La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

17 regole doro per realizzare un buon podcast. Regola 1 Non devo disturbare i compagni che stanno registrando.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "17 regole doro per realizzare un buon podcast. Regola 1 Non devo disturbare i compagni che stanno registrando."— Transcript della presentazione:

1 17 regole doro per realizzare un buon podcast

2 Regola 1 Non devo disturbare i compagni che stanno registrando

3 Regola 2 Ho sempre con me le note di lettura

4 Regola 3 Ho scritto in caratteri grandi e senza cancellature

5 Regola 4 Non scrivo sul retro per evitare di girare le pagine. Quando non sono sicuro della pronuncia chiedo consiglio Podcast… Come si pronuncerà questa parola?

6 Regola 5 Leggo almeno una volta a voce alta prima di registrare

7 Regola 6 Mi siedo bene, torace aperto, schiena dritta

8 Regola 7 Tengo il microfono a una decina di centimetri. Resto davanti al microfono senza girare la testa

9 Regola 8 Parlo distintamente sforzandomi di articolare. Non parlo né troppo piano né troppo veloce.

10 Regola 9 Parlo quando è il mio turno. Non gesticolo: l'ascoltatore non vede.

11 Regola 10 Non parlo a lungo (non più di 90 secondi) Bla…bla…bla… Bla…bla…bla.. BLA…!

12 Regola 11 Non leggo testi interminabili, a meno che non sappia variare perfettamente la mia voce Il progetto, realizzato attraverso il contributo della Fondazione San Paolo per la Scuola, prevede la costruzione di una serie radiofonica totalmente ideata, scritta e raccontata dai ragazzi che affronterà alcuni temi per promuovere la conoscenza delle nostre montagne. Il taglio sarà brillante, attraverso il metodo dellintervista e della raccolta inedita di aneddoti, racconti, esperienze non conosciute per raccontare una realtà che può essere di esempio e di stimolo ad un approccio allambiente meno superficiale. Talvolta gli alunni fingeranno anche di essere degli ascoltatori che simuleranno di intervenire telefonicamente facendo domande agli esperti in studio. Struttura di ogni puntata: introduzione (letteraria/poetica/brevissimo racconto), intervista o racconto dialogato, incontro gastronomico con la montagna. Materiale e musiche saranno originali. Le scuole test di IC Ornavasso (referente prof.ssa Beltrami) e scuola primaria di Domodossola (referente ins. Siega) verificheranno in itinere la bontà del prodotto e forniranno eventuali contributi per le puntate.O

13 Cronologia è un termine alquanto impropriamente da certuni ampiamente utilizzato senza una approfondita e scientifica conoscenza … Regola 12 Quando posso uso un termine semplice al posto di uno complicato

14 Regola 13 Lotto contro i miei tic di linguaggio: euh, cioè, no, allora, bene, vabbho Devo farcela! Cioè Provo: 33 trentini entrarono trotterellando in Trento, cioè 33 trentini entrarono trotterellando in Trento, cioè 33 trentini …mannaggia questo cioè

15 Regola 14 Non tocco mai il microfono.

16 Regola 15 Non accartoccio il mio quaderno, non gioco con le pagine, questi rumori vengono diffusi

17 Regola 16 Accetto regole e consigli

18 Regola 17 Registro, riascolto, valuto e capisco quello che devo correggere

19 Questo è un estratto delle indicazioni fornite dal CLEMI, centro di formazione del Ministero dell'Educazione nazionale francese e riportate nel libro di ALBERTO PIAN Podcast a scuola, Edidablog 2006

20 Hai capito tutto? Ti mettiamo subito alla prova!

21 Ti ricordi che regola è questa?

22 Era la numero 1 Non devo disturbare i compagni che stanno registrando

23 Ricordi anche questa?

24 Era la numero 6 Mi siedo bene, torace aperto, schiena dritta

25 Devo farcela! Cioè Provo: 33 trentini entrarono trotterellando in Trento, cioè 33 trentini entrarono trotterellando in Trento, cioè 33 trentini …mannaggia questo cioè Perché questo ragazzino è perplesso?

26 Perché non riesce a rispettare la regola numero 13 Lotto contro i miei tic di linguaggio: euh, cioè, no, allora, bene, vabbho

27 Che cosa ti suggerisce questo signore dallaria tranquilla?

28 Mi suggerisce la Regola 16 che dice: Accetto regole e consigli

29 Il progetto, realizzato attraverso il contributo della Fondazione San Paolo per la Scuola, prevede la costruzione di una serie radiofonica totalmente ideata, scritta e raccontata dai ragazzi che affronterà alcuni temi per promuovere la conoscenza delle nostre montagne. Il taglio sarà brillante, attraverso il metodo dellintervista e della raccolta inedita di aneddoti, racconti, esperienze non conosciute per raccontare una realtà che può essere di esempio e di stimolo ad un approccio allambiente meno superficiale. Talvolta gli alunni fingeranno anche di essere degli ascoltatori che simuleranno di intervenire telefonicamente facendo domande agli esperti in studio. Struttura di ogni puntata: introduzione (letteraria/poetica/brevissimo racconto), intervista o racconto dialogato, incontro gastronomico con la montagna. Materiale e musiche saranno originali. Le scuole test di IC Ornavasso (referente prof.ssa Beltrami) e scuola primaria di Domodossola (referente ins. Siega) verificheranno in itinere la bontà del prodotto e forniranno eventuali contributi per le puntate.O È È giusto fare discorsi chilometrici?

30 No perché la Regola 11 dice: Non leggo testi interminabili, a meno che non sappia variare perfettamente la mia voce

31 Cronologia è un termine alquanto impropriamente da certuni ampiamente utilizzato senza una approfondita e scientifica conoscenza … Non parlare molto difficile? Come parla questo simpaticone?

32 Usa termini troppo difficili, non rispetta la regola numero 12 Quando posso uso un termine semplice al posto di uno complicato

33 Che cosa sta facendo la ragazzina? Perché alza la mano?

34 Non vuole andare in bagno! Alza la mano perché rispetta il suo turno per intervenire come dice la regola numero 9 Parlo quando è il mio turno. Non gesticolo: l'ascoltatore non vede.

35 Le ricordavate tutte? Se avete risposto tutto giusto siete dei fenomeni e realizzerete sicuramente dei bellissimi podcast. Ma niente paura, se avete fatto degli errori ritornate a leggere le regole doro. Buon lavoro!

36 Congratulazioni! Realizzato da prof.sse Palmina Trovato e Rita Torelli SMS Ranzoni sede ospedaliera di Piancavallo


Scaricare ppt "17 regole doro per realizzare un buon podcast. Regola 1 Non devo disturbare i compagni che stanno registrando."

Presentazioni simili


Annunci Google