La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

PROCEDURA CLINICA BIOMEDICA (ADP) schematico Descrizione dei nodi: (A)Annotazione dei sintomi-segni contenuti nelle malattie (D) Diagnosi (P) Prescrizione.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "PROCEDURA CLINICA BIOMEDICA (ADP) schematico Descrizione dei nodi: (A)Annotazione dei sintomi-segni contenuti nelle malattie (D) Diagnosi (P) Prescrizione."— Transcript della presentazione:

1 PROCEDURA CLINICA BIOMEDICA (ADP) schematico Descrizione dei nodi: (A)Annotazione dei sintomi-segni contenuti nelle malattie (D) Diagnosi (P) Prescrizione La procedura reitera.

2 Descrizione delle sottoprocedure secondo i loro nodi di pertinenza. In maiuscolo i PROTOCOLLI di riferimento. segnate con + le sottoprocedure che si attivano dopo la prima prescrizione; con ++ la fine del trattamento. (A) 1 Domanda del paziente 2 Anamnesi attuale, prossima, remota, familiare; esame clinico, secondo la PATOLOGIA MEDICA E CHIRURGICA 3 Terapie in atto (D) 1 Diagnosi presunta di malattia/e 2 Diagnosi differenziale di malattia/e 3 Diagnosi di malattia/e e prognosi di malattia/e secondo la PATOLOGIA MEDICA E CHIRURGICA 4 Valutazione delle LINEE-GUIDA TERAPEUTICHE +1 Valutazione dellefficacia e tollerabilità del trattamento. (P) 1 Accertamenti eventuali (clinici o di laboratorio) per conferma diagnosi di malattia/e 2 Valutazione delle LINEE-GUIDA TERAPEUTICHE 3 Prescrizione standard sulla malattia/e (secondo le specifiche linee-guida per ogni malattia = terapia statisticamente più effettiva per quella malattia) ++ 1 Dimissione: a) senza terapia (fine reale del trattamento), b) con terapia a tempo o senza terapia + controllo a tempo, c) con terapia cronica + controlli periodici (trattamento cronico)

3 PROCEDURA CLINICA BIOMEDICA (ADP) / schematico E CORRELAZIONI CON AQXRP Descrizione dei nodi: (A) Annotazione dei sintomi/segni contenuti nelle malattie in A (D) Diagnosi (e Prognosi) in Q (P) Prescrizione in P La procedura reitera.

4 Descrizione delle sottoprocedure secondo i loro nodi di pertinenza. In maiuscolo i PROTOCOLLI di riferimento. Segnate con + le sottoprocedure che si attivano dopo la prima prescrizione; con ++ la fine del trattamento. (A) 1 Domanda del paziente A1 2 Anamnesi attuale, prossima, remota, familiare; esame clinico, secondo la PATOLOGIA MEDICA E CHIRURGICA A3 3 Terapie in atto A4 (D) 1 Diagnosi presunta di malattia/e Q4 2 Diagnosi differenziale di malattia/e Q4 3 Diagnosi di malattia/e e prognosi di malattia/e secondo la PATOLOGIA MEDICA E CHIRURGICA Q4 (4 Valutazione delle LINEE-GUIDA TERAPEUTICHE) Q4 +1 Valutazione dellefficacia e tollerabilità del trattamento. Q+1 (P) 1 Accertamenti eventuali (clinici o di laboratorio) per conferma diagnosi di malattia/e P4 2 Valutazione delle LINEE-GUIDA TERAPEUTICHE in P5 3 Prescrizione standard sulla malattia/e (secondo le specifiche linee-guida per ogni malattia = terapia statisticamente più effettiva per quella malattia) in P Dimissione: a) senza terapia (fine reale del trattamento), b) con terapia a tempo o senza terapia + controllo a tempo, c) con terapia cronica + controlli periodici (trattamento cronico) in P++1

5 CONCLUSIONI: COME SONO CORRELATE ADP E AQXRP? Tutte le singole parti di ADP sono contenute in AQXRP. Non viceversa. Pertanto la procedura clinica biomedica è interamente contenuta in quella omeopatica classica. Non viceversa.

6 Interrelazione clinica tra Medicina Omeopatica e Biomedicina e la sottrazione pazienti Da un aumento dei dati raccolti può determinarsi laumento di accuratezza utile anche in termini diagnostici e prognostici biomedici. In ogni fase del trattamento, lopzione terapeutica non è necessariamente alternativa.

7 Comprensione del significato dellintervento clinico integrato La procedura esprime la specificità (indicazione e limiti = delimitazione) dei due tipi di approccio ed essi possono essere utilizzati con migliore adeguatezza.

8 Ciò dimostra che Il trattamento omeopatico è un trattamento diagnostico-terapeutico perfettamente integrato a quello biomedico.


Scaricare ppt "PROCEDURA CLINICA BIOMEDICA (ADP) schematico Descrizione dei nodi: (A)Annotazione dei sintomi-segni contenuti nelle malattie (D) Diagnosi (P) Prescrizione."

Presentazioni simili


Annunci Google