La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

ACCADEMIA DEL LIONISMO Vicoforte di Mondovì, 14 Gennaio 2012 APPARTENERE AL LIONS COMITATO GMT – GLT DISTRETTO 108 Ia3 Franco Maria Zunino - Paola Launo.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "ACCADEMIA DEL LIONISMO Vicoforte di Mondovì, 14 Gennaio 2012 APPARTENERE AL LIONS COMITATO GMT – GLT DISTRETTO 108 Ia3 Franco Maria Zunino - Paola Launo."— Transcript della presentazione:

1 ACCADEMIA DEL LIONISMO Vicoforte di Mondovì, 14 Gennaio 2012 APPARTENERE AL LIONS COMITATO GMT – GLT DISTRETTO 108 Ia3 Franco Maria Zunino - Paola Launo

2 APPARTENENZA

3

4 Statuto Internazionale art. 3 APPARTENENZA Fanno parte dellAssociazione tutti i Lions Club debitamente organizzati e costituiti secondo le presenti norme.

5

6

7

8

9

10

11

12 F.M.A.Voltaire : Giudica un uomo non dalle sue risposte ma dalle sue domande

13 S C O P I ORGANIZZARE, concedere lo status ufficiale e controllare club di servizio da essere riconosciuti come Lions clubs. COORDINARE le attività e standardizzare lamministrazione dei Lions clubs. CREARE e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo. PROMUOVERE i principi di buon governo e di buona cittadinanza. PRENDERE attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità. UNIRE i clubs con i vincoli dellamicizia, del cameratismo e della reciproca comprensione. STABILIRE una sede per la libera ed aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di parte e del settarismo religioso. INCORAGGIARE le persone che si dedicano al servire a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nellindustria, nelle professioni, negli incarichi pubblici e nel comportamento privato.

14

15

16

17 Obblighi = Doveri Facolt à = Diritti

18 DIRITTI = partecipare condividere proporre decidere rispetto rivestire cariche nel Club esprimersi sull'adesione di nuovi associati DOVERI = quote presenza capacità - professionalità, esperienza osservanza regole rivestire cariche nel Club

19

20

21 E se... …il vostro club contasse 10 soci in più quest'anno? Quali ulteriori esigenze potreste soddisfare? Quanto denaro in più potrebbe raccogliere il vostro club? Quante persone in più potrebbe aiutare il vostro club?

22 E se... …i club Lions statunitensi avessero avuto soci in più per prestare soccorso dopo l'uragano Katrina? Quanti altri carichi di provviste avremmo potuto donare? Quante altre case avremmo potuto riparare? Quanto altro materiale scolastico avremmo potuto fornire?

23 …i club Lions nel 2009 avessero avuto in tutto il mondo lo stesso numero di soci del 1999? Quante altre persone avrebbero potuto riacquistare la vista? Quanto altro denaro sarebbe stato donato a LCIF? Quanti altri Lions avrebbero potuto recarsi ad Haiti a prestare soccorso? E se...

24 QUANTITA DEI SOCI QUALITA DEI SOCI

25

26

27 Codice etico dei Lions Dimostrare con l'eccellenza delle opere e la solerzia del lavoro, la serietà della vocazione al servizio. Perseguire il successo, domandare le giuste retribuzioni e conseguire i giusti profitti senza pregiudicare la dignità e l'onore con atti sleali ed azioni meno che corrette. Ricordare che nello svolgere la propria attività non si deve danneggiare quella degli altri: essere leali con tutti, sinceri con se stessi. Ogni dubbio circa il proprio diritto o pretesa nei confronti di altri deve essere affrontato e risolto anche contro il proprio interesse. Considerare l'amicizia come fine e non come mezzo, nella convinzione che la vera amicizia non esiste per i vantaggi che può offrire, ma per accettare nei benefici lo spirito che li anima. Aver sempre presenti i doveri di cittadino verso la Patria, lo Stato, la comunità nella quale ciascuno vive; prestare loro con lealtà sentimenti, opere, lavoro, tempo e denaro. Essere solidale con il prossimo mediante l'aiuto ai deboli, i soccorsi ai bisognosi, la simpatia ai sofferenti. Essere cauto nella critica, generoso nella lode, sempre mirando a costruire e non a distruggere.

28 S C O P I ORGANIZZARE, concedere lo status ufficiale e controllare club di servizio da essere riconosciuti come Lions clubs. COORDINARE le attività e standardizzare lamministrazione dei Lions clubs. CREARE e promuovere uno spirito di comprensione tra i popoli del mondo. PROMUOVERE i principi di buon governo e di buona cittadinanza. PRENDERE attivo interesse al bene civico, culturale, sociale e morale della comunità. UNIRE i clubs con i vincoli dellamicizia, del cameratismo e della reciproca comprensione. STABILIRE una sede per la libera ed aperta discussione di tutti gli argomenti di interesse pubblico, con la sola eccezione della politica di parte e del settarismo religioso. INCORAGGIARE le persone che si dedicano al servire a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nellindustria, nelle professioni, negli incarichi pubblici e nel comportamento privato.

29 QUALITA DEL SOCIO

30

31 Individui che, prima di associarsi al Lions International, siano di per se stessi soggetti di qualità, socialmente riconosciuti tali

32 Individui che, associatisi al Lions Club International, divengano soci di qualità, cioè associati consapevoli, portatori di idee realizzatori di contenuti

33 Quindi non concetto elitario del soggetto nella società civile ma soggetto di qualità nella Associazione Lions

34 Altrove: facciamo entrare chiunque nel Lions sperando che diventi un socio di qualità

35 MD 108: Propendiamo per persona di manifestata qualità che entri nel Club portando ed apportando la sua qualifica oltre che qualità

36

37 Rotary, Soroptimist, Serra, Zonta, Aidda, Massoneria, Kivanis, Fidapa, Canottieri e Sportivi, AVO e ACLI, Croci Rosse Bianche e Verdi, Telefoni Azzurri e policromi, …. dopolavoro ferroviario e bocciofilo

38 Che gli individui di qualità che chiamiamo ad appartenere al Club divengano anche soci di qualità

39 Istruendolo, formandolo, aggiornandolo, occorre coinvolgerlo nella gestione del Club, ascoltarlo e chiedergli di ascoltare. E quindi necessario che nel Club si parli, di discuta, si affrontino i problemi del Club di appartenenza e della Città di appartenenza

40 INCORAGGIARE le persone che si dedicano al servire a migliorare la loro comunità senza scopo di lucro ed a promuovere un costante elevamento del livello di efficienza e di serietà morale nel commercio, nellindustria, nelle professioni, negli incarichi pubblici e nel comportamento privato.

41

42

43

44

45

46

47

48

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63

64

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74

75

76


Scaricare ppt "ACCADEMIA DEL LIONISMO Vicoforte di Mondovì, 14 Gennaio 2012 APPARTENERE AL LIONS COMITATO GMT – GLT DISTRETTO 108 Ia3 Franco Maria Zunino - Paola Launo."

Presentazioni simili


Annunci Google