La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO RIUNIONE MINIBASKET ORGANIZZATIVA Anno Sportivo 2009/2010 CATANIA 01 OTTOBRE 2009 Comitato Provinciale FIP Catania.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO RIUNIONE MINIBASKET ORGANIZZATIVA Anno Sportivo 2009/2010 CATANIA 01 OTTOBRE 2009 Comitato Provinciale FIP Catania."— Transcript della presentazione:

1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO RIUNIONE MINIBASKET ORGANIZZATIVA Anno Sportivo 2009/2010 CATANIA 01 OTTOBRE 2009 Comitato Provinciale FIP Catania

2 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO SETTORE GIOVANILE MINIBASKET SCUOLA PRONTI A RICOMINCIARE ??? Non abbiamo bisogno di Dottori, Professori o di Scienziati, ma di persone VERE, ONESTE, SENSIBILI UMILI, PROFESSIONALI E COERENTI, VICINE AL NOSTRO PENSIERO DI MINIBASKET. Non abbiamo bisogno di critiche e polemiche sterili ma di semplice disponibilità e collaborazione. A chi non piace il nostro modo di pensare e fare Minibasket, può tranquillamente defilarsi almeno fino a quando noi potremo parlare di Minibasket, SPERIAMO INSIEME A VOI. Permetteci un pensiero …o magari un piccolo ennesimo sfogo… - Difficilmente la gente ha il coraggio e lumiltà di chiedere scusa. - Un uomo ha il diritto di guardare un altro uomo dallalto, soltanto quando deve aiutarlo ad alzarlo (Gabriel Garcia Marquez).

3 QUESTO SCONOSCIUTO IL REGOLAMENTO MINIBASKET

4 A COSA FARE ATTENZIONE ?? COSA CAMBIA ?? COSA CE DI NUOVO ?? 2009/2010 NEL NUOVO REGOLAMENTO

5 IL REGOLAMENTO MINIBASKET Per le Categorie Scoiattoli – Libellule – Aquilotti e Gazzelle, al termine di ciascun tempo di gioco, si procederà come di seguito indicato: Per la Categoria Esordienti - al termine di ogni quarto di gioco verrà azzerato il punteggio della partita sul tabellone segnapunti. - 3 punti verranno attribuiti alla squadra vincitrice del quarto di gioco disputato. - 1 punto verrà assegnato alla squadra perdente il quarto di gioco disputato. - in caso di pareggio nella somma dei punti, verrà applicato lart.13 relativo ai tempi supplementari. Per la Categoria Esordienti è previsto il normale punteggio progressivo, con lapplicazione dellArt.13, in caso di pareggio a fine partita.

6 IL REGOLAMENTO MINIBASKET Modifica regolamento 5 vs 5 l'Art. 14 del regolamento che riguarda l'UTILIZZO DEI GIOCATORI NELLE PARTITE è stato modificato dalla stagione sportiva in corso. Le partite di 5 contro 5 devono prevedere la partecipazione di minimo 10 e massimo 12 giocatori/trici, con lintenzione di favorire coloro i quali intendono coinvolgere più di 10 bambini/bambine per le partite da disputare, si indicano i seguenti criteri di utilizzo dei giocatori coinvolti.

7 IL REGOLAMENTO MINIBASKET Modifica regolamento 5 vs 5 - Se una squadra si presenta in campo con un numero di giocatori inferiore a 10, lincontro verrà disputato ugualmente ma, ai fini di uneventuale classifica, la vittoria verrà assegnata alla squadra in regola con il punteggio di 20 a 0. - Se una squadra si presenta in campo con 10 giocatori, ciascuno giocatore dovrà giocare obbligatoriamente due tempi interi e non sono ammesse sostituzioni (salvo le eccezioni previste dallArt.16).

8 IL REGOLAMENTO MINIBASKET Modifica regolamento 5 vs 5 - Se una squadra si presenta in campo con 11 giocatori, 5 dovranno giocare obbligatoriamente due tempi interi mentre gli altri 6 POTRANNO ALTERNARSI IN CAMPO CON EVENTUALI SOSTITUZIONI STABILITE DALLISTRUTTORE ALLINTERNO DEL TEMPO DI GIOCO PREVISTO. - Se una squadra si presenta in campo con 12 giocatori, altri 6 POTRANNO ALTERNARSI IN CAMPO CON EVENTUALI SOSTITUZIONI STABILITE DALLISTRUTTORE ALLINTERNO DEL TEMPO DI GIOCO PREVISTO E GLI ALTRI 6 POTRANNO ALTERNARSI IN CAMPO NELLULTERIORE TEMPO DI GIOCO PREVISTO.

9 IL REGOLAMENTO MINIBASKET Modifica regolamento 5 vs 5 ESEMPIO APPLICATIVO - Squadra di 10 giocatori/trici nessuna sostituzione possibile. A disposizione giocatori/trici. - Squadra di 11 giocatori/trici 2 quarti nessuna sostituzione possibile - 2 quarti 6 giocatori/trici che possono alternarsi in campo (esclusi i giocatori già utilizzati – vige la norma per cui nessuno atleta può giocare più di 2 tempi di gioco individuali) A disposizione o giocatori/trici. - Squadra di 12 giocatori/trici 6 giocatori/trici che possono alternarsi in campo per ciascun tempo di gioco (vige la norma per cui nessuno atleta può giocare più di 2 tempi di gioco individuali) A disposizione giocatori/trici.

10 TROFEO ESORDIENTI TROFEO ESORDIENTI MASCHILE COMPETITIVO NON COMPETITIVO NATI/E 1998 e 1999 ESORDIENTI FEMMINILE NATE e 2000 SCADENZA ISCRIZIONI 05 NOVEMBRE 2009 ATTIVITA 5 vs 5 FINALI PROVINCIALI IN OCCASIONE DELLA FESTA PROVINCIALE MINIBASKET IN MAGGIO 2010 DA INVIARE A MEZZO FAX 095/

11 TROFEO AQUILOTTI ATTIVITA 4 vs 4 TROFEO AQUILOTTI MASCHILE COMPETITIVO NON COMPETITIVO NATI 1999 e 2000 SCADENZA ISCRIZIONI 05 DICEMBRE 2009 DA INVIARE A MEZZO FAX 095/

12 TROFEO SCOIATTOLI TROFEO SCOIATTOLI MASCHILE COMPETITIVO NON COMPETITIVO NATI 2000 e 2001 SCADENZA ISCRIZIONI 05 GENNAIO 2010 ATTIVITA 3 vs 3 SPRINT DA INVIARE A MEZZO FAX 095/

13 FASE PROVINCIALE Entro il 30 novembre 2009 Attraverso FIP ON LINE

14 UND 13 e UND 14 OBBLIGO ISCRIZIONE SANZIONE 100,00

15 . NOVITA/PRECISAZIONE Gli/le atleti/e nati/e nel 1997 possono partecipare ad entrambe le categorie solo nella fase provinciale e non nella fase regionale e nazionale. I/le nati/e nel 1998 tesserati/e minibasket devono essere stati/e inseriti/e dal Centro Minibasket nel modello 19B vistato dal Comitato Provinciale e possono partecipare o con la Società del Centro Minibasket affiliata alla FIP o con la Società affiliata alla FIP collegata al Centro Minibasket.

16 GESTIONE E CONTROLLO ON LINE CENTRI MINIBASKET Prima di rinnovare il CENTRO: Anagrafica completa del Centro Anagrafica Dirigente Responsabile Anagrafica Bambini Prima di rinnovare i Bambini iscritti ISCRIZIONE EX NOVO In caso di ERRORE contattare il Settore Nazionale Minibasket

17 ISCRIZIONE NUOVI CENTRI MINIBASKET ATTRAVERSO IL C.P. DI CT PRESENTANDO IL M 19/A ISCRIVENDO 15 BAMBINI Apertura in tempo REALE Gestione immediata del Centro

18 MONITORAGGI MINICESTISTI ESORDIENTI DIC/GEN NATI/E 1998 ATTIVITA ORGANIZZATA DAL COMITATO REGIONALE SICILIA AQUILOTTI DIC/ GEN NATI/E ISTRUTTORI PER CATEGORIA PER UN ANNO INTERO PALESTRE PER GLI ALLENAMENTI ??? ???

19 PROPOSTA FESTA AL FEMMINILE 2009/2010 CHE NE PENSATE DI UNA GIORNATA TUTTA AL FEMMINILE ?? PER TENTARE, INSIEME DI DARE UN GIUSTO CONTESTO E UNA GIUSTA VETRINA ANCHE A LORO

20 MINI JOIN THE GAME 2010 REGOLAMENTO NUOVA PROPOSTA DEL SETTORE PROVINCIALE MB DI CATANIA RISERVATA AI /ALLE NATI/E 1998 FEB/MAR 2010 LOCATION PERIODO DI SVOLGIMENTO IN FASE DI STUDIO SIMILE AL JOIN THE GAME E POSSIBILE PARTECIPARE CON UN MASSIMO DI 3 SQUADRE SALVO DIVERSA COMUNICAZIONE SQUADRE MAX 4 GIOCATORI/CI

21 LEZIONE DI AGGIORNAMENTO PROVINCIALE MB Siamo lunico Comitato Provinciale FIP della Sicilia, e ve lo diciamo con un certo orgoglio, ad avervi garantito, solamente a livello Provinciale, il raggiungimento di oltre 20 crediti secondo la prima precedente normativa, poi modificata e prorogata di 1 anno. Ma vogliamo fare di PIU perché crediamo indispensabile laggiornamento continuo dei nostri Istruttori Minibasket. E in fase di organizzazione, grazie anche alla disponibilità e sensibilità del Presidente Provinciale FIP Michelangelo Sangiorgio una lezione provinciale, con Docenti Nazionali Formatori anche di altra Regione. Ed in particolare, con un Docente Nazionale Formatore Minibasket che ci ha già confermato la propria disponibilità che professionalmente è una psicologa, molto brava, che tiene ache corsi di formazione e aggiornamento per i Docenti Nazionali Formatori Territoriali e fa parte dello staff di Maurizio Cremoni. Che dirvi di più… NON MANCATE ALLAPPUNTAMENTO !!!

22 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO SETTORE GIOVANILE MINIBASKET SCUOLA I CENTRI MINIBASKET CHE RINNOVERANNO LA PROPRIA ADESIONE ENTRO IL 15/10/2009 SPRINT GAME Obbligo di presentarsi con max 2 squadre da 4 giocatori/ci FORMULA NUOVA – VERRANNO MISCHIATI CASUALMENTE E PREVENTIVAMENTE ED AFFIDATI AD UN ISTRUTTORE CATEGORIA AQUILOTTI ISCRIZIONI ENTRO IL 30/10/2009 a mezzo fax I MINICESTISTI DOVRANNO VENIRE MUNITI DI UNA MAGLIA BIANCA E UNA BLU

23 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO SETTORE GIOVANILE MINIBASKET SCUOLA IL SISTEMA A CREDITI PER LAGGIORNAMENTO ISTRUTTORI MINIBASKET E ISTRUTTORI NAZIONALI MINIBASKET 20 CREDITI TRIENNIO ISTRUTTORE AGGIORNATO

24 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Master riservato agli Istruttori Nazionali Partecipazione al Clinic Nazionale Partecipazione al Clinic Regionale Uditore al 2° anno di Corso Istruttori Minibasket Corso Provinciale di Aggiornameto Istruttore alle manifestazioni Nazionali del Settore Lezione Provinciale di Aggiornamento Tutor per Corso Istruttori Minibasket Partecipazione al Corso Istruttori Nazionali 20

25 PREMIO FAIR PLAY 2009/2010 E UN PARADOSSO NEL MINIBASKET, COME NELLO SPORT…LO SAPPIAMO BENE. LE TESTIMONIANZE CHE SPESSO ARRIVANO, DEGLI ANNI PASSATI, PURTROPPO NON SONO SEMPRE FELICI. ABBIAMO VISTO E SENTITO TROPPI EPISODI SPIACEVOLI, PER NON AGGIUNGERE ALTRO… IL PREMIO FAIR PLAY E UN TENTATIVO, PER CERCARE DI NON ESASPERARE (ANCORA DI PIU) LE PARTITE DEL TROFEO MINIBASKET ESORDIENTI, CHE SPESSO SEMBRANO DELLE GUERRE TRA I DUE CENTRI MINIBASKET IN GARA. STIAMO LAVORANDO ALLA SCHEDA FAIR PLAY, VE NE MOSTRIAMO UNA BOZZA, CHE VORREMMO MODIFICARE ED ADATTARE INSIEME A VOI.

26 LE CATEGORIE MINIBASKET MaschileFemminile PULCINI PAPERINE SCOIATTOLI LIBELLULE AQUILOTTI GAZZELLE ESORDIENTI 98-99ESORDIENTI /10 Per partecipare allattività federale di qualsiasi tipo organizzata dai Comitati Territoriali e della FIP di Roma è obbligatorio il preventivo tesseramento dei bambini e delle bambine. Per gli iscritti la copertura assicurativa è valida fino al 30 settembre 2010

27 I TROFEI MINIBASKET SCOIATTOLI LIBELLULE AQUILOTTI GAZZELLE ESORDIENTI ENTRO IL 05 GENNAIO 2010 ENTRO IL 05 DICEMBRE 2009 ENTRO IL 05 NOVEMBRE 2009 TERMINE ULTIMO PRESENTAZIONE DOMANDE LA DOMANDA CARTACEA VA CONSEGNATA AL SETTORE MINIBASKET COMPLETA IN OGNI SUA PARTE NON POTRANNO ESSERE RICHIESTE VARIAZIONI DOPO LUSCITA DEL CALENDARIO DEFINITIVO !!!

28 RICORDATI DI RIPORTARE SUL REFERTO IL NUMERO DELLA GARA IL REFERTO DA USARE E ESCLUSIVAMENTE QUELLO MINIBASKET In caso di assenza del Miniarbitro ricordati di spedire il referto Entro 2 giorni al Settore Minibasket di Catania Per info:

29 Organizzazione Corsi Provinciali ° anno ISTRUTTORE MB 2° anno (conclusione) Aggionamento Istruttori MAG / GIU 2010 G. Laneri FEB 2010 V. Puglisi IN FASE DI ORGANIZZ.

30 Organizzazione Corsi PER IL MONDO DELLA SCUOLA EASY BASKET Per gli insegnanti GRATUITO Sono in via di revisione i contenuti ed il programma dei corsi territoriali Easy che si configurano in un unico livello (non più due perciò). Anche la loro realizzazione ed autorizzazione fanno riferimento alla direttiva MIUR n.90. SUI BANCHI DI SCUOLA METTEREMO

31 Organizzazione Corsi PER IL MONDO DELLA SCUOLA VADEMECUN SCUOLA Un nuovissimo Vademecum Scuola in versione elettronica on-line e quindi scaricabile dal nostro sito che verrà aggiornato in progress. La versione cartacea potrà essere stampata da ciascuno a seconda delle proprie esigenze. Loperazione Vademecum Scuola è stata possibile grazie allazione ed allopera di tre bravissimi colleghi: Lucio Bortolussi, che ha fatto il grosso del lavoro di redazione e di editing e Tonino De Giorgio e Marco Tamantini che hanno collaborato fornendo materiali e mettendo a disposizione le loro conoscenze e competenze..

32 Organizzazione Corsi PER IL MONDO DELLA SCUOLA Scuola Secondaria Proposta di pallacanestro per la scuola secondaria di primo grado. Un gruppo di colleghi sta lavorando ad alcune ipotesi di progetto. Saranno veramente graditi i contributi di tutti mentre prendiamo visione della recente circolare del MIUR in ordine alle attività dei gruppi sportivi scolastici.

33 Organizzazione Corsi PER IL MONDO DELLA SCUOLA Facoltà Scienze Motorie Collaborazioni e protocolli con le Facoltà di Scienze Motorie. E di recente stipula quello della FIP con lUniversità di Salerno grazie al lavoro del Presidente Regionale FIP della Campania Manfredo Fucile. Un gruppo di lavoro coordinato da Marco Tamantini e Maria Caire ha preso formale impegno di valutare nuove strategie e proposte.

34 MODULISTICA E CIRCOLARI CORSI PUBBLICATI SPEDITI VIA E-MIAL Reperibili in Comitato

35 DISCUSSIONE E DIBATTITO. osservazioni critiche approfondimenti chiarimenti suggerimenti Per sviluppare e sostenere un Minibasket adeguato e moderno, che non tradisca la propria storia ed il proprio valore Educativo e Formativo.

36 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO SETTORE GIOVANILE MINIBASKET SCUOLA GRAZIE PER LATTENZIONE BUON LAVORO Commissione Provinciale Minibasket Catania


Scaricare ppt "FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO RIUNIONE MINIBASKET ORGANIZZATIVA Anno Sportivo 2009/2010 CATANIA 01 OTTOBRE 2009 Comitato Provinciale FIP Catania."

Presentazioni simili


Annunci Google