La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Raimondo Lullo Raimondo Lullo (+1315/16) Era un terziario francescano. Nato nellisola di Maiorca, verso il 1230, sposato con figli, si dedicò a tutte le.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Raimondo Lullo Raimondo Lullo (+1315/16) Era un terziario francescano. Nato nellisola di Maiorca, verso il 1230, sposato con figli, si dedicò a tutte le."— Transcript della presentazione:

1 Raimondo Lullo Raimondo Lullo (+1315/16) Era un terziario francescano. Nato nellisola di Maiorca, verso il 1230, sposato con figli, si dedicò a tutte le scienze scrivendo 265 opere di filosofia, teologia, ecc. Fu chiamato il Doctor illuminatus. [Raimundus Lullus; Ramòn Llull; Raimundo Lulio] Nellisola di Maiorca aveva fondato un convento dove preparava i frati alla missione specialmente tra i mussulmani. Nella Disputatio heremitae et Raymundi super aliquibus dubiis quaestionibus Sententiarum magisteri Petri Lombardi (22 agosto 1298) egli afferma chiaramente lImmacolata Concezione. Immaculata Conceptio Tra i maestri scolastici egli è ritenuto il primo a trattare largomento dellImmacolata in lingua volgare, e a lui si attribuisce la formula: Immaculata Conceptio

2 La sua teologia dellImmacolata Concezione si fonda sullo scopo della creazione che è lincarnazione del Verbo, per cui il ruolo di Maria è determinato da questo progetto divino: essere la Madre di Dio. Egli scrive: Si racconta che quando Dio creò il mondo questi gli chiese perché lo avesse creato. Dio gli disse che lo avevo fatto perché da lui uscirà un figlio che sarà fratello del Figlio di Dio e che dal mondo sorgerà una donna che sarà la Madre di Dio. Allora il mondo si rallegrò e disse che gli era concesso il grande onore di far uscire da lui una parte che sarebbe stata Dio e unaltra parte che sarebbe stata la Madre di Dio.

3 Quindi, essendo stato predisposto che Maria diventasse la madre del Figlio di Dio, era già stato predisposto che la sua carne fosse senza macchia alcuna, altrimenti il Verbo non avrebbe potuto prendere la sua carne. In effetti, Lullo si pone linterrogativo: la beata Vergine contrasse il peccato originale? E risponde: Se la beata Vergine non fosse stata idonea a che il Figlio di Dio prendesse carne da lei, e cioè [idonea in modo tale] che non fosse corrotta né [fosse] in qualche peccato attuale od originale, - il Figlio di Dio non avrebbe potuto prendere carne da lei: Dio e peccato infatti non possono accordarsi insieme in un unico soggetto.

4 lincarnazione Secondo Lullo il motivo principale dellesenzione di Maria dal peccato originale è lincarnazione

5 Poiché il Verbo doveva assumere da Maria la carne umana essendo Dio contrario al peccato fosse senza alcuna corruzione necessario era necessario che la carne che sarebbe stata assunta da Dio bisognava poi che il soggetto che doveva dare la carne a Dio fosse in proporzione con colui che doveva accogliere nella sua carne Maria-MadreDio la carne del Verbo incarnato doveva essere piena nel sommo grado di Bontà, Potenza, Virtù e Fine era necessario che anche la madre fosse piena di queste qualità

6 Scrive Raimondo: come Dio assunse non luomo, ma la natura umana, così il seme - da cui proviene la beata Vergine - ricevette non il peccato dai suoi genitori, ma la santificazione da parte dello Spirito Santo, il quale in tal modo con la santificazione preparò la via dellincarnazione, così come il sole con laurora [prepara] il giorno. Bisognava dunque che la beata Vergine fosse concepita senza peccato, affinché la sua concezione e la concezione del Figlio suo si corrispondessero reciprocamente e anche perché fra di esse ci potesse essere una maggiore somiglianza e consonanza, nonché un amore più grande tra il Figlio e la Madre.

7 Conveniva che la Vergine fosse senza peccato per una corrispondenza tra la Madre e il Figlio e una maggiore similitudine Quindi ri-creazione Per Lullo la redenzione operata dal Cristo è una ri-creazione come Adamo ed Eva furono nellinnocenza prima del peccato originale Essa iniziò proprio con il concepimento senza peccato di Maria perché appunto una ri-creazione doveva essere perfetta come la prima creazione, doveva ri-creare lumanità. così Cristo e Maria, allinizio della ricreazione conveniva fossero nellinnocenza

8 Alla questione: «se la Vergine non avesse contratto il peccato originale, allora non avrebbe avuto bisogno della redenzione di Cristo» Raimondo risponde con lesempio dellarchitetto: E, come il costruttore prima di realizzare la casa prepara la materia necessaria al compimento dellopera, così Cristo, prima di realizzare il suo progetto redentivo, preparò in Maria la materia della redenzione che iniziò proprio nella concezione attiva della Vergine da parte dei suoi genitori. E come Dio poteva mondare la Vergine nel grembo della madre, così lo Spirito Santo poteva anche mondare e purificare il seme con cui fu concepita Uno che deve costruire una casa prima pensa al progetto e poi lo realizza così fu anche per il piano della redenzione. Prima Dio lo progettò e solo in seguito lo realizzò.

9 Non vi è in Lullo il concetto di redenzione preservativa per i meriti della passione di Cristo che troveremo solo in Scoto Maria godette di una purificazione del seme nella concezione attiva dei genitori. Lullo resta ancorato alla soluzione che era già stata data da Osberto de Clara (+1137), dallo Pseudo Pietro Abelardo e dallo Pseudo Pietro Comestore riguardante la purificazione della carne di Maria dallinfezione del peccato cosicché quando ci sarebbe stata lanimazione, lanima non sarebbe stata contagiata dal peccato. Quindi, Maria ebbe anzitutto il dono della santificazione della carne che non contagiò lanima quando questa fu infusa nel corpo. Lullo, come i teologi a lui precedenti e lo stesso Guglielmo di Ware, si soffermi sulla concezione carnale perché a lui interessa difendere la legittimità della festa della Concezione che veniva condannata proprio perché celebrata nel giorno stesso di quella concezione, mentre per la teologia comune era diventato ovvio che Maria fu santificata non nella concezione della carne ma in quella della persona (animazione).

10 Per Lullo, la maternità divina è anche motivo dellAssunzione. Egli riconosce che la Vergine fu benedetta sopra tutte le donne: la giustizia vuole che alla Vergine sia reso ciò che le spetta essendo Maria la Madre di Dio, colei che gli ha dato la carne umana era conveniente che a lei fosse dato tutto, anche che fosse glorificato il suo corpo Ma la ragione maggiore è data dal fatto che Maria, per essere Madre di Dio doveva essere benedetta in modo completo e quindi essere esente dalla maledizione di Eva concezione e nascita 1. per la sua concezione e nascita che fu senza peccato originale; aver concepito il Figlio di Dio 2. per aver concepito il Figlio di Dio per opera dello Spirito Santo senza aver perso la purezza verginale; da lei è nato un uomo Dio sua verginità 3. perché da lei è nato un uomo Dio lasciando incorrotta la sua verginità; Figlio adorato dai re magi 4. per aver visto il suo Figlio adorato dai re magi; Figlio risuscitato 5. per aver visto il suo Figlio risuscitato; Figlio salire in cielo 6. per aver visto suo Figlio salire in cielo; il dono dello Spirito inviato dal Figlio nel cenacolo 7. per aver ricevuto il dono dello Spirito inviato dal Figlio nel cenacolo; il gaudio che prova in cielo nel corpo e nellanima 8. per il gaudio che prova in cielo nel corpo e nellanima alla presenza di suo Figlio.


Scaricare ppt "Raimondo Lullo Raimondo Lullo (+1315/16) Era un terziario francescano. Nato nellisola di Maiorca, verso il 1230, sposato con figli, si dedicò a tutte le."

Presentazioni simili


Annunci Google