La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? I cinque passi del programma dellASS3 Alto Friuli.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? I cinque passi del programma dellASS3 Alto Friuli."— Transcript della presentazione:

1 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? I cinque passi del programma dellASS3 Alto Friuli

2 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? conoscere il fenomeno promuoverne la conoscenza individuare una Unità operativa starter affrontare gli interventi di efficacia dimostrata non perdere di vista il fenomeno

3 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? conoscere il fenomeno:quanto? Il rischio di cadere in un ospedale dellASS3 è pari a 5.5 cadute per 1000 ricoveri conoscere il fenomeno:chi? L80% ha più di 65 anni (e di questi il 60% Ha più di 75 anni) conoscere il fenomeno:dove e quando? Il 70% cade in camera dal letto o vicino al letto e nel 60% nelle ore notturne

4 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? conoscere il fenomeno:si possono evitare? Una revisione sistematica degli studi sui diversi programmi ha concluso che complessivamente si osserva una riduzione del 25% nel tasso di cadute* * do hospital fall prevention work? A systematic review JAmGeriatrSoc,2000

5 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? la sfera della persona lambiente lorganizzazione Linformazione e leducazione i familiari la formazione degli operatori Quali interventi?

6 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Interventi che riguardano la sfera della persona identificazione delle persone a rischio, cura delle conoscenze e delle informazioni, cura della mobilità, attenzione alle necessità fisiche, Somministrazione di farmaci

7 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Interventi che riguardano lambiente circostante stanze, corridoi, bagni, letti, carrozzine e sedie

8 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Interventi che riguardano lorganizzazione facilitare il riconoscimento far soggiornare in posizioni strategiche Costruire procedure di comportamento si no

9 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: il programma dellASS3 Cosa si farà per i pazienti tutti i pazienti individuati allingresso nella loro possibilità di rischio e successivamente rivalutati Lo strumento: la scala Morse per individuare chi è a basso, medio ed alto rischio

10 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? Cosa si farà per i pazienti Organizzazione di stanze di degenza dedicate per le persone a medio ed alto rischio Come? letti bassi ed unità di degenza personalizzata, corrimano, illuminazione attenta, bagni personalizzati, Assistenza dedicata con procedure concordate

11 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? Cosa si farà per i pazienti Informazione a loro ed ai loro familiari su come evitare di cadere e sullorganizzazione dei propri spazi

12 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? Cosa si farà per gli operatori Formazione Supporto alle modifiche organizzative Monitoraggio del programma

13 1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più Un programma per il futuro che vogliamo: Costruire Ospedali sicuri e promotori di salute


Scaricare ppt "1 dicembre 2005ASS3 Alto Friuli Le cadute in ospedale: si può fare di più? I cinque passi del programma dellASS3 Alto Friuli."

Presentazioni simili


Annunci Google