La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

5° scheda: lo stile della gratuità Gratuità: caratteristica di ciò che si fa, si dà o si riceve senza alcun compenso Nella teologia cattolica è laiuto.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "5° scheda: lo stile della gratuità Gratuità: caratteristica di ciò che si fa, si dà o si riceve senza alcun compenso Nella teologia cattolica è laiuto."— Transcript della presentazione:

1 5° scheda: lo stile della gratuità Gratuità: caratteristica di ciò che si fa, si dà o si riceve senza alcun compenso Nella teologia cattolica è laiuto dato da Dio per grazia e senza merito della persona

2 Salmo 22/23 Il salmo ci aiuta ad introdurre il tema della riflessione (la gratuità) La figura del buon Pastore indica lamore di Dio per il suo popolo o per i singoli membri di esso; amore che viene donato gratuitamente. E un amore che dà sicurezza (prima parte del Salmo) pienezza di vita (seconda parte del Salmo)

3 Gli stili contrapposti Cadde nelle mani dei briganti Un Samaritano vide Gli portarono via tutto Tirò fuori due denari e disse abbi cura di lui. Ciò che spenderai in più te lo darò al mio ritorno

4 Gli stili contrapposti Subire un furto è Intervento immediato, unesperienza traumatica, attenzione sollecita. è lintimità violata Due denari, non uno Il senso di spoliazione, La raccomandazione di nudità che opprime abbi cura di lui è un valore impagabile, senza Cadere nelle mani prezzo, non è unelemosina, dei briganti è ritrovarsi ma tutto ciò che serve per senza più nulla, ritrovare la dignità umana, privati anche della dignitàè sperimentare la gratuità del dono ricevuto, è vivere la pienezza della gioia è sentirsi accolti e amati

5 Commento 1 La gratuità è lo stile che dovrebbe avere ogni famiglia, dove ciascuno riceve e dà E dà perché prima ha ricevuto Da queste considerazioni possono nascere soluzioni immediate e inedite a problemi che sembrano insuperabili, sentendosi sempre responsabili tocca a me

6 Commento 2 Non basta tirare fuori le monete, occorre anche affidare la cura, cioè non perdere di vista la persona e le sue esigenze

7 Commento 3 Occorre continuare il proprio viaggio mantenere i propri impegni, ma con un cuore che si è allargato

8 Commento 4 Al ritorno ci saranno da aggiungere altre monete o altre attenzioni Ma si sarà guadagnato il centuplo

9 Commento 5 Il Samaritano diventa un testimone credibile della gratuità del Vangelo, gratuità che diventa stile di vita gratuitamente avete ricevuto, gratuitamente date Questo stile di vita deve diventare un atteggiamento preciso del cuore, una scelta precisa di volontà. va e anche tu fa così

10

11 La fraternità è la cura infallibile di ogni disperazione e di ogni avvilimento delluomo abbandonato. Partendo da Gerico dobbiamo risalire a Gerusalemme, aiutati dalle indicazioni della parabola: Gli portarono via tuttotirò fuori due denari Se ne andarono lasciandolo lo portò nellalbergo e mezzo mortosi prese cura di lui Lo percossero a sanguefasciò le ferite Cadde nelle mani dei brigantisi fece vicino Vide e passò oltrevide e ne ebbe compassione

12 Parabola moderna Luomo La famiglia I brigantiTempi moderni Laggressione:La famiglia svilita di tutto: gli portarono via tutto,fede, unità, fedeltà, lo percossero a sangue,serenità del colloquio lasciandolo mezzo mortodomestico, solidarietà, ospitalità Il sacerdote passa oltreil sociologo: la famiglia è morta Il levita passa oltrelo psicologo: la famiglia era oppressiva, meglio che sia finita il prete: la sgrida; perché non hai resistito? Il Samaritano vede e ne ha il Signore se la carica sulle spalle, compassionela porta e laffida alla Chiesa dicendo ho già pagato tutto io; al mio ritorno chiederò conto


Scaricare ppt "5° scheda: lo stile della gratuità Gratuità: caratteristica di ciò che si fa, si dà o si riceve senza alcun compenso Nella teologia cattolica è laiuto."

Presentazioni simili


Annunci Google