La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

27 marzo 2009 Mondo in-fame Lanimale si nutre, luomo mangia… (Jean Anthelme Brillat-Savarin) il ruolo dellalimentazione nella sfera sociale A cura di Giorgio.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "27 marzo 2009 Mondo in-fame Lanimale si nutre, luomo mangia… (Jean Anthelme Brillat-Savarin) il ruolo dellalimentazione nella sfera sociale A cura di Giorgio."— Transcript della presentazione:

1 27 marzo 2009 Mondo in-fame Lanimale si nutre, luomo mangia… (Jean Anthelme Brillat-Savarin) il ruolo dellalimentazione nella sfera sociale A cura di Giorgio Donegani - Direttore Scientifico Food&School con laiuto della dottoressa Daria Mascotto

2 27 marzo 2009 Mondo in-fame Lanimale si nutre

3 27 marzo 2009 Mondo in-fame Luomo mangia…

4 27 marzo 2009 Mondo in-fame Luomo vorrebbe mangiare

5 27 marzo 2009 Mondo in-fame fisiologici Il nostro rapporto con il cibo è influenzato da fattori Il nostro rapporto con il cibo è influenzato da fattori ALIMENTAZIONE E NUTRIZIONE spazio alimentare culturalmente determinato, Luomo mangiatore, inserito in uno spazio alimentare culturalmente determinato, incorpora, con il cibo che inghiotte, anche tutto il sistema di valori che esso rappresenta. [Poulain; 2005], sociali religiosi psicologici ricchezza leblouh sacralità emancipazione

6 27 marzo 2009 Mondo in-fame alterità Fischler Courbeau dellalimento come corpo estraneo (es. loggetto mela) della dimensione magico-simbolica dellalimento, (es. la mela con tutto il suo universo di significati, dalla mela del peccato alla mela di Biancaneve); del gruppo che ha deciso di produrre un determinato alimento in un determinato modo (es. la mela biologica, raccolta a mano); di chi cucina lalimento investendolo di carica emotiva (es. la mela che la mamma dà al figlio per merenda come gesto damore e di cura); del commensale (es. la mela mangiata a scuola o la mela divisa a morsi con linnamorato). INCORPORAZIONE E MESCOLANZA culturalmente accettabili Affinché un cibo sia per noi incorporabile senza ansie, queste mescolanze devono essere culturalmente accettabili.

7 27 marzo 2009 Mondo in-fame QUALITA DEL CIBO… UN CONCETTO DINAMICO NON DEVE FARE MALE LA SICUREZZA DEVE FARE BENE IL VALORE NUTRITIVO DEVE ESSERE BUONO IL PIACERE DEVE SODDISFARE LA DIMENSIONE PSICO-SOCIALE

8 27 marzo 2009 Mondo in-fame DISPONIBILITA SICUREZZA QUALITA AMBIENTE ETICA UNA PIRAMIDE DA SCALARE

9 27 marzo 2009 Mondo in-fame IL CIBO PERFETTO E BUONO E SICURO E NUTRIENTE E PRODOTTO NEL RISPETTO DELLAMBIENTE E PRODOTTO NEL RISPETTO DI PRINCIPI ETICI GRATIFICA

10 27 marzo 2009 Mondo in-fame IL CIBO COME MERCE: REALTA E PERCEZIONE FOOD-DESIGN PUBBLICITA TECNICHE DI VENDITA PRODUZIONECONSUMO sfere di significato agenti promotori di sfere di significato connesse al bene immesso sul mercato

11 27 marzo 2009 Mondo in-fame UN ESEMPIO DI FOOD DESIGN … 100 G DI PATATINE DANNO 500 KCAL E 34 G DI GRASSI! PER MANGIARE LA STESSA QUANTITA DI GRASSI DOVREMMO MANGIARE 11 BISTECCHE LE PATATINE

12 27 marzo 2009 Mondo in-fame UN ESEMPIO ANCORA MIGLIORE … LE FINTE PATATINE

13 27 marzo 2009 Mondo in-fame LURGENZA DI CAMBIARE rif. Teoria dellAzione Ragionata di Fishbein; Teoria del Comportamento Pianificato di Ajizien; Modello degli stadi di cambiamento di Prochaska IL CICLO DEL CAMBIAMENTO 2 - Bilancio Decisionale (atteggiamento) 3 – Attività (comportamento) 4 - Verifica 5 - Ricaduta 1 - Presa di coscienza (intenzione)

14 27 marzo 2009 Mondo in-fame Non siamo più legittimati a ignorare che i nostri stili di vita e i nostri consumi hanno delle ripercussioni a livello globale. Le scelte e i consumi alimentari non indicano più solo il nostro posto allinterno della nostra cultura, ma vanno a evidenziare anche la posizione che lattore sociale vuole prendere rispetto al mondo intero, a una società non più nazionale, né occidentale, ma globale e globalizzata, allinterno della quale ciò che si sceglie di mangiare e incorporare per esempio in Europa avrà delle ripercussioni in Guatemala o in Sri Lanka… Daria Mascotto IL PENSIERO GLOBALE


Scaricare ppt "27 marzo 2009 Mondo in-fame Lanimale si nutre, luomo mangia… (Jean Anthelme Brillat-Savarin) il ruolo dellalimentazione nella sfera sociale A cura di Giorgio."

Presentazioni simili


Annunci Google