La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Corso di politica economica 2012. Prof Cuffaro Note per le lezioni Beni pubblici.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Corso di politica economica 2012. Prof Cuffaro Note per le lezioni Beni pubblici."— Transcript della presentazione:

1 Corso di politica economica Prof Cuffaro Note per le lezioni Beni pubblici

2 Beni Pubblici Definizioni Dimostrazione della condizione di ottimo Condizione di ottimo in una economia di mercato Free rider Quali possibili meccanismi decisionali, diversi dalla rivelazione delle preferenze?

3 Caratteristiche dei BP Non rivalità: non è desiderabile escludere un qualsiasi individuo (costo marginale di fornire un bene a un individuo addizionale 0) Non escludibilità: il razionamento non è possibile (costoso) Se cè un bene privato X e un bene pubblico G U 1 (x 1,G) U 2 (x 2, G);

4 Limpossibilità di attuare un razionamento (cioè di escludere un consumatore che non paga) attraverso il sistema dei prezzi implica che il bene, se deve essere fornito, lo sia dallo Stato. Esempio Difesa: unimpresa privata, per fornirla, dovrebbe imporre un prezzo. Ma nessuno ha incentivo a pagare volontariamente per questo servizio, perché ognuno è convinto che ne beneficerà indipendentemente dal contributo che paga. Problema del FREE RIDER. La difesa è un esempio di bene pubblico puro

5 Esempi La difesa è un esempio di bene pubblico puro ma ci sono molti esempi di beni che presentano gradazioni di questa caratteristica e dove pertanto la soluzione, fornitura pubblica o privata, dipende dalle circostanze. Es. piccolo parco pubblico –esclusione possibile ma costosa Esempio meno ovvio: Vaccinazione Produce un bene pubblico che è lincidenza ridotta della malattia e ha un costo privato (rischio della reazione+tempo). Un individuo razionale (cioè che massimizza la propria utilità) non si vaccina. Esempio americano Vigili del Fuoco: In alcuni casi finanziamento su base privata e volontaria, ma se brucia la casa di un non contribuente al finanziamento del BP? Non si può lasciarla bruciare perché metterebbe in pericolo anche chi ha contribuito…eclusione difficile e costosa…

6 Linclinazione di una curva ottenuta per differenza di due curve è uguale alla differenza fra le due inclinazioni

7 Supponiamo che lo Stato voglia determinare la quantità ottima di bene pubblico G compatibile con lobiettivo di garantire U 1 a 1 La quantità di bene privato che rimane per 2 è data dalla distanza verticale tra la CPP e la curva di indifferenza (altezza della curva residuale) In A 1 consuma G A e tutta la quantità disponibile di X. In B 1 consuma G B e e X B quindi 2 può consumare G B e X B X C In D 1 consuma G D e tutta la quantità disponibile di X

8 X =CB

9

10 Condizione di ottimo Il livello massimo di utilità ottenibile da 2 compatibile con U1 corrisponde al punto di tangenza tra la sua curva di indifferenza e la curva residuale La combinazione pareto-efficiente è G B, Xc: SMT-SMS 1 =SMS 2 SMT=SMS 1 +SMS 2

11

12


Scaricare ppt "Corso di politica economica 2012. Prof Cuffaro Note per le lezioni Beni pubblici."

Presentazioni simili


Annunci Google