La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI "G. d'ANNUNZIO" FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management Tesi di Laurea IL LEVERAGE BUY OUT EVOLUZIONE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI "G. d'ANNUNZIO" FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management Tesi di Laurea IL LEVERAGE BUY OUT EVOLUZIONE."— Transcript della presentazione:

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI "G. d'ANNUNZIO" FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management Tesi di Laurea IL LEVERAGE BUY OUT EVOLUZIONE DELLO STRUMENTO A SEGUITO DELLE MODIFICHE INTRODOTTE DALLA RIFORMA SULLE SOCIETÀ E DALLA RIFORMA FISCALE CHIETI – PESCARA ___________________________________ LAUREANDO: Pino ESPOSITO RELATORE: Chiar.mo Prof. Riccardo PALUMBO _________________________ ANNO ACCADEMICO

2 Definizione Leverage buy out Tecnica di acquisizione aziendale volta all'acquisto di una società bersaglio, posta in essere ricorrendo alla capacità di indebitamento della stessa. Il costo dell'acquisizione, finanziato in gran parte ricorrendo a capitale di prestito, viene solitamente rimborsato con i futuri utili e/o con la vendita di parte dell'attivo patrimoniale della società bersaglio.

3 Meccanismo del LBO

4 Promotori Newco Individuazione della società bersaglio (Target) Costituzione della Newco Target Azionisti di riferimento Meccanismo del LBO

5 Promotori Erogazione del finanziamento Acquisizione della partecipazione Target Azionisti di riferimento Istituto finanziario Newco Meccanismo del LBO

6 Target Promotori Erogazione del finanziamento Acquisizione della partecipazione Azionisti di riferimento Istituto finanziario Newco Meccanismo del LBO

7 Newco Istituto finanziario Promotori Fusione tra Newco e Target Target Meccanismo del LBO

8 Newco Istituto finanziario Promotori Fusione tra Newco e Target Newco Target Meccanismo del LBO

9 Istituto finanziario Promotori Fusione tra Newco e Target Restituzione del finanziamento Newco Target Meccanismo del LBO

10 Promotori Newco Target Meccanismo del LBO

11 2003 Dubbi sulla LEGITTIMITÀ CIVILISTICA dello strumento IRRILEVANZA FISCALE della tecnica di acquisizione Analisi del contesto italiano

12 LBO come strumento per aggirare: il limite allacquisto delle azioni proprie; Legittimità civilistica 2003 il c.d. divieto di assistenza finanziaria.

13 In base alla precedente formulazione del TUIR, le implicazioni di carattere fiscale (deducibilità o imposizione) erano indipendenti dalla tecnica di acquisizione usata: Irrilevanza fiscale 2003 rilevanza fiscale delle cessioni ai fini del reddito del cedente; deducibilità per lacquirente dei costi derivanti dallacquisizione, utilizzabilità delle perdite e dei disavanzi di fusione.

14 2004 Riforma delle Società Riforma Fiscale Nuovi principi generali

15 Riforma delle Società 2004 La nuova disciplina civilistica ha pressoché azzerato la diatriba sorta a sull'inquadramento del LBO. Nellattuale previsione normativa è stata introdotta la Fusione a seguito di acquisizione con indebitamento, disciplinante le fusioni tra società, una delle quali abbia contratto debiti per acquisire il controllo dell'altra.

16 2004 La legittimazione del LBO passa attraverso la c.d. procedimentalizzazione speciale (business judgment rule). Devono essere appositamente redatti: il progetto di fusione; la relazione dellorgano amministrativo; una relazione da parte degli esperti.

17 Riforma Fiscale 2004 La riforma del TUIR ha comportato una serie di implicazioni che hanno investito direttamente diversi aspetti del Leverage buy out e che ne potrebbero inficiare la fattibilità di realizzazione, innalzandone il costo effettivo o rendendo più conveniente l'acquisizione.

18 2004 Sono stati introdotti una serie di istituti già adottati dai nostri partners comunitari tra cui, quelli di maggior rilievo, hanno comportato novità o modifiche in merito: all'applicazione della direttiva comunitaria madre - figlia; ai criteri di deducibilità degli interessi passivi; alla disciplina relativa delle operazioni straordinarie societarie. al c.d. principio della Participation exemption;

19 2004 Con la riforma, le plusvalenze relative alla cessione di partecipazioni dotate di particolari requisiti non concorrono più alla determinazione del reddito dimpresa in quanto in tutto o in parte esenti. Participation exemption

20 2004 Participation exemption L'esenzione delle plusvalenze da cessione di partecipazioni qualificate, a parità di prezzo, dovrebbe avere un effetto incentivante sullattuazione dei LBO in quanto innalza di fatto il ricavo netto da parte del cedente.

21 2004 È stata ampliata la platea dei soggetti cui applicare la parziale esenzione dei dividendi, la cui distribuzione diventa irrilevante per il percipiente ai fini della determinazione della base imponibile per il reddito. Direttiva comunitaria madre - figlia

22 2004 Direttiva comunitaria madre - figlia L'esenzione dei dividendi non dovrebbe avere alcun effetto sullattuazione dei LBO in quanto, al contempo, è stato abrogato l'istituto del credito d'imposta.

23 2004 La modifica della disciplina relativa alla deducibilità degli interessi passivi dal reddito d'impresa è stata attuata attraverso lintroduzione di due diversi istituti, introdotti per contrastare lutilizzo a fini fiscali della sottocapitalizzazione: Deducibilità degli interessi passivi listituto Pro rata patrimoniale. la c.d. Thin capitalization;

24 2004 Listituto della Thin capitalization prevede un limite alla deducibilità degli oneri relativi ai finanziamenti erogati o garantiti da un socio qualificato o da una sua parte correlata, in caso detti finanziamenti siano superiori ad un certo limite quantitativo alla quota di patrimonio netto contabile di pertinenza di detti soggetti. Deducibilità degli interessi passivi

25 2004 Deducibilità degli interessi passivi Detto istituto non appare di particolare interesse in quanto non direttamente applicabile alle operazioni di LBO.

26 2004 Listituto del Pro rata patrimoniale, di contro, pone un limite alla deducibilità degli interessi passivi in caso di possesso di partecipazioni in regime di participation exemption, qualora il relativo valore discrizione in bilancio ecceda il patrimonio netto contabile. Deducibilità degli interessi passivi

27 2004 Deducibilità degli interessi passivi Anche lapplicazione di tale istituto non appare di particolare interesse in quanto applicabile esclusivamente al caso, poco verosimile, di LBO posti in essere senza la fase della fusione.

28 2004 Operazioni straordinarie societarie Nel nuovo regime di tassazione è stata prevista la neutralità fiscale delle operazioni di fusione, senza la possibilità di scegliere se affrancare maggiori valori emersi in sede di fusione attraverso il pagamento di un'imposta sostitutiva, né, tantomeno, di vederseli riconosciuti in modo gratuito.

29 2004 Operazioni straordinarie societarie La nuova disciplina, nonostante non sia restrittiva, limita di fatto le possibilità offerte ai promotori delle acquisizioni in quanto preclude loro determinate scelte collegate ad una eventuale pianificazione fiscale.

30 Conclusioni La Riforma Fiscale La riforma fiscale nel suo complesso non ha dato un indirizzo univoco alla convenienza o meno nell'attuazione di operazioni di Leverage buy out rispetto a quanto previsto nella previgente normativa.

31 La Riforma Fiscale La determinazione dovrà essere fatta caso per caso e la comparazione dovrà investire tutti i partecipanti all'operazione e ogni suo singolo aspetto. Conclusioni

32 La Riforma delle Società Le nuove previsioni del codice civile hanno avuto come conseguenza immediata e diretta la definizione della liceità dell'utilizzo del meccanismo di acquisizione societaria. La vera novità introdotta dalla riforma societaria è stata la puntualizzazione degli obblighi di informazione posti a carico degli amministratori delle società coinvolte in operazioni di fusione a seguito di acquisizione con indebitamento. Conclusioni

33 La Riforma delle Società La motivazione degli aspetti economici e finanziari dell'operazione svolgerebbe una funzione preventiva, limitando il proliferare di LBO meramente speculativi, connotati da un elevato rischio di fallimento. Dopo un periodo di clamorosi crack societari, un maggior grado di certezza degli investimenti è proprio ciò che il mercato finanziario si auspica. Conclusioni

34 Grazie per lattenzione


Scaricare ppt "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI "G. d'ANNUNZIO" FACOLTÀ DI ECONOMIA Corso di Laurea Specialistica in Economia e Management Tesi di Laurea IL LEVERAGE BUY OUT EVOLUZIONE."

Presentazioni simili


Annunci Google