La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La proposta formativa per i soci dai 6 ai 14 anni.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La proposta formativa per i soci dai 6 ai 14 anni."— Transcript della presentazione:

1 La proposta formativa per i soci dai 6 ai 14 anni

2 INDICE I temi e le fonti LIniziativa Annuale

3

4 I temi e le fonti i bambini (6-8), POSSO! scelgono di declinare il "potere" all'imperativo! Se da un lato si scorge il desiderio di sentirsi riconosciuti come soggetti in crescita e quindi il "posso" è segno di "esisto", si accorgono di me, non sono poi, così piccolo ecc… dall'altro è necessario "educare il posso" al "posso sì… ma nel rispetto dell'altro"; posso sì, ma non è detto che se ho tutto (se mi è dato tutto), automaticamente, posso tutto !

5 I temi e le fonti i ragazzi (9-11), POSSO? E' la voglia di sperimentare tutto ciò che li circonda e di vedere se ne sono capaci. Il cominciare a trovare un proprio posto, un proprio ruolo, si accompagna ad alcune titubanze, tentennamenti, ad un misto di stupore e timore che fanno sì che l'imperativo ceda il passo all'interrogazione che può aprirsi a molteplici risposte: sì puoi / sì devi / sì, è ora che tu faccia le tue scelte / sì, è ora di metterti alla prova.

6 I temi e le fonti i ragazzi (12-14), POSSO… … farcela (lo sento) se non sono da solo; … davvero contare su di te; … vivere bene anche questo momento forte,"strano" della mia vita; … ancora "di più" se sono in gruppo; … sul serio cominciare ad incamminarmi in quel temuto, ma allo stesso tempo desiderato, mondo "grande" che comincio ad intravedere.

7 I temi e le fonti

8 Passando lungo il mare della Galilea, vide Simone e Andrea, fratello di Simone, mentre gettavano le reti in mare; erano infatti pescatori. Gesù disse loro: "Seguitemi, vi farò diventare pescatori di uomini" E subito, lasciate le reti, lo seguirono. Andando un poco oltre, vide sulla barca anche Giacomo di Zebedèo e Giovanni suo fratello mentre riassettavano le reti. Li chiamò. Ed essi, lasciato il loro padre Zebedèo sulla barca con i garzoni, lo seguirono. I temi e le fonti

9 Partecipazione Condivisione Disponibilità ACCOGLIENZA Per approfondire vedi Agenda dell educatore: Lasciate le reti, lo seguirono

10 Il protagonismo dei ragazzi

11 LINIZIATIVA ANNUALE (Mc 1,15) E' il momento essenziale di ogni gara. Non basta decidere di giocare, occorre organizzare le squadre, capire da che parte stai, avere voglia di vincere… Si resta sempre in meno, finchè… tocca a te. Chi mi sceglierà? Sarò scelto? Posso davvero giocare anch'io? 6 CON NOI 6 CON NOI uno slogan che vuole esprimere la condizione in cui si può dare il meglio di sé, proprio perché cercati e chi- amati. Miracolo silenzioso di una vita che cambia prospettiva, all'interno dell'annuncio universale della salvezza: IL TEMPO E COMPIUTO E IL REGNO DI DIO E VICINO; CONVERTITEVI E CREDETE AL VANGELO

12 LINIZIATIVA ANNUALE Se a bordo della barca abbiamo scoperto cosa vuol dire essere Chiesa impegnata nella costruzione del Regno di Dio, ora questa barca è tornata a riva e su quella riva c'è Gesù che ci chiama, ancora una volta, alla Vita. Non una vita qualsiasi, ma una vita da discepolo, un "mettersi dietro" a Qualcuno e un "lasciarsi dietro" qualcos'altro, facendo ordine, disciplinandosi o… discepolandosi

13 LINIZIATIVA ANNUALE Essere "pescatori di uomini", persone che, liberate dal Signore, mettono umilmente le proprie capacità al Suo servizio e diventano strumenti per "liberare altri". Ed è sotto il segno di questa Speranza, di cui siamo testimoni, che i ragazzi sono chiamati a vivere la dimensione missionaria del cammino, per portarla a tutti con la forza del Risorto, ma anche con tutta la freschezza ed originalità del loro essere piccoli. Gesù sceglie questi ragazzi, accogliendo limiti e potenzialità, scommette e non teme di perdere, li vuole nella sua squadra! La sequela cristiana non è mai un camminare da soli!

14 Per questo i ragazzi: LINIZIATIVA ANNUALE accolgono la chiamata a far parte della squadra di Gesù, speranza del mondo, per mettersi in cammino dietro a Lui (Mese del Ciao); vivono secondo le regole del Vangelo e si allenano negli atteggiamenti che costruiscono la pace (Mese della Pace); fanno gioco di squadra, donando la loro amicizia e coinvolgendo tutti nella meravigliosa sfida della fede (Mese degli Incontri); si impegnano a mantenere il passo di Gesù risorto, colorando la propria estate con le scoperte fatte durante l'anno (T.E.E.).

15 Allora… Siete pronti a mettervi in gioco?

16 E un gioco, una gara, uno sport, una competizione, una sfida… che si presenta in un giorno qualsiasi (un unico giorno che simboleggia tutta la vita) e lo trasforma. E il gusto di vivere pienamente, perché "la vita cristiana è bella e val la pena di essere vissuta" (CVMC, 25). Possiamo scegliere di assomigliare a qualcosa di CORRUTTIBILE" (direbbe San Paolo) o diventare UOMINI COMPIUTI" a immagine di Gesù Cristo, segnati dalla Sua Resurrezione Allora... Siete pronti per il ?

17 "Non però che io abbia già conquistato il premio o sia arrivato alla perfezione; solo mi sforzo di correre per conquistarlo, perché anch'io sono stato conquistato da Gesù Cristo. Fratelli, io non ritengo ancora di esservi giunto, questo soltanto so: dimentico del passato e proteso verso il futuro, corro verso la mèta per arrivare al premio che Dio ci chiama a ricevere lassù, in Cristo Gesù" (Fil 3, 12-14)


Scaricare ppt "La proposta formativa per i soci dai 6 ai 14 anni."

Presentazioni simili


Annunci Google