La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

1 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "1 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE."— Transcript della presentazione:

1 1 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE

2 2

3 3

4 4

5 LIstituto ha un'utenza complessiva di 789 alunni di cui: 143 di Scuola dellInfanzia; 228 di Scuola Primaria, 338 di Scuola Secondaria di I grado; 40 del Corso di Alfabetizzazione CTP; 40 del Corso di Scuola Secondaria di I grado CTP. 5 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CORRADO ALVARO Scuola dellinfanzia, Primaria e Secondaria di Primo grado, Centro Territoriale Permanente Piazza Calvario Chiaravalle Centrale POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE

6 PLESSI Risorse strutturali e professionali 6 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE

7 7

8 8

9 9

10 10

11 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 11

12 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 12

13 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 13

14 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 14 STAFF DI DIREZIONE COLLABORATORE DEL D. S. PROF.SSA CATERINA DE GIORGIO Collabora con il Dirigente Scolastico e con il Collaboratore Vicario; in caso di temporanea assenza del Dirigente e del Vicario svolge, all'interno dell'Istituto, le relative funzioni sostitutive. COLLABORATORE VICARIO DEL D. S. PROF.SSA GIOVANNA CORRADO Collabora in modo continuativo con il Dirigente Scolastico e con il Direttore dei Servizi Generali ed Amministrativi; in caso di temporanea assenza del Dirigente Scolastico svolge, allinterno dellIstituto, le relative funzioni sostitutive. DIRIGENTE SCOLASTICO: PROF.SSA ANTONELLA BOZZO Ha la legale rappresentanza dellistituzione scolastica ad ogni effetto di legge. E organo individuale, rappresenta lunitarietà dellistituzione medesima ed assume ogni responsabilità gestionale della stessa.

15 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 15 SERVIZI AMMINISTRATIVI Direttore Servizi Generali E Amministrativi Rag. Marina Corigliano Assistenti Amministrativi Barbuto Simona Basile Angelina Bilotta Rosanna Ciracò Silvana Codispoti Antonietta Criniti Rosa Gagliardi Giuseppe

16 FUNZIONI STRUMENTALI POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 16

17 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 17

18 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 18 COMITATO DI VALUTAZIONE

19 COMMISSIONI POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 19

20 RESPONSABILIT À TUTORIALI POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 20

21 Presidente Sign. Ernesto Pileggi (genitore)Dirigente Scolastico Prof. ssa Antonella BozzoSig.ra Anna Maria Colabraro ( docente)Sig. Giuseppe Gagliardi (ATA) Sig. Paparo Mario (genitore)Sig. Giuseppe Tropea (genitore)Segretario Sign.ra Giancarla Paonessa (docente) Sign.ra Anna Chiaravalloti (docente) Sig.ra Eleonora M. G. David(docente) Sign.ra Maria Foti (docente) Sig. Umberto Fulginiti(docente) Sig. Angelo A. Mammone (docente) Sig.ra Silvana Principe(docente) Sig.ra Maria Monica Aiello(genitore) Sig.ra Daniela Gualtieri(genitore) Sig. Maurizio Paonessa (genitore) Sig.ra Antonella Romano (genitore ) Sig. Gianfranco Urbano(genitore) Sig. Giuseppe Froio (ATA) CONSIGLIO D ISTITUTO POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 21

22 Lanalisi della situazione socio-culturale-ambientale relativa al nostro territorio fa emergere i seguenti bisogni formativi prioritari: Dare risposte valide per il recupero dello svantaggio nelle sue diverse forme. Decentrarsi dalla propria cultura e assumere la diversità come ricchezza e risorsa; Promuovere la cittadinanza attiva attraverso la tutela dellambiente, dei beni culturali e recupero delle tradizioni locali; Conoscere e utilizzare le strutture del territorio; Promuovere la scuola come luogo di accoglienza, di integrazione e di incontro – confronto; Incrementare i livelli di partecipazione alla vita sociale e scolastica, acquisendo anche una cultura di legalità; Promuovere il successo formativo; Promuovere modalità di relazione e comunicazione; POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 22

23 SCUOLA DELL'INFANZIA Promuove: la formazione integrale della personalità del bambino l'ampliamento delle relazioni sociali lo sviluppo dell'identità lo sviluppo dell'autonomia lo sviluppo delle competenze lo sviluppo della cittadinanza SCUOLA PRIMARIA Promuove lo sviluppo della personalità Fa acquisire e sviluppare le conoscenze e le abilità di base Fa apprendere i mezzi espressivi (inclusa lalfabetizzazione in almeno una lingua europea) Alfabetizza nelle tecnologie informatiche Valorizza le capacità relazionali e di orientamento Educa ai principi della convivenza civile SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO E finalizzata alla crescita delle capacità autonome di studio Rafforza le attitudini alla interazione sociale Organizza ed accresce le conoscenze e le abilità Cura la dimensione sistemica delle discipline Sviluppa progressivamente le competenze e le capacità di scelta (orientamento) Cura lapprofondimento delle tecnologie informatiche FINALITA ISTITUZIONALI DEL PERCORSO EDUCATIVO POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 23

24 LA PROGETTUALITA DELL ISTITUTO IL CURRICOLO CAMPI DÌ ESPERIENZA E AREE DISCIPLINARI La progettazione educativo-didattica promuove: lorganizzazione degli apprendimenti in maniera progressivamente orientata ai saperi disciplinari; la ricerca delle connessioni fra i saperi disciplinari e della collaborazione fra i docenti. Il raggruppamento delle discipline in aree indica una possibilità di interazione e collaborazione fra le discipline stesse in ottemperanza a una proficua trasversalità. POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 24

25 con la seguente scansione temporale : OBIETTIVI DÌ APPRENDIMENTO Gli Obiettivi di apprendimento sono definiti: al termine del terzo anno della Scuola Primaria al termine del quinto anno della Scuola Primaria al termine del terzo anno della Scuola Secondaria di primo grado. Sono ritenuti strategici al fine di raggiungere i traguardi per lo sviluppo delle competenze previste dalle Indicazioni. TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE I traguardi per lo sviluppo delle competenze vengono individuati: al termine della Scuola Primaria (classe quinta) al termine della Scuola Secondaria di primo Grado (classe terza) I traguardi rappresentano riferimenti per gli insegnanti, indicano piste da percorrere e aiutano a finalizzare lazione educativa allo sviluppo integrale dellalunno. POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 25

26 Garantire lo sviluppo delle potenzialità della persona motivando allapprendimento nel rispetto dei modi, tempi e maturazione di ogni singolo alunno Formazione Predisporre un curricolo verticale essenziale e coerente e progettare in modo intenzionale, sistematico e corresponsabile i percorsi formativi trasversali Curricolo Favorire lacquisizione e lo sviluppo delle conoscenze e delle abilità di base attraverso la costruzione di percorsi personali che si trasformino in competenze permanenti Apprendimento POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 26

27 Predisporre percorsi educativi personalizzati per alunni con difficoltà specifiche di apprendimento Flessibilità Verificare e valutare il processo dellinsegnamento- apprendimento secondo gli indicatori ed i criteri stabiliti collegialmente Valutazione Favorire il successo formativo di ogni alunno attraverso la realizzazione di un contesto positivo e collaborativo e della continuità educativa tra i diversi gradi dellistruzione Continuità POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 27

28 Creare nella scuola un clima di benessere, accogliere e favorire lintegrazione degli alunni diversamente abili; Accogliere e favorire lintegrazione degli alunni provenienti da altri Paesi Accoglienza e Integrazione Educare alla cittadinanza attiva attraverso esperienze significative che consentano di apprendere il concreto prendersi cura di se stessi, degli altri e dellambiente e che favoriscano forme di cooperazione e di solidarietà Cittadinanza Promuovere la corresponsabilità educativa con la famiglia attraverso la condivisione di obiettivi e strategie Corresponsabilità POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 28

29 Perseguire il modello dellinterazione dialettica fra scuola e territorio, tessendo una rete significativa di rapporti con lesterno Territorio Ottimizzare luso di risorse e strutture e utilizzare in modo efficace strumenti e materiali, con particolare interesse per le nuove tecnologie Risorse POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 29

30 Questi traguardi possono ritenersi raggiunti se: le conoscenze disciplinari, interdisciplinari (il sapere) e le abilità operative (il fare) apprese ed esercitate nel sistema formale (la scuola, le altre istituzioni formative) e informale ( la vita sociale nel suo complesso) diventano competenze. POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 30

31 METODOLOGIA – MEZZI – ATTIVITA POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 31

32 PERCORSI FORMATIVI CURRICULARI POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 32

33 Percorsi Formativi Extracurriculari POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 33

34 I CRITERI DÌ VALUTAZIONE POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 34

35 . POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 35

36 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 36

37 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE 37


Scaricare ppt "1 POF2013/2014 I.C. CORRADO ALVARO CHIARAVALLE C.LE."

Presentazioni simili


Annunci Google