DEL FILM Titolo: Quasi amici Genere: commedia Ambientazione: Francia Anno di produzione: 2011 Nazione: Francia Durata: 112 min Regista: Oliver Nakache e Eric Toledano Attori: Francois Cluzet, Omar Sy, Anne Le Ny, Clotilde Mollet, Audrey Fleurot Varietà linguistiche: Francese doppiato in Italiano

4 LA TRAMA La vita di Driss, tra carcere, ricerca di sussidi statali e un rapporto non facile con la famiglia, subisce un'impennata quando, a sorpresa, il miliardario paraplegico Philippe lo sceglie come proprio aiutante personale. Incaricato di stargli sempre accanto per spostarlo, lavarlo, aiutarlo nella fisioterapia e via dicendo Driss non tiene a freno la sua personalità poco austera e contenuta…..

5 PRE-TASK 1. ATTIVITÀ DI INTERPRETAZIONE. OSSERVA ATTENTAMENTE L'IMMAGINE E PROVA A DESCRIVERE IL TIPO DI SITUAZIONE.

6 2. ATTIVITÀ DI DISCUSSIONE PRIMA DELLA VISIONE DELLA SEQUENZA Tema di discussione LHANDICAP 1. Conosci il significato di questo termine e di cosa si tratta nello specifico? 2. Quale termine si usa nel tuo paese? 3. Con quale altro termine si potrebbe sostituire? 4. Cosa si intende in particolare per paraplegico?

7 3. ATTIVITÀ DI COMPRENSIONE DEL TESTO: SCELTA BINARIA. DOPO AVER LETTO ATTENTAMENTE L'ARTICOLO PROPOSTO DI SEGUITO, RISPONDERE ALLE DOMANDE VERO/FALSO. LAMICIZIA Se volessimo definire cos'è l'amicizia potremmo dire che è un sentimento di affetto, di solidarietà, di stima tra due o più persone, che si traduce in una reciproca frequentazione, dimestichezza, familiarità. Essa è alla base di ogni sentimento vero che può nascere tra persone anche di età, cultura ed estrazione sociale diverse. Spesso si dice che gli opposti si attraggono ed io credo che ciò valga anche per questo sentimento, a mio avviso, il più nobile, pulito, altruista, disinteressato. La vera amicizia è tutto questo ed anche di più ed è talmente difficile da trovare che i veri amici sono rari e si riconoscono soprattutto nei momenti di bisogno. E' chiaro che l'amicizia nata da bambini, cresciuta nel tempo, consolidatasi attraverso le varie prove che la vita pone ad ognuno di noi è un sentimento che non ha prezzo e che va difeso, alimentato e nutrito come una pianta. Ma anche l'amicizia nata tra persone adulte può diventare un sentimento importante. Non dobbiamo avere nessuna diffidenza ad allacciare nuove amicizie, anche con persone di altri Paesi e con culture differenti dalla nostra, nell'amicizia non esistono bianchi e neri, italiani e francesi, bensì esistono solo persone, e le persone con cui ci si trova bene possono essere di qualsiasi posto del mondo, di qualunque nazionalità, di ogni estrazione sociale ….. Potrebbe l'uomo vivere senza l'amicizia? Credo di no. Sarebbe un essere arido, non avrebbe quello scambio di dare – avere indispensabile per affrontare la quotidianità…. A volte, specialmente da giovani, si pensa che l'amicizia sia un sentimento meno importante dell'amore, ma io credo di no, perché anch'essa è una forma d'amore, forse meno esclusiva e coinvolgente, meno dirompente, come potrebbe essere un grande amore, ma ugualmente importante nella vita di ognuno di noi. LUCA DE MARCO

8 VF 1. Lamicizia fra persone di diversa nazionalità è sempre difficile 2. La vera amicizia fra persone adulte è impossibile 3. Lamicizia non può nascere fra persone di cultura e estrazione sociale diversa 4. La vera amicizia si riconosce nei momenti più difficili della vita 5. Una vita senza amicizia è una vita arida 6 Lamicizia è meno importante dellamore DOPO AVER LETTO ATTENTAMENTE LARTICOLO PROPOSTO, RISPONDERE ALLE DOMANDE VERO O FALSO

9 4. Attività sulla ricerca lessicale Ricerca il significato dei seguenti termini aiutandoti con un dizionario di lingua italiana : Disabile_____________ ____________________ ____________________ Paraplegico__________ ____________________ ____________________ Tutore_______________ ____________________ ____________________ Sussidio_____________ ____________________ ____________________ Carrozzella___________ ____________________ ____________________ Spastico_____________ ____________________ ____________________ Fisioterapia___________ ____________________ ____________________ ____________________ Barriere_____________ ____________________ ____________________ _______

10

11 Dopo aver visto questa sequenza metti degli aggettivi che secondo te meglio descrivono i protagonisti Driss è…. _________________________________________ ________________________________________ Philippe è…. _________________________________________ ________________________________________

12 ON-TASK 1. COMPRENSIONE GLOBALE: SCEGLI LA RISPOSTA CORRETTA 1. La scena si svolge : A. in una pianura B. in montagna C. su un fiume 2. Driss è in imbarazzo perché: A. non conosce bene la lingua B. ha paura di volare C. ha fame 3. Philippe si lancia perchè A. non ha nulla da perdere B. vuole provare nuove sensazioni C. è un esperto di quello sport 4. Dopo il lancio Driss A. continua ad aver paura B. è felice perché sta volando C. è incazzato con Philippe 5. Questa avventura A. rinsalda di più lamicizia fra Driss e Philippe B. li fa litigare C. rimangono della loro opinione

13 2. ASCOLTA DI NUOVO IL DIALOGO E PROVA A COMPLETARE IL TESTO CON LE PAROLE MANCANTI. DOPO RIASCOLTA IL DIALOGO PER CONTROLLARE QUELLO CHE HAI SCRITTO. Driss: stanno arrivando forza …………. un po Philippe…. 100 euro che li semino Philippe Philippe: ci sto Driss: è andata allora Philippe: li abbiamo proprio …………….. Poliziotto: fuori dalla ……………… le mani sul cofano Driss: raddoppio 200 sulla scorta Philippe: scommessa ………………. Driss: 200 sulla scorta! Philippe: andata Poliziotto: fuori con le mani ………….. e bene in vista. Immediatamente metti le mani sul ………….. Driss: eh calma Poliziotto: Scendi dalla macchina ho detto. Scendi! Driss: non può scendere Poliziotto : cosa stai dicendo Driss: non può scendere, non può neanche aprire lo sportello

14 Poliziotto: ma che cazzo stai dicendo Driss: vedi il ……………. sul vetro. Cè una sedia a rotelle nel portabagagli è …………………... Puoi controllare. Poliziotto: controlla Driss: ehi lasciami ! Poliziotto: credo che abbiamo un …………... Vieni a vedere. Poliziotto: che si fa? II Poliziotto: Dove lo porti? Driss: al pronto ……………….. Poliziotto: Vi scortiamo noi è più ……………. Ehi ragazzi li scortiamo noi fanno prima! Philippe: Però bisognerà che prima o poi la prendi questo cavolo di …………… Driss: ma intanto ci …………….. loro è più prudente. Una scorta da 200 euro Philippe: non scommetto mai per cifre così importanti Driss: un po di ……………… per festeggiare. Ehe ehe ! li scortiamo noi è più prudente Philippe: si! Si! sei stato bravo, ma io ti ho ………………., ti ho aiutato Driss: abbiamo la scorta, abbiamo la scorta

15 5. PROVA A RIORDINARE LE BATTUTE DEL DIALOGO TRA DRISS E PHILIPPE:

16 POST-TASK 1. Come pensi continuerà il film dopo questa scena? Sintetizza in poche righe la tua ipotesi

17 2.LEGGI QUI DI SEGUITO I DUE STRALCI DI RASSEGNA STAMPA E SPIEGA IN POCHE RIGHE QUAL È LOPINIONE DEI DUE GIORNALISTI DEL FILM Il pregio maggiore di questo film è quello di evitare i rischi del pietismo, del sentimentalismo e del politically correct che incombono sulla materia trattata. Sui disabili pesa un tabù culturale che deriva dal timore che ispirano e dal rifiuto che provocano: si preferisce non vedere, ignorare, relegare, piuttosto che aprirsi alla relazione e trattarli come soggetti…… La vitalità prorompente del badante, che scompagina l'organizzazione e i rituali della casa che lo accoglie, evita al film di trasformarsi in una tesi sullintegrazione o sulla lotta di classe tra parigini benestanti e immigrati emarginati. Dallo spunto di una storia vera ecco una commedia gradevole e intelligente che racconta di un tetraplegico che sceglie un nero disadattato ed ignorante per assisterlo. Ma si scopre poi che la vera intelligenza non è nel sapere fine a se stesso, ma nell' usare le proprie conoscenze per vivere al meglio e aiutare anche gli altri a vivere bene

18 1. 1. A quali tematiche sociali attuali accennano i due giornalisti? La vicenda raccontata da Oliver Nakache e Eric Toledano quali sentimenti ti ha fatto provare ? 5. 3.Unamicizia come questa la ritieni possibile? Se si o no spiega il perchè

19 FINE


Scaricare ppt "Didattizzazione materiale audiovisivo autentico Destinatari Allievi della scuola di italiano per immigrati SCUOLA DI PACE DI NAPOLI."

Presentazioni simili


Annunci Google