La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La Grecia. La Grecia (in greco Ellada o Hellas), nome ufficiale Repubblica Ellenica, è situata nellEuropa meridionale, a sud della Penisola Balcanica.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "La Grecia. La Grecia (in greco Ellada o Hellas), nome ufficiale Repubblica Ellenica, è situata nellEuropa meridionale, a sud della Penisola Balcanica."— Transcript della presentazione:

1 La Grecia

2 La Grecia (in greco Ellada o Hellas), nome ufficiale Repubblica Ellenica, è situata nellEuropa meridionale, a sud della Penisola Balcanica. La sua capitale è la città di Atene, dove nel 2004 si sono svolti i Giochi Olimpici. E diventata il 10° membro dellUE nell1 gennaio Il paese ha adottato lEuro nel 2001 con altri paesi europei.

3 Geografia Confina a nord con lAlbania, la Macedonia e la Bulgaria e a nord- est con la Turchia; si affaccia ad est sul Mar Egeo, a sud sul Mar Mediterraneo e ad ovest sul Mar Ionio. Più di 1/5 della superficie totale è composta da oltre 3000 isole, 167 delle quali abitate. La penisola più importante è quella del Peloponneso.

4 Geografia L80% della Grecia è montuoso. La catena montuosa del Pindo si estende da nord- ovest a sud- est attraverso il centro del paese. Il Monte Olimpo, tra Tessaglia e Macedonia, è il monte più alto della Grecia ( 2919 mt). Monte Olimpo

5 Clima il clima mediterraneo (inverni miti e umidi, estati calde e secche) si trova nelle isole e lungo le coste; le temperature raramente raggiungono picchi massimi o minimi, anche se talvolta vi sono nevicate in inverno ad Atene o a Creta. il clima temperato (inverni freddi e umidi, estati calde e secche) si trova nella zona centro-orientale, soprattutto in Tracia e in Macedonia. il clima di montagna si trova in Grecia orientale, in particolar modo nellEpiro e in Tessaglia.

6 Storia Lurto tra le città greche in contrasto tra loro, fu ritardato a causa di una serie di guerre contro la Persia, che verso il 540 a. C., si impadronì dellAsia minore. Molte furono le guerre scoppiate dopo le rivolte delle città ioniche, tra cui ricordiamo la vittoria greca di Maratona nel 490 a. C. Dopo la vittoria sui Persiani ci furono contrasti tra Atene e Sparta per il dominio sulla Grecia.Si arrivò così alla lunga guerra del Peloponneso, a. C., che portò alla sconfitta di Atene.

7 Storia Le guerre civili fecero strage tra la popolazione e provocarono una crisi economica. Le città greche nel IV sec. a. C. furono sottomesse dal re di Macedonia Filippo II, che diede origine alla lega di Corinto, della quale facevano parte le polis. Filippo II decise anche di muoversi contro la Persia, ma fu ucciso nel 336 a. C. prima che la spedizione partisse. Fu allora il figlio Alessandro a conquistare lImpero Persiano. Lui morì giovane e alla sua morte i suoi generali divisero limpero in regni ellenistici. La fondazione di Costantinopoli (330 d. C.) segnò la decadenza della Grecia, che dal 395 d. C., entrò a far parte dellImpero romano dOriente.

8 Storia Solo dopo la scomparsa dellImpero dOccidente, nel 476 d.C., la Grecia acquistò nellImpero Bizantino un posto preminente nel dominio culturale, favorendo un processo di grecizzazione. LImpero Bizantino cadde poi, nel 1453, nelle mani degli Ottomani. Dopo la Guerra dIndipendenza greca, combattuta con successo proprio contro lImpero Ottomano dal 1821 al 1829, il neo Stato Greco fu pienamente riconosciuto dal Protocollo di Londra.

9 Storia Dopo la Prima Guerra Mondiale la Grecia, in seguito al Trattato di Sevres, ottenne Smirne; ma, in seguito al rifiuto dei nazionalisti turchi di accettare il suddetto Trattato, lesercito greco fu costretto ad attaccare la Turchia. La guerra greco-turca finì in maniera catastrofica per la Grecia; il Trattato di Losanna del 1923 chiuse le ostilità tra i due paesi che accettarono di effettuare un importante scambio di popolazioni secondo lappartenenza religiosa.

10 Storia Il 28 ottobre 1940 lItalia chiese alla Grecia la resa con ultimatum; il rifiutato ordine di Mussolini fece scoppiare la guerra tra lItalia e la Grecia. Le forze armate italiane furono respinte in Albania e la Grecia registrò la prima vittoria nella Seconda Guerra Mondiale contro lAsse. Il rapido intervento della Germania di Hitler fece però capitolare in breve le forze greche. Dopo la liberazione americana, la Grecia conobbe una guerra civile fra la Destra, sostenuta dagli Stati Uniti, e la Sinistra, sostenuta dallURSS, che durò più di trenta anni e che si concluse con una marginalizzazione della Sinistra nella sfera politica e sociale.

11 Storia Nel 1965, la Grecia conobbe un periodo di instabilità che portò al colpo di Stato del 21 aprile 1967, attraverso la Dittatura dei colonnelli, appoggiata dal governo americano. Nel novembre 1973, la rivolta degli studenti dellUniversità Politecnica di Atene diede una forte scossa alla dittatura che cadde definitivamente nel Lanno successivo la monarchia venne abolita tramite un referendum, attraverso il quale entrò in atto la Costituzione Repubblicana.

12 Politica E una repubblica parlamentare dall8 dicembre del Il presidente della Repubblica (attuale Karolos Papoulias) è eletto da una maggioranza qualificata del Parlamento per un mandato di cinque anni rinnovabili una seconda volta. La Grecia è suddivisa in 13 perifereies di cui 9 sulla terraferma e 4 consistenti in gruppi di isole, più la Repubblica federata del Monte Athos. Le perifereies sono a loro volta divise in 51 prefetture chiamate singolarmente nomos. Sede del Parlamento greco in Piazza Sintagma

13 Demografia La Grecia ha una popolazione di circa abitanti, composta dal 98% da greci e per il restante 2% da varie minoranze. Il paese affronta oggi un problema: nel 2002 il numero dei decessi ha superato quello delle nascite. Dal 1981 è calato il numero dei matrimoni ed invece è aumentato quello dei divorzi. Il risultato? Oggi solo il 15% della popolazione è sotto i 14 anni di età, mentre il 68% è compreso tra 15 e 64 anni. Città di Atene

14 Immigrazione Dallinizio del nuovo millennio è aumentato il flusso migratorio da paesi come Albania, Bulgaria, Georgia, Pakistan, Bangladesh … Di questi il 58,8% vive nelle maggiori aree urbane, come Atene e Salonicco, mentre solo il 28,4% nelle aree rurali.

15 Lingua La lingua ufficiale della nazione ellenica è il greco, parlato dal 98,5% della popolazione.

16 Religione La religione più diffusa è quella cristiana ortodossa, praticata dal 97% della popolazione greca. LOrtodossia ha una lunga tradizione in Grecia, che trae le sue origini dallImpero Bizantino, quando anche allora era la religione ufficiale. La costituzione garantisce libertà di religione. Fra le minoranze religiose spiccano quella musulmana e quella cattolica.

17 La bandiera greca è composta da 9 strisce orizzontali, dove i colori che si alternano sono ciano e bianco, con una croce bianca su sfondo ciano nellangolo in alto a destra. La croce rappresenta limportanza che ha avuto la Chiesa Cristiana Ortodossa nella liberazione della Grecia dallImpero Ottomano, mentre le nove strisce rappresentano le sillabe del motto dello Stato Ellenico: Eleuteria e Tanatos ovvero Libertà o morte.

18 Cucina greca La cucina greca è caratterizzata per il fatto di essere mediterranea, non manca però di un sostanziale apporto di cibi ricchi di grassi, in quanto è diffuso luso della carne dagnello, montone e maiale. I piatti tipici sono la moussaka, linsalata greca, la spanakopita (a base di spinaci) e il souvlaki (spiedino di maiale alla brace).

19 Cucina greca Altri piatti piuttosto diffusi sono la skordalia (un purè di patate con noci, mandorle, aglio e olio doliva) e il formaggio feta (spesso servito con un pizzico di origano e olio doliva). Un dessert molto famoso è lo yogurt con miele e noci. Fra le bevande il vino è tra le più importanti e il caffè frappè, inventato nel 1957 da Dimitrios Vakondios.

20


Scaricare ppt "La Grecia. La Grecia (in greco Ellada o Hellas), nome ufficiale Repubblica Ellenica, è situata nellEuropa meridionale, a sud della Penisola Balcanica."

Presentazioni simili


Annunci Google