La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Dachorganisationenkonferenz der privaten Behindertenhilfe DOK La parità dei diritti come tema di fondo della DOK Egalité Handicap nella Svizzera italiana.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Dachorganisationenkonferenz der privaten Behindertenhilfe DOK La parità dei diritti come tema di fondo della DOK Egalité Handicap nella Svizzera italiana."— Transcript della presentazione:

1 Dachorganisationenkonferenz der privaten Behindertenhilfe DOK La parità dei diritti come tema di fondo della DOK Egalité Handicap nella Svizzera italiana Giubiasco, 10 dicembre 2009

2 DOK - Conferenza 14 membri - due assemblee plenarie annuali DOK - direttorio Th. Bickel (direttore),.M. Boltshauser (procap), U. Dettling (PI), U. Schaffner (AGILE), C. Schönbächler (insieme) Aiuto professionale Associazioni di genitori Aiuto reciproco Leghe della salute GELIKO Pro Infimis pro audito UCBC Fond. Cerebral insieme Associazione Cerebral AGILE Procap Fragile Suisse Fed. Svizzera Ciechi Pro Mente Sana Lega reuma Altri Integration Handicap Ass. Ist. Formazione in Pedagogia curativa Egalité Handicap Centro DOK Consiglio della parità 11 membri, nominato e finanziato da AGILE DOK - Conferenza nazionale delle organizzazioni mantello del settore dell'andicap – Organigramma (situazione luglio 2009)

3 Breve cronistoria della parità di diritti in Svizzera Fino agli anni 80: sviluppo della legge AI Dagli anni 90: necessità di riconoscere leliminazione di svantaggi e discriminazioni e promozione delle pari opportunità

4 Breve cronistoria della parità di diritti in Svizzera Prima spinta: Consigliere Nazionale Marc Suter, iniziativa parlamentare del 5 ottobre 1995 Contenuto ripreso nella nuova Costituzione federale 2003: Legge federale per leliminazione di svantaggi nei confronti dei disabili, LDis

5 Un delegato alla parità delle organizzazioni delle persone con andicap Aprile 1998: la DOK assume un delegato alla parità Il delegato sviluppa il lavoro di ricerca che porta alla preparazione della LDis La LDis non è comunque sufficiente a garantire la parità: nel 2004 nasce Egalité Handicap

6 Un centro di competenze per la parità: Egalité Handicap – Centro DOK continuare a occuparsi in modo competente e coordinato di determinati compiti, in particolare giuridici mettere a disposizione delle persone con andicap e delle loro organizzazioni un centro di competenze che li possa sostenere su temi giuridici complessi e su questioni politiche della parità

7 Un centro di competenze per la parità: Egalité Handicap – Centro DOK mettere a disposizione dell'Ufficio federale un partner di riferimento in rappresentanza delle organizzazioni private

8 Egalité Handicap: priorità di primo livello consulenza giuridica (individuale o sotto forma di supervisione) elaborazione di materiale informativo giuridico (Fact sheets, Newsletter ecc.); informazione diretta alle persone coinvolte, su incarico dell'Ufficio federale della parità

9 Egalité Handicap: priorità di primo livello sostegno professionale per la concretizzazione della LDis mediante ordinanze e direttive tecniche, su incarico dell'Ufficio federale prese di posizione, risposte a consultazioni e difesa di interessi (lobby)

10 Egalité Handicap: priorità di secondo livello proposte di revisione di leggi - sostegno professionale dell'Amministrazione: possibilità di ottenere un mandato da parte dell'Ufficio federale - proposte politiche (lavoro di lobby): compito indipendente del Centro DOK informazione e sensibilizzazione dell'opinione pubblica

11 Egalité Handicap: risorse – posti di lavoro 1.1. – posti di lavoro a tempo pieno – posti di lavoro a tempo pieno a oggi 2 posti di lavoro a tempo pieno

12 Egalité Handicap: prestazioni Consulenza giuridica Consulenze brevi: 1526 ore Consulenza giuridica vera e propria a. Tempo dedicato alla consulenza: totale: 2849 ore b. numero di casi di consulenza : : : : : Totale:540 Ticino : 3 casi

13 Egalité Handicap: prestazioni Media, informazione e comunicazione - relazioni - rappresentanza di interessi, lobby - articoli - risposta a questioni generali (non riferite a casi singoli) in relazione con il diritto della parità - contatti con i media Per queste attività il Centro ha impiegato, sempre nel periodo menzionato, in totale, 2309 ore

14 Egalité Handicap: prestazioni Media e pubblicazioni accessibili al pubblico - sito internet: - Newsletter - agenda politica - schede di approfondimento - rapporto annuale

15 Egalité Handicap: prestazioni Lavoro politico di base approfondimento di questioni fondamentali in vista della pubblicazione di schede o come reazione a questioni derivanti dalla consulenza giuridica collaborazione in gruppi di lavoro elaborazione di concetti per progetti (nuovo sito internet, 5 anni LDis ecc.) lavoro al commentario LHand in corso presso l'università di Basilea

16 Egalité Handicap Ticino Nasce dalla necessità di fornire prestazioni anche in Ticino, che ha potuto beneficiare poco del servizio Su iniziativa della FTIA e della DOK Inizio dei lavori: 1 marzo 2009


Scaricare ppt "Dachorganisationenkonferenz der privaten Behindertenhilfe DOK La parità dei diritti come tema di fondo della DOK Egalité Handicap nella Svizzera italiana."

Presentazioni simili


Annunci Google