La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Per evangelizzare vicini e lontani…. Conversione? o Chiamata ad Apostolo! Damasco.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Per evangelizzare vicini e lontani…. Conversione? o Chiamata ad Apostolo! Damasco."— Transcript della presentazione:

1 per evangelizzare vicini e lontani…

2 Conversione? o Chiamata ad Apostolo! Damasco

3 Gal 1,11-17: 11 vi dichiaro dunque, fratelli, che il vangelo da me annunziato non è modellato sull'uomo; 12 infatti io non l'ho ricevuto n é l'ho imparato da uomini, ma per rivelazione di Ges ù Cristo. 13 voi avete certamente sentito parlare della mia condotta di un tempo nel giudaismo, come io perseguitassi fieramente la chiesa di dio e la devastassi, 14 superando nel giudaismo la maggior parte dei miei coetanei e connazionali, accanito com'ero nel sostenere le tradizioni dei padri. 15 ma quando colui che mi scelse fin dal seno di mia madre e mi chiamò con la sua grazia si compiacque 16 di rivelare a me suo figlio perch é lo annunziassi in mezzo ai pagani, subito, senza consultare nessun uomo, 17 senza andare a Gerusalemme da coloro che erano apostoli prima di me, mi recai in Arabia e poi ritornai a Damasco.

4 DIO Israele Nazioni figlio nel Figlio Padre

5 Rm 8,15-23 …..ma avete ricevuto uno spirito da figli adottivi (υιοθεσια) per mezzo del quale gridiamo: «Abbà, Padre!». 16 Lo Spirito stesso attesta al nostro spirito che siamo figli di Dio(τεκνον θεος). 17 E se siamo figli (τεκνον), siamo anche eredi: eredi di Dio, coeredi di Cristo, se veramente partecipiamo alle sue sofferenze per partecipare anche alla sua gloria. 18 Io ritengo, infatti, che le sofferenze del momento presente non sono paragonabili alla gloria futura che dovrà essere rivelata in noi. 19 La creazione stessa attende con impazienza la rivelazione dei figli di Dio (υιος θεος) ; 20 essa infatti è stata sottomessa alla caducità - non per suo volere, ma per volere di colui che l'ha sottomessa - e nutre la speranza 21 di essere lei pure liberata dalla schiavitù della corruzione, per entrare nella libertà della gloria dei figli di Dio (τεκνον θεος). 22 Sappiamo bene infatti che tutta la creazione geme e soffre fino ad oggi nelle doglie del parto; 23 essa non è la sola, ma anche noi, che possediamo le primizie dello Spirito, gemiamo interiormente aspettando l'adozione a figli (υιοθεσια), la redenzione del nostro corpo.

6 DIO Israele Nazioni

7 Torah - Messia

8 Rm 10,4: Ora, il termine della legge è Cristo, perché sia data la giustizia a chiunque crede. Gal 5,13: Voi infatti, fratelli, siete stati chiamati a libertà. Purché questa libertà non divenga un pretesto per vivere secondo la carne, ma mediante la carità siate a servizio gli uni degli altri. 1Cor 9,21: Con coloro che non hanno legge sono diventato come uno che è senza legge, pur non essendo senza la legge di Dio, anzi essendo nella legge di Cristo, per guadagnare coloro che sono senza legge.

9 La Plantatio Ecclesiae

10 1Cor 12,1: E in realtà noi tutti siamo stati battezzati in un solo Spirito per formare un solo corpo, Giudei o Greci, schiavi o liberi; e tutti ci siamo abbeverati a un solo Spirito. Gal 3,27: poiché quanti siete stati battezzati in Cristo, vi siete rivestiti di Cristo. Ef 3,6: …che i Gentili cioè sono chiamati, in Cristo Gesù, a partecipare alla stessa eredità, a formare lo stesso corpo, e ad essere partecipi della promessa per mezzo del vangelo,

11 Il dilemma di Paolo La promessa irrevocabile a Israele La Salvezza possibile solo in Cristo

12 Rm 11,1-2: Io domando dunque: Dio avrebbe forse ripudiato il suo popolo? Impossibile! Anch'io infatti sono Israelita, della discendenza di Abramo, della tribù di Beniamino. Dio non ha ripudiato il suo popolo, che egli ha scelto fin da principio. Rm 11,11: Ora io domando: Forse inciamparono per cadere per sempre? Certamente no. Ma a causa della loro caduta la salvezza è giunta ai pagani, per suscitare la loro gelosia. Rm 11,25-27: Non voglio infatti che ignoriate, fratelli, questo mistero, perché non siate presuntuosi: l'indurimento di una parte di Israele è in atto fino a che saranno entrate tutte le genti. Allora tutto Israele sarà salvato come sta scritto: Da Sion uscirà il liberatore, egli toglierà le empietà da Giacobbe. Sarà questa la mia alleanza con loro quando distruggerò i loro peccati.

13 Alcuni punti forza del missionario Paolo Fonda e organizza delle chiese, comunità nuove Israele è la matrice del popolo di Dio, xsa = Israele allargato Centralità cristologica Missione e trasformazione della società, disimpegno? Missione nella debolezza Lo scopo della Missione = obbedienza alla fede delle genti Il suo tormento missionario, evangelizzare vicini e lontani

14 VICINI LONTANI Con San Paolo: MISSIONARI all INCROCIO dei POPOLI delle CULTURE, dei CUORI… per


Scaricare ppt "Per evangelizzare vicini e lontani…. Conversione? o Chiamata ad Apostolo! Damasco."

Presentazioni simili


Annunci Google