La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Nomeoggetto: numerorevisione: dimensionefisica:nomefile: Modalità di uso datarevisione: dimensionelogica: Contenuto Identitàoggetto SIPRE 0104/05/04 sipre01.pps.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Nomeoggetto: numerorevisione: dimensionefisica:nomefile: Modalità di uso datarevisione: dimensionelogica: Contenuto Identitàoggetto SIPRE 0104/05/04 sipre01.pps."— Transcript della presentazione:

1 Nomeoggetto: numerorevisione: dimensionefisica:nomefile: Modalità di uso datarevisione: dimensionelogica: Contenuto Identitàoggetto SIPRE 0104/05/04 sipre01.pps 260 KB 28 slides PANDA controlloantivirus: verificainterna: descrizione: pubblicazione web ambienteapplicativo: MS Powerpoint descrizione: Versione dimostrativa del progetto di ottimizzazione di un processo interfunzionale di erogazione del servizio in termini di costo e qualità (con riduzione del lead-time di processo) per un'azienda nazionale di servizi pubblici con realizzazione cruscotto di simulazione. altrielementi: Sviluppo condotto nel 95 da un team di progetto in ambienti excel, statistica e dslab nellambito del master per esperto della simulazione aziendale finanziato dal FSE – Regione Toscana. per vedere: Per lo SCORRIMENTO SLIDES utilizzare i TASTI FRECCIA SN/DX o i TASTI PAGEUP/PAGEDOWN sulla tastiera o la BARRA di SCORRIMENTO VERTICALE a destra sullo schermo. per uscire: La presentazione è a ciclo continuo. Per RITORNARE AL MENÙ premere il pulsante INDIETRO, in alto a sinistra sul menù del browser.

2 Il progetto è stato elaborato da: Silvia Porfiri Cosetta Renzi Coordinatore Ing. Luigi Taccone La realizzazione è stata sviluppata allinterno del corso di simulazione aziendale organizzato dallAPIFINSER e dalla Regione Toscana 1995 SI.P.RE. v /10/1995 pag. 2

3 Tempi di erogazione rendite molto lunghi per malattie professionali rispetto agli infortuni. Tempo di erogazione rendite fortemente condizionato dal rapporto con gli enti di patronato. PROBLEMI OSSERVATI pag. 3 SI.P.RE. v /10/1995

4 OBIETTIVI dellORGANIZZAZIONE Ottimizzazione del processo in termini di : qualità costi pag. 4 SI.P.RE. v /10/1995

5 Realizzazione di un prototipo che mostri, attraverso opportuni indici, il comportamento del processo rendite al variare delle scelte operate dallArea di Direzione OBIETTIVO DEL PROGETTO pag. 5 SI.P.RE. v /10/1995

6 ANALISI ORGANIZZATIVA SI.P.RE. v /10/1995 pag. 6

7 Organigramma direzione sede direzione sede area di direzione area di direzione area servizi area servizi area assicurativa area assicurativa area ispettiva area ispettiva area medico legale area medico legale area contabilità area contabilità pag. 7 SI.P.RE. v /10/1995

8 Mappa delle relazioni tra unità organizzative SI.P.RE. v /10/1995 pag. 8

9 pronto soccorso azienda lavoratore denuncia certificato medico richiestaindennizzo area servizi lavoratore area assicurativa area assicurativa area servizi documentazione area ispettiva richiesta ispezione area medico legale richiesta visita medica risultato visita medica Infortuni area di direzione documentazione risultato ispezione patronato informazioni documentazione medica valutazione documentazione medica richiesta indennizzo richiesta rendita informazioni rendita indennizzo temporaneo richiesta rendita certificato di guarigione area contabilità pagamenti emessi azienda patronato pag. 9 SI.P.RE. v /10/1995

10 azienda lavoratore denuncia richiesta rendita area servizi lavoratore area assicurativa area assicurativa area servizi documentazione area ispettiva richiesta ispezione area medico legale richiesta visita medica risultato visita medica Malattie professionali area di direzione documentazione risultato ispezione patronato concessione rendita informazioni richiesta rendita altre sedi richiesta document. documentazione richiesta rendita informazioni direzione generale regionale area contabilità pagamenti emessi richiesta valutazione rischio M.P. non tabellate rischio M.P. non tabellate azienda patronato pag. 10 SI.P.RE. v /10/1995

11 Schematizzazione del processo rendite per fasi SI.P.RE. v /10/1995 pag. 11

12 AREA DI DIREZIONE AREA SERVIZI AREA ASSICURATIVA AREA CONTABILITA' AREA ISPETTIVA AREA MEDICO LEGALE PATRONATO TRIBUNALE DIREZIONE GENERALE REGIONALE fase istruttoria azienda patronato lavoratore fase istruttoria denuncia richiesta indennizzo richiesta indennizzo rischio M.P. non tabellate valutazione rischio fase ispettiva richiesta ispezione risultato ispezione altre sedi richiesta documenti documenti documentazione giudizio valutazione rischio negativa richiesta valutazione M.P. non tabellate segue valutazione rischio positiva altre sedi risultato valutazione pag. 12

13 AREA DI DIREZIONE AREA SERVIZI AREA ASSICURATIVA AREA CONTABILITA' AREA ISPETTIVA AREA MEDICO LEGALE PATRONATO TRIBUNALE DIREZIONE GENERALE REGIONALE segue valutazione medica giudizio decisione concessione rendite valutazione collegiale risultato valutazione medica contabilità rendita normale attivazione ente di patronato rendita collegiale attivazione autorità giudiziaria lavoratore rendita in giudizio domanda di rendita non accolta pag. 13

14 ANALISI DECISIONALE SI.P.RE. v /10/1995 pag. 14

15 Relazioni esistenti tra le variabili più significative del processo rendite SI.P.RE. v /10/1995 pag. 15

16 INFLUENCE DIAGRAM pag. 16 SI.P.RE. v /10/1995

17 costi lavoratore invalidità offerta invalidità attesa contributi RICHIESTE ISTRUTTORIE VALUTAZIONE DANNO VALUTAZIONE RISCHIO M.P. RENDITE OFFERTE CONTENZIOSO SUPPORTO PATRONATO ORDINARIE Conflitti minimi risorse istruttorie ris.val rischio M.P. ris. val. danno risorse rend. off. produt. risorse produt. risorse produt. risorse produt. risorse Diagramma di flusso Diagramma di flusso pag. 17 SI.P.RE. v /10/1995

18 Realizzazione di un modello che costituisce il motore del DSS (Decision Support System), in ambiente software altamente specializzato (DS Lab). SI.P.RE. v /10/1995 pag. 18

19 pag. 19 SI.P.RE. v /10/1995

20 ANALISI STATISTICA SI.P.RE. v /10/1995 pag. 20

21 Analisi di stagionalità sui dati dei casi di infortunio degli anni Ambiente software utilizzato: STATISTICA per Windows. SI.P.RE. v /10/1995 pag. 21

22 pag. 22 SI.P.RE. v /10/1995

23 pag. 23 SI.P.RE. v /10/1995

24 SVILUPPO della APPLICAZIONE SI.P.RE. v /10/1995 pag. 24

25

26

27 Archivio in cui memorizzare i valori dei parametri immessi ed i valori degli indici ottenuti con le simulazioni effettuate pag. 27 SI.P.RE. v /10/1995

28


Scaricare ppt "Nomeoggetto: numerorevisione: dimensionefisica:nomefile: Modalità di uso datarevisione: dimensionelogica: Contenuto Identitàoggetto SIPRE 0104/05/04 sipre01.pps."

Presentazioni simili


Annunci Google