La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Fonti di finanziamento e progetti sociali. Da dove provengono i fondi per gli interventi sociali Rette o convenzioni con lente pubblico Donazioni: più

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Fonti di finanziamento e progetti sociali. Da dove provengono i fondi per gli interventi sociali Rette o convenzioni con lente pubblico Donazioni: più"— Transcript della presentazione:

1 Fonti di finanziamento e progetti sociali

2 Da dove provengono i fondi per gli interventi sociali Rette o convenzioni con lente pubblico Donazioni: più o meno istituzionali – Beneficienza (denaro o lasciti) da privati cittadini – Fondo del 5x1000 – Fondo dell8 x 1000 Finanziamenti, richiesti a diverse tipologie di finanziatori, dietro presentazione di un progetto.

3 Fonti pubbliche Europa Contributi direttamente erogati dallUnione Europea (es. Dafne, cultura, …) Contributi indirettamente erogati dallUnione Europea tramite le Regioni (fondi strutturali)

4 Fonti pubbliche Livello nazionale: sussidi e contributi dei Ministeri (Min. politiche sociali, Min. Interno, Min. Istruzione, Min. Gioventù …) Livello locale: Regioni (volontariato, politiche sociali e giovanili, …) Province (immigrazione, formaz. professionale) Comuni (piani sociali di zona, …)

5 Fonti private - Fondazioni Fondazioni di origine bancaria – Fondazione Cariplo – Fondazione Carige – Fondazione San Paolo e derivate – Fondazione Banca del Monte di Lombardia Fondazioni di origine aziendale – Fondazione Vodafone – Fondazione Telecom – Fondazione Enel nel cuore – Fondazione Umana-mente (Allianz) Fondazioni di singoli benefattori abbienti – Fondazione Bill Gates – Fondazione Fabrizio De Andrè Fondazioni di fondazioni – Fondazione del Sud

6

7 Le filosofie delle fondazioni Ogni fondazione ha una sua linea programmatica e, generalmente, un programma attuativo – Leggere bene lo statuto – Leggere bene le linee programmatiche Settori finanziati del sociale ( minori, disabili, anziani, housing sociale, nuove povertà, ricerca scientifica, … ) e capitoli di spesa annuali Metodi attuati e procedure da rispettare

8 Come utilizzare al meglio queste risorse 2 PREMESSE - Individuazione, costante ed aggiornata, delle fonti informative. - Sviluppo di competenze manageriali interne per la pianificazione, gestione, rendicontazione.

9 Competenze richieste per presentare e gestire un progetto Un progettista deve essere in grado di: – Conoscere il soggetto finanziatore (obiettivi, programmi annuali) – Acquisire conoscenza e dimestichezza con i bandi specifici (formulari, tempi, procedure interne) – Saper declinare (conciliare) i bisogni dellente con le potenzialità del finanziatore – Avere competenze economiche di base – Avere capacità tecniche per la gestione delle attività progettuali

10 Quanto può costare un progettista? Nel settore sociale non vigono costi medi o prassi consolidate – Se lente ha il suo progettista interno il costo è assorbito dallo stipendio – Se lente si avvale esistono due possibilità: A. costo minimo di scrittura a cui si aggiunge una percentuale massima del 10% di premio se il progetto viene approvato (di solito questo premio è configurato allinterno del progetto) B. costo più alto di scrittura e premio basso o nullo se viene approvato il progetto


Scaricare ppt "Fonti di finanziamento e progetti sociali. Da dove provengono i fondi per gli interventi sociali Rette o convenzioni con lente pubblico Donazioni: più"

Presentazioni simili


Annunci Google