La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\Loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivoBIS.pdf AIC UMBRIA.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\Loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivoBIS.pdf AIC UMBRIA."— Transcript della presentazione:

1 1..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\Loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivoBIS.pdf AIC UMBRIA

2 2 ASSOCIAZIONE ITALIANA CELIACHIA Dal 1999 AIC è strutturata in federazione: 19 associazioni regionali presenti sul territorio nazionale AIC è membro dellAOECS (1988) (Association of European Coeliac Societies) federazione delle associazioni europee dei celiaci

3 3 È NATA NEL 1979 con le seguenti finalità: promuovere lassistenza ai celiaci, agli affetti da dermatite erpetiforme e alle loro famiglie; informare la classe medica sulle possibilità diagnostiche e terapeutiche; studiare, in stretta collaborazione con la Società Italiana di Gastroenterologia ed Epatologia Pediatrica (SIGENP) e la Società Italiana di Gastroenterologia (SIGE), i problemi dei celiaci; stimolare la ricerca scientifica in tre direzioni: genetica, immunologica e clinica; sensibilizzare le strutture politiche, amministrative e sanitarie. ASSOCIAZIONE ITALIANA CELIACHIA

4 4 Nel tempo AIC ha raggiunto importanti obiettivi tra cui: distribuzione gratuita dei prodotti dietoterapeutici senza glutine per tutti i celiaci diagnosticati da parte del Servizio Sanitario Nazionale; creazione di un network di ristoranti informati sulla celiachia.

5 5 TERAPIA POSSIBILE Sufficiente a ripristinare lo stato di salute del paziente a patto che la diagnosi non venga eseguita tardivamente RIGOROSA DIETA SENZA GLUTINE

6 6 IL GLUTINE Cosè? Dove lo troviamo? Qual è la sua funzione? - Natura - Ingrediente - Contaminazione

7 7 IL GLUTINE in NATURA come INGREDIENTE: in tutti i prodotti che derivano dalla lavorazione dei cereali con glutine (farina, pasta, pane, pizza, semolini, cous cous, biscotti, seitan ecc.), o come ingrediente aggiunto nella preparazione di salumi, sughi e salse, gelati, confetture, surimi ecc. per CONTAMINAZIONE: nella lavorazione industriale dei prodotti, o nella preparazione della pietanza in cucina.

8 8 20 mg (20ppm) di glutine per 1 kg di prodotto è il limite MASSIMO per i prodotti alimentari per: - non risultare tossici per il celiaco - per poter essere definiti senza glutine MA 20 ppm SONO UNA QUANTITÀ INFINITESIMALE: TRACCE!

9 9 ALIMENTI = Permesso (tra cui i naturalmente senza glutine) ? = A rischio (potrebbe contenere glutine) = Vietato (con glutine)

10 10 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza glutine

11 11 CEREALI VIETATI GRANO ORZO SEGALE AVENA FARRO KAMUT SPELTA TRITICALE FRUMENTO ALIMENTI VIETATI

12 12 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

13 13 1.naturalmente senza glutine alimenti che non contengono glutine e non sono stati trasformati (es. riso, mais, carne, pesce, latte, uova, legumi, verdura, frutta, utilizzati tal quali) 2. Alcuni alimenti trasformati (e che non contengono glutine) ma per i quali, nel corso del loro processo produttivo, non sussiste rischio di contaminazione crociata o ambientale (es. tonno in scatola o passata di pomodoro) ALIMENTI PERMESSI

14 14 CEREALI PERMESSI naturalmente privi di glutine: RISO MAIS GRANO SARACENO MIGLIO MANIOCA AMARANTO QUINOA SORGO ALIMENTI PERMESSI

15 15 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

16 16 A RISCHIO Sono i prodotti che potrebbero contenere glutine ALIMENTI A RISCHIO alimenti composti da molti ingredienti e/o che hanno subito lavorazioni complesse (trasformati)

17 17 ? Farine, fecole, amidi dei cereali permessi (es. maizena) ? Farina per polenta precotta ed istantanea, polenta pronta ? Formaggi a fette, fusi, da spalmare: possono contenere addensanti ? Yogurt alla frutta al gusto di..., cremosi: possono contenere addensanti, aromi, ecc. ? Salumi (bresaola, coppa, cotechino, mortadella, pancetta, prosciutto cotto, salame, salsiccia, speck, wurstel, zampone, ecc.) ? Marmellate e confetture ? Cioccolata in tavolette (con e senza ripieno), creme spalmabili al cioccolato e/o alla nocciola ALIMENTI A RISCHIO

18 18 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

19 19 ETICHETTATURA Direttiva Europea sullEtichettatura degli alimenti (2003/89) Legge comunitaria 2004 con applicazione D.Lgs 8/2/2006 n°114 DECRETO ALLERGENI Direttiva Europea (2003/89)

20 20 OBBLIGATORIO in etichetta la presenza allergeni: cereali contenenti glutine e prodotti derivati crostacei, uova, pesce, arachidi, soia, latte, lupino ed altri allergeni INDIPENDENTEMENTE DALLA QUANTITÀ (<20ppm) obbligo NON riguarda la CONTAMINAZIONE crociata ETICHETTATURA Direttiva Europea (2003/89)

21 21 La direttiva non prevede che si utilizzino frasi diverse dalla semplice indicazione, in ETICHETTA, della PRESENZA DI GLUTINE come INGREDIENTE LIBERA INIZIATIVA DELLAZIENDA Esempi: Può contenere tracce di: cereali, ecc." Nello stabilimento può essere utilizzato: farina di frumento,..." ETICHETTATURA Direttiva Europea (2003/89)

22 22 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

23 23 PRONTUARIO AIC DEGLI ALIMENTI AGGIORNAMENTI:

24 24 raccoglie prodotti a minor rischio di contaminazione (glutine inferiore a 20 ppm) selezionati sulla base di un questionario di valutazione compilato dalle aziende interessate Materie prime utilizzate I sostituti del pane, biscotti e farine devono essere notificati Processo di lavorazione Procedure e controlli specifici messi in atto dallazienda (Linee Guida AIC) Controlli analitici di sorveglianza da parte di AIC PRONTUARIO AIC DEGLI ALIMENTI

25 25 PRONTUARIO AIC DEGLI ALIMENTI 1)LELENCO alimenti: Permessi, Vietati, A rischio (divisi per classi merceologiche) 2) APPROFONDIMENTI su alcuni alimenti 3) ELENCO alimenti a minor RISCHIO categoria per categoria, marca per marca

26 26 PRONTUARIO AIC DEGLI ALIMENTI divisi per classi merceologiche: -Cereali, farine e derivati -Carne, pesce e uova -Latte formaggi e altri derivati -Verdura e legumi -Frutta -Bevande -Dolciumi -Grassi, condimenti e varie -Integratori alimentari

27 27 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

28 28 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

29 PRODOTTI DESTINATI AD UNA ALIMENTAZIONE PARTICOLARE Tali prodotti devono: distinguersi nettamente dagli alimenti di consumo corrente; essere adatti allobiettivo nutrizionale indicato; essere commercializzati in modo da indicare la loro conformità a tale obiettivo Sono proponibili come prodotti dietetici senza glutine, ai sensi del decreto legislativo 111/1992, alternative di alimenti in cui il glutine è parte degli ingredienti caratterizzanti (pane, pasta, prodotti da forno, farine e simili ) (Cfr. nota, prot. del Min. Salute /AG32/725 del ) 29 DECRETO Lgs. 111/92

30 Decreto Lgs. 111/92 NOTIFICA DEI PRODOTTI DA PARTE DEL MINISTERO 30 Fascia d'etàTetto mensile MTetto mensile F 6 mesi - 1 annoEuro 45,00 fino a 3,5 anniEuro 62,00 fino a 10 anniEuro 94,00 eta' adultaEuro 140,00Euro 99,00 Decreto ministeriale 4 maggio 2006 (G.U.n.113 del 17/05/2006) Limiti massimi di spesa per l'erogazione dei prodotti senza glutine, di cui all'articolo 4, commi 1 e 2, della legge 4 luglio 2005, n. 123, recante: «Norme per la protezione dei soggetti malati di celiachia».

31 Iter erogazione dei prodotti notificati Diagnosi e Certificazione (presso uno dei centri di riferimento regionali) 31 Esenzione per esami diagnostici e prodotti (presso Distretti Regionali) Rinnovo annuale (presso Distretti Regionali)

32 CENTRI DI RIFERIMENTO 32 CITTASTRUTTURA AssisiU.O. Pediatria Az USL n.2 P.O. Assisi FolignoS.C. Pediatria Az. USLl n.3 FolignoS.C. Endoscopia Digestiva az.USLl n. 3 MarscianoU.O. Pediatria Az. USL n. 2 P.O. Marsciano PerugiaS.C. Clinica Pediatrica A.O. di Perugia O. Santa Maria della Misericordia PerugiaS.C. Gastroenterologia ed Epatologia A.O. di Perugia PerugiaServizio di Gastroenterologia ed Epatologia del Poliambulatorio Az. USL n. 2 PerugiaS.C. Clinica Dermatologica A.O. di Perugia O. Santa Maria della Misericordia TerniU.O. Pediatria A.O. di Terni O. Santa Maria di Terni TerniU.O. Endoscopia Digestiva A.O. di Terni TodiServizio di Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva del P.O. dellAz. N. 2

33 33 PANE MIX DI FARINE PASTA PIZZA SEMOLINO PRODOTTI DA FORNO DOLCI E SALATI PRODOTTI IMPANATI (SURGELATI E NON) CONI GELATO PRODOTTI SOSTITUTIVI (D.Lgs. 111/92)..alternative di alimenti in cui il glutine è parte degli ingredienti caratterizzanti (pane, pasta, prodotti da forno, farine e simili ).. nota, prot / AG32/ 725, del 10 dicembre 2002, Ufficio Alimenti Nutrizione e Sanità Pubblica Veterinaria del Ministero della Salute

34 34 Notificati al Ministero della Salute Italiano Pubblicati nel Registro Nazionale degli Alimenti … prodotti alimentari destinati ad una alimentazione particolare (ultima edizione giugno 2009) Erogabili attraverso il SSN aggiornamenti: Celiachia Notizie / PRODOTTI SOSTITUTIVI (D.Lgs. 111/92)

35 35 Autorizzazione dei LABORATORI di produzione alla produzione di alimenti destinati ad alimentazione particolare Notifica delle ETICHETTE dei prodotti destinati al consumo dei celiaci, con contenuto di glutine <20 ppm sono prodotti DIETETICI SENZA GLUTINE PRODOTTI SOSTITUTIVI (D.Lgs. 111/92)

36 36 Alimenti vietati Alimenti permessi Prodotti a rischio - Etichettatura Direttiva allergeni - Prontuario AIC Prodotti con il marchio SPIGA BARRATA Prodotti sostitutivi (D.Lgs. 111/92) Etichettatura – Dicitura Senza Glutine

37 37 Il Regolamento (CE) 41/2009 (1) relativo alla composizione e alletichettatura dei prodotti alimentari adatti alle persone intolleranti al glutine (1) 2012 – Termine di entrata in vigore del Regolamento ETICHETTATURA Regolamento Europeo (2009/41)

38 38 Il Regolamento (CE) 41/2009 Novità per i prodotti di consumo corrente: potranno riportare la dicitura senza glutine in etichetta! ETICHETTATURA Regolamento Europeo (2009/41)

39 39 Gli alimenti di uso corrente definiti senza glutine devono essere prodotti secondo un piano di autocontrollo specificamente adattato a garantire che il tenore residuo di glutine non superi i 20 ppm. Nel piano di autocontrollo va inserito il punto critico relativo al glutine ETICHETTATURA Regolamento Europeo (2009/41)

40 MENSE PUBBLICHE L. 123/05 Le mense delle Strutture Collettivo – Assistenziali, pubbliche e convenzionate devono obbligatoriamente somministrare previa richiesta anche pasti senza glutine I prodotti dietoterapici devono essere forniti dalla mensa stessa. 40

41 FARMACI E CELIACHIA Ministero della Salute Anche i medicinali contenenti amido di frumento sono considerati adatti ai soggetti affetti da celiachia (<20ppm), salvo casi di ipersensibilità individuale che dovrà essere valutata caso per caso -I parafarmaci (integratori farmaceutici, alimentari) e prodotti omeopatici ed erboristici sono ritenuti a rischio e vanno valutati singolarmente Attuazione dei limiti imposti dalla Farmacopea Europea


Scaricare ppt "1..\..\Leggi+Articoli rist + logo+immag\Loghi AIC\Loghi AFC\AFC definitivoBIS.pdf AIC UMBRIA."

Presentazioni simili


Annunci Google