La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

UDA: Cultural Differences : CHINA by Federico Braga II A Liceo Scientifico «G. Galilei» - Pescara A. S. 2012-2013 English teacher: Prof.ssa Miscia Roberta.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "UDA: Cultural Differences : CHINA by Federico Braga II A Liceo Scientifico «G. Galilei» - Pescara A. S. 2012-2013 English teacher: Prof.ssa Miscia Roberta."— Transcript della presentazione:

1 UDA: Cultural Differences : CHINA by Federico Braga II A Liceo Scientifico «G. Galilei» - Pescara A. S English teacher: Prof.ssa Miscia Roberta

2 Motivazione dellUDA (Esempio di apprendimento individualizzato: prodotto realizzato da un allievo plus dotato) LUDA: «Cultural Differences: China» è nata dall esperienza entusiasmante di un viaggio/soggiorno in Cina dellalunno: Federico Braga della classe II A del Liceo Scientifico «G. Galilei» di Pescara. Appassionato di studi orientali già da qualche anno e mosso dal desiderio di provare sul campo i suoi recenti studi del cinese, lallievo, intellettivamente molto curioso e vivace, ha costruito un percorso originalissimo in lingua inglese in una terra ricca di fascino, dalle antiche tradizioni e protesa verso una modernità che sembra destinata a vincere le sfide di tutte le nazioni concorrenti.

3

4 Finalità -Certificare le competenze linguistiche dellallievo -Valorizzare e dare visibilità alle doti e alle capacità di un allievo certificato come «plus dotato» rispetto alla classe di frequenza (una seconda liceale), con spiccata passione per lo studio in generale e per le lingue straniere in particolare, con capacità e tempi di realizzazione di percorsi di apprendimento notevolmente più rapidi rispetto al gruppo classe di appartenenza -Stimolare e potenziare linteresse dellalunno e della classe attraverso la produzione e la presentazione personale dellallievo, di un lavoro, che ha affascinato e meravigliato per la precisione e la dovizia di particolari non solo lintera classe ma linsegnante stessa che ne ha curato il percorso -Sperimentare lopportunità e lefficacia dellapprendimento individualizzato attraverso un lavoro centrato sugli interessi dellallievo -Fare di una esperienza individuale loccasione di apprendimento e di laboratorio didattico per tutta la classe

5

6 Obiettivi conseguiti Didattici: -Verifica delle competenze messe in campo (abilità e capacità linguistiche attraverso la pratica comunicativa e digitale - uso del computer) -Ampliamento ed intersezione dei saperi e arricchimento del lessico -Lezione di un alunno sulle caratteristiche geografiche, urbanistiche, linguistiche, storiche, gastronomiche e sulle curiosità della Cina -Interdisciplinarità (conseguimento di competenze trasversali) -Sfruttamento della lingua inglese per scopi pratici (livello B2) -Coinvolgimento e partecipazione attiva e propositiva della classe con domande ed osservazioni Psico-affettivi: -Valorizzazione delle qualità e delle risorse intellettive e delle capacità operative e cognitive dellallievo -Potenziamento dellautostima e della motivazione allo studio -Funzione di tutoraggio nei confronti del gruppo dei pari -Gratificazione dellallievo per il prodotto realizzato

7

8 Obiettivi specifici conseguiti e Prodotti realizzati -Pratica e potenziamento della lingua inglese ad un livello B2 (upper-intermediate) del framework europeo di competenze dellallievo ideatore del percorso -Realizzazione di 2 prodotti: un video e slides in power point sulla cultura cinese in inglese + corredo fotografico -Ampliamento e valorizzazione delle diversità culturali attraverso il confronto con una nazione chiave delleconomia mondiale: la Cina - Coinvolgimento della classe, attraverso la pratica e il potenziamento della lingua inglese: domande di curiosità, di approfondimento e sfruttamento attivo di lessico, strutture e funzioni dellUDA

9

10 Fasi di lavoro -Scelta di un compito da parte dellallievo sulla base dei suoi interessi e delle esperienze realizzate -Reperimento e selezione di materiale reale (fotografie, notizie, informazioni, souvenirs…) -Collage dei materiali raccolti ed utilizzo di canali diversi di raccordo (Internet, libri, realia) -Realizzazione di unUDA presentata con un video e con slides in Power Point -Correzione in classe dei lavori prodotti -Presentazione in inglese alla classe dei lavori prodotti (video, slides e fotografie) -Monitoraggio da parte dellinsegnante del grado di interazione, di comunicazione delle informazioni dellallievo e di coinvolgimento del gruppo classe nellattività didattica laboratoriale -Valutazione del lavoro prodotto sulla base di una griglia delle competenze -Pubblicazione del lavoro

11

12 Benefici e limiti dellesperienza di apprendimento individualizzato realizzata Benefici: -Accrescimento della motivazione dellallievo -Valorizzazione delle risorse e delle capacità dellallievo -Potenziamento dellautostima e gratificazione -Realizzazione di un prodotto originale, spendibile come risorsa didattica -Lezione laboratoriale e coinvolgimento del gruppo classe Limiti: -Sentimento di competizione da parte del gruppo classe

13

14

15


Scaricare ppt "UDA: Cultural Differences : CHINA by Federico Braga II A Liceo Scientifico «G. Galilei» - Pescara A. S. 2012-2013 English teacher: Prof.ssa Miscia Roberta."

Presentazioni simili


Annunci Google