La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

La presentazione è in caricamento. Aspetta per favore

Seconda lezione sul nominativo. Domande di ripasso Che cosa è il doppio nominativo? Con quali verbi possiamo trovare il predicativo del soggetto? Quali.

Presentazioni simili


Presentazione sul tema: "Seconda lezione sul nominativo. Domande di ripasso Che cosa è il doppio nominativo? Con quali verbi possiamo trovare il predicativo del soggetto? Quali."— Transcript della presentazione:

1 Seconda lezione sul nominativo

2 Domande di ripasso Che cosa è il doppio nominativo? Con quali verbi possiamo trovare il predicativo del soggetto? Quali sono i verbi copulativi? Indica almeno un esempio in latino per ogni gruppo dei verbi copulativi. Indica il paradigma del verbo videor. Spiega in che cosa consiste la costruzione del nominativo più infinito. Spiega con un esempio come si può passare da una costruzione personale a una impersonale in italiano.

3 27/03/2014Marianna Molica Franco3 Costruzione impersonale di videor Videor alla terza persona singolare (La persona a cui sembra va in dativo di termine) – Mihi, tibi, Iulio, consuli videtur… Segue una subordinata soggettiva, che può essere – Infinitiva (accusativo + infinito) – completiva formata da quod (che) + indicativo/congiuntivo – Es. Bene videtur quod venisti apud me.

4 27/03/2014Marianna Molica Franco4 Quando troviamo la costruzione impersonale di videor? 1.Quando videor ha VALORE DELIBERATIVO: – Nella frase non cè il predicativo del soggetto – La frase assume significato se traduciamo videor con sembrare bene, sembrare opportuno 2.Quando videor è unito a un aggettivo neutro es. utile, facile, difficile, idoneum, mirabile, parvum, magnum, bonum, … 3.Quando videor regge un verbo impersonale (vedere pag. 150) o usato impersonalmente 4.Quando videor regge una perifrastica attiva con fore ut + congiuntivo, tipica dei verbi mancanti di supino 5.Nelle incidentali tipo ut videtur = a quanto sembra, a quanto pare (costruzione assolutamente impersonale)

5 27/03/2014Marianna Molica Franco5 Esempi: costruzione personale o impersonale? Mihi videris sedulus non fuisse. Trad. trasformazione Hostes videbantur duci mox perventuri. Trad. Trasformazione Sullae visum est abdicare. Trad. Marium consulem fieri valde utile videbatur. Trad. Duci videbatur fore ut milites Gallos non timerent. Trad.

6 Altri verbi con la doppia costruzione, personale o impersonale Verbi dichiarativi, estimativi di forma passiva Verbi di comando e divieto (iussivi) di forma passiva

7 27/03/2014Marianna Molica Franco7 Come è la costruzione personale dei verbi dichiarativi ed estimativi? Hannibal putabatur Romam aggressurus. Imperator dicebatur prudens fuisse. Romulus Romam condidisse creditus est. Scipioni divinum quiddam inesse existimabatur.

8 27/03/2014Marianna Molica Franco8 Costruzione impersonale degli stessi verbi Anziché da nominativo + infinito, sono seguiti da accusativo + infinito (= infinitiva) In questi casi: – Il verbo è alla terza persona singolare passiva – Spesso il verbo è al perfetto Es. traditum est, dictum est… – Oppure il verbo ha la forma attiva NB: in questo caso, non è un verbo copulativo, non può avere predicativo del soggetto, ma delloggetto, e regge una subordinata oggettiva

9 27/03/2014Marianna Molica Franco9 Personale o impersonale? Traditum est Alexandrum innumeras copias parva militum manu fudisse. Putandum erat Hannibal a Scipione profligatum iri. Pompei capite conspecto, Caesar fudisse lacrimas dicitur. Antoninus Pius propter clementiam dictus est. Alcibiades aspergebatur infamia, quod in domo sua facere mysteria dicebatur, idque non ad religionem pertinere existimabatur.

10 27/03/2014Marianna Molica Franco10 Verbi iussivi di forma passiva Verbi iussivi sono quelli che significano comandare, vietare, proibire, permettere… – Es. iubeo, veto, prohibeo, cogo (costringere), sino (permettere), ecc. Sono costruiti personalmente solo se di forma passiva – Es. iubeor, vetor, prohibeor, cogor (essere costretti a), sinor (avere il permesso di), ecc. – La persona che riceve il comando è il soggetto del verbo – La cosa che viene ordinata/vietata/proibita ecc. viene espressa con un infinito o uninfinitiva – In italiano è più comune la costruzione impersonale: a qc è/viene ordinato/vietato/proibito/permesso ecc. di fare q.c. a qc = persona che riceve il comando, in latino è in nominativo è/viene ordinato/vietato/proibito/permesso ecc. di fare q.c. = infinito o infinitiva

11 27/03/2014Marianna Molica Franco11 Esempi con i verbi iussivi di forma passiva Reus vetitus erat pro se dicere. Helvetii per provinciam iter facere prohibiti sunt. Ancillae sedulae quod iussae sunt faciunt. Iussis aeneatoribus canere, omnes intenti erant ad pugnam. Caesar iussus est ad urbem redire.

12 COMPITO STUDIARE: Nuovo comprendere e tradurre - Manuale pag , (fino al par escluso) ESERCIZI: Versionario, frasi dellesercizio 2 e dellesercizio 3 pag /03/201412Marianna Molica Franco


Scaricare ppt "Seconda lezione sul nominativo. Domande di ripasso Che cosa è il doppio nominativo? Con quali verbi possiamo trovare il predicativo del soggetto? Quali."

Presentazioni simili


Annunci Google